Ti Press
BALERNA
06.05.20 - 10:160
Aggiornamento : 16:30

Il Municipio non ci sta: «Da noi nessun contagio»

Il Centro anziani figurava nella lista delle strutture "sospette" inoltrata alla Procura dall'MPS

BALERNA - Il Municipio di Balerna ha deciso di prendere posizione dopo la recente segnalazione riguardante alcune case per anziani inoltrata al Ministero pubblico dall'MPS. Matteo Pronzini, Angelica Lepori Sergi e Simona Arigoni - ricordiamo - hanno deciso di chiedere alla magistratura l'apertura di un'inchiesta penale sui contagi e sui morti legati al coronavirus avvenuti nelle case anziani ticinesi. Alcuni «colpevoli ritardi» avrebbero infatti causato o accelerato il decesso di 146 residenti. 

Fra le strutture incriminate - riassunte in una lista stilata basandosi sugli annunci mortuari pubblicati sui quotidiani ticinesi - c'era anche il Centro anziani di Balerna, in cui nell'ultimo periodo sono stati registrati tre decessi (il 9% dei residenti). L'esecutivo balernitano ha però voluto precisare che all’interno del Centro anziani comunale nessun ospite è risultato positivo al coronavirus. I decessi in questione sono dunque avvenuti per altre cause.

Il gremio presieduto da Luca Pagani - tramite una nota stampa - ha voluto cogliere l’occasione per ringraziare pubblicamente la Direzione amministrativa e sanitaria e tutto il personale della Casa anziani «per la loro professionalità, il grande impegno e per il sostegno assicurato agli ospiti e ai loro parenti» in questa difficile situazione di chiusura verso l’esterno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
8 min
Arresto "da film" sul lungolago: erano due truffatori
Le due persone fermate giovedì scorso sono sospettate di aver tentato una truffa di tipo "rip-deal".
CANTONE
1 ora
Un weekend con 38 contagi
Le strutture sanitarie accolgono 18 pazienti con sintomi gravi della malattia. Sei si trovano in cure intense.
CANTONE
2 ore
Smaltire i rifiuti costerà meno
Dal primo gennaio 2022 il Cantone ha previsto una riduzione di dieci franchi per ogni tonnellata smaltita dai Comuni.
LUGANO
5 ore
Sempre più studenti ammassati sui bus
Grossi problemi su alcune linee. In particolare al mattino tra le 7.30 e le 8.15. La TPL cerca di correre ai ripari.
FOTO
CANTONE
5 ore
Fare del tempo libero un lavoro: alla Supsi si può
Il Bachelor in Leisure Management è un unicum in Svizzera. Ne abbiamo parlato con il responsabile Alessandro Siviero.
AUSTRIA
14 ore
Il vetraio Luca si porta a casa il bronzo
Una competizione memorabile per la Nazionale Svizzera delle professioni, che ha ottenuto 14 medaglie
CANTONE
15 ore
«C'è chi ha chiesto di entrare senza certificato, né mascherina»
Alle lamentele di alcuni familiari, che segnalano incongruenze nelle nuove normative, risponde il direttore di LIS.
CANTONE
18 ore
Guasto sulla linea e i treni vanno in tilt
Disagi importanti per chi oggi pomeriggio viaggia su rotaia con ritardi che continuano a protrarsi
CANTONE
20 ore
Matrimonio per tutti: «Ha vinto l'amore»
I Verdi applaudono quella che definiscono una «vittoria storica».
CANTONE
20 ore
Ribaltone alle urne: Ghiringhelli canta vittoria
L'iniziativa sulla legittima difesa è stata approvata dai ticinesi con il 52,4 per cento di voti favorevoli
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile