Immobili
Veicoli
EOC
CANTONE
28.05.20 - 10:320

Dall'EOC alla Facoltà di Biomedicina dell'USI

Il dottor Olivier Giannini, viceprimario di medicina interna all'OBV, è stato nominato libero docente.

LUGANO - Il Consiglio dell’Università della Svizzera Italiana ha formalizzato la nomina a libero docente del dottor Olivier Giannini, viceprimario di Medicina interna all’Ospedale Regionale di Mendrisio. «La sua nomina - precisa l'Ente Ospedaliero Cantonale in una nota - riconosce il contributo che il dottor Giannini ha dato alla ricerca nel campo delle malattie renali, della terapia sostitutiva renale nel paziente acuto e cronico e nel campo della sicurezza e dell’appropriatezza delle cure».

Quello ottenuto da Oivier Giannini non è il primo riconoscimento del genere che "premia" un dipendente dell'EOC. «Questa nomina - sottolinea l'Ente - accresce ulteriormente la presenza di docenti con titolo accademico attivi negli ospedali pubblici ticinesi. La possibilità di ottenere un titolo di abilitazione all’insegnamento presso l’USI è una prospettiva che aumenta ulteriormente la nostra attrattività come pure quella della Facoltà di Biomedicina, perché offre alle giovani leve in ambito medico la possibilità di una carriera accademica».

Il Curriculum Vitae - Dopo la laurea in medicina a Losanna nel 1994 e i primi anni di assistentato svolti a Mendrisio, nel 1996 il PD Dr. med. Olivier Giannini (1969) ha partecipato alla creazione del laboratorio di analisi e coltura di cellule renali in vitro, presso il reparto di patologia dell'Ospedale cantonale di Lucerna. Nel 2000 ha frequentato il Servizio di anestesia e medicina intensiva del Cardiocentro, dove ha contribuito a creare protocolli di presa in carico dell’insufficienza renale acuta in pazienti di medicina intensiva e dopo interventi di cardiochirurgia. Nel contesto della stessa collaborazione, nel 2001 ha ottenuto il dottorato (MD) presso l’Università di Basilea. Nel 2005 ha ottenuto la specializzazione in medicina interna e nefrologia.

Rientrato in Ticino nel 2005, ha dapprima ricoperto la funzione di capo-clinica presso i Servizi di medicina interna e di nefrologia dell’Ospedale Regionale di Mendrisio e nel 2009 è diventato responsabile dell’ambulatorio di calcolosi renale. Nel 2010 è stato nominato viceprimario di Medicina interna e responsabile de Servizio di nefrologia.

Oltre a occuparsi della formazione dei medici assistenti, ha partecipato come relatore a numerosi congressi nazionali e internazionali; è anche attivo nell’insegnamento presso la SUPSI e l’USI. Collabora inoltre con il Politecnico di Zurigo e il Karolinska Institute di Stoccolma al progetto attualmente in corso volto ad analizzare i disturbi della deambulazione nei pazienti con insufficienza renale cronica.

Il PD Dr. med. Giannini si è impegnato a favore della sensibilizzazione della popolazione alla donazione d’organi. Lo studio svolto in collaborazione con il DSS e il Liceo di Mendrisio, ritenuto di grande interesse da Swisstransplant, è stato presentato al Congresso dell’European Society of Transplantation lo scorso anno a Copenhagen.

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
CANTONE
5 ore
A 2'500 metri, meno neve del solito
L'inverno con le vette bianche si fa ancora attendere. Fino a metà febbraio non sono, per ora, previste precipitazioni
PURA / CASLANO
12 ore
Scontro tra più auto: due feriti, di cui uno grave
È successo questa mattina poco prima delle 11 in via Colombera a Pura
CANTONE
14 ore
In Ticino aumentano i ricoverati e c'è un nuovo decesso
Salgono i pazienti Covid ospedalizzati a causa del virus, ora 163, di cui 17 in cure intense.
CANTONE
1 gior
1348 nuovi positivi e un decesso in Ticino
Sono 158 i pazienti ricoverati, 16 dei quali si trovano in cure intense
AIROLO
2 gior
Sorpasso nel tunnel del San Gottardo, automobilista condannato
Un cittadino degli Emirati Arabi è stato sanzionato per la manovra compiuta lo scorso 24 novembre
LUGANO
2 gior
Davide Enderlin a processo
L'ex consigliere comunale luganese è stato rinviato a giudizio e dovrà rispondere di illeciti per oltre 3 milioni
ARBEDO-CASTIONE
2 gior
Il Motel Castione affonda schiacciato dall'Iva
Negli scorsi giorni la società ha depositato i bilanci, oggi lo stop intimato dal Cantone
CANTONE
2 gior
Ecco i prossimi radar, molti nel Luganese
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 24 al 30 gennaio
CANTONE
2 gior
Mancata riscossione dell'IVA: «Non devono essere i conducenti a risarcirla»
L'invio di un complemento di fattura dopo circa cinque anni ha fatto storcere il naso a molti.
FOTO
LUGANO
2 gior
«Ringrazio tutto il personale sanitario»
Il presidente della Confederazione ha parlato con i medici e gli infermieri in prima linea nella lotta al Covid-19.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile