Davide Perpignano
MORBIO INFERIORE
04.06.20 - 08:090
Aggiornamento : 10:39

«Il Covid-19 si è preso mio padre a soli 67 anni, questo brano è dedicato a lui»

Federico Perpignano è morto il 14 marzo, è il sesto ticinese deceduto per coronavirus. L’iniziativa del figlio Davide.

La canzone “Un nuovo giorno” è scaricabile dal sito dell’artista. Le offerte saranno completamente devolute alla Catena della Solidarietà.

MORBIO INFERIORE - Per le statistiche il signor Federico Perpignano è il paziente numero sei deceduto in Ticino per Covid-19. Un uomo di soli 67 anni, che se ne è andato in silenzio lo scorso 14 marzo, praticamente all’inizio dell’emergenza. Il figlio Davide, 42enne di Morbio Inferiore, consulente di web marketing e cantante, ha deciso di dedicargli un brano struggente intitolato “Un nuovo giorno”. Lo si può scaricare direttamente dal sito dell’artista (www.didimusic.ch) e ogni offerta sarà devoluta alla Catena della Solidarietà.

Davide, chi era tuo padre?
«Soprattutto un amico. Insieme facevamo tante cose. Bevevamo il caffè, viaggiavamo, facevamo musica. Quando a inizio marzo si è ammalato, si pensava a una banale influenza. Anche perché lui era una persona in salute, non aveva particolari malattie pregresse».  

Invece aveva contratto il Covid-19…
«In gennaio e febbraio, quando ne sentivamo parlare, ci sembrava qualcosa di lontanissimo. E invece ci è piombato in casa da un giorno all’altro. Finché non si è colpiti da vicino, alcune cose non vengono capite. È accaduto anche a livello politico. Forse è umano che sia così».

Come hai vissuto la morte di tuo padre?
«Inizialmente con una reazione di chiusura. È stato terribile non poterlo più vedere dopo il suo ricovero all’ospedale La Carità di Locarno. Questa sarà una ferita che non si chiuderà mai. Poi mi sono detto che, forse, avrei potuto dare un senso a tutto ciò, creando un brano. Per lui. Ma non solo».

Hai scelto di donare tutto il ricavato in beneficenza…
«Sì. Più precisamente alle famiglie e alle persone che, in un modo o nell’altro, hanno avuto a che fare con il Covid-19».   

Il Covid-19 è la malattia degli estremi e delle incognite. Tu oggi come ti poni di fronte a questo virus?
«Io non sono favorevole alla tecnica del terrore, ma penso che non si possa neanche banalizzare il nuovo coronavirus come fanno alcuni. Ho notato tanta confusione politica e mediatica. “Un nuovo giorno” nasce come messaggio di speranza, ma anche come spunto di riflessione».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LUGANO
10 ore
Fuga di gas a Breganzona, bloccate le 5 vie
Grande dispiegamento di mezzi dei pompieri e della polizia e diversi disagi al traffico
CANTONE
19 ore
In Ticino altri 63 casi e un decesso
Nelle strutture ospedaliere ci sono 69 pazienti col Covid, di cui 10 in terapia intensiva
CONFINE
20 ore
A Viggiù parte la vaccinazione di massa
Dallo scorso 16 febbraio il comune al confine col Ticino si trova in zona rossa per la presenza di varianti
BELLINZONA
1 gior
Sulla mobilità lenta le polemiche corrono veloci
I Verdi attaccano il Municipale Simone Gianini per un presunto conflitto d'interesse fra due cariche «non compatibili».
CANTONE
1 gior
I radar risparmiano solo la Leventina
Ecco le località che saranno oggetto di controlli della velocità mobili e semi-stazionari.
FOTO
CASTEL SAN PIETRO
1 gior
Schiacciata da un furgone, grave una 49enne
L'incidente è avvenuto in via Alle Zocche a Castel San Pietro.
CANTONE
1 gior
Torna il sereno nelle case anziani: visite in camera e uscite consentite
Dal 1. marzo adeguate le direttive per le strutture della terza età e per le cliniche psichiatriche
FOTO E VIDEO
AIROLO
1 gior
Guasto alla seggiovia di Varozzei, nove persone evacuate in elicottero
Operazione di salvataggio, questa mattina, nel comprensorio sciistico di Airolo-Pesciüm.
FOTO E VIDEO
RIAZZINO
1 gior
Perde il rimorchio e colpisce un'auto
L'incidente è avvenuto stamattina alla rotonda dell'aeroporto di Locarno.
CANTONE
1 gior
Gelata sulle terrazze
La decisione presa dopo che non è stato possibile trovare un compromesso tra Berna e i Cantoni interessati
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile