tipress
CANTONE
28.04.20 - 20:070

Over 65: decessi triplicati

Dall'inizio dell'epidemia il Ticino ha segnato un terribile record. I dati dell'Ufficio di statistica

BELLINZONA - In Ticino, al culmine della sovra mortalità dovuta all'epidemia di Covid-19, è deceduto un numero di over 65 tre volte superiore al solito. Il cantone italofono si conferma così la regione più colpita, seguita da quella del Lemano, dove il dato è raddoppiato rispetto alla normale media.

Lo si evince dall'ultimo aggiornamento dei dati fornito oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST) sul proprio sito Internet. Come noto, il Ticino, che è il solo cantone insieme a Zurigo a essere calcolato singolarmente, è stato il primo travolto dal virus. Già dalla settimana del 9 marzo si è infatti notato un aumento insolito della mortalità.

Il picco è stato toccato nella settimana dal 30 marzo quando, come detto, si è osservato un numero di morti fra le persone sopra i 65 anni triplo se confrontato ai dati relativi ai decessi degli ultimi cinque anni, usati come base di paragone. La regione del Lemano (GE, VD, VS) è stata quella con più vittime in numeri assoluti, ma l'eccesso di mortalità della fascia più anziana della popolazione - iniziato dal 16 marzo - è stato inferiore a quello del Ticino, mentre l'apice è stato raggiunto nella stessa settimana.

Per quanto riguarda le altre aree geografiche del Paese, la Svizzera nordoccidentale (AG, BL, BS) è stata la terza in ordine di tempo a vivere una situazione di sovra mortalità, seguita da Espace Mittelland (BE, FR, JU, NE, SO), Zurigo e Svizzera orientale (AI, AR, GL, GR, SG, SH, TG), dove ciò si è verificato, in maniera leggera, nella settimana dal 30 marzo, venti giorni dopo il Ticino. Ancora più in ritardo la Svizzera centrale (LU, NW, OW, SZ, UR, ZG), regione in cui il fenomeno è invisibile prima di metà aprile.

Per i cittadini al di sotto dei 65 anni, l'UST tiene statistiche a parte, in modo da differenziarli dalla cosiddetta fascia a rischio. Fra gli under 65 si nota che, per lo più, la mortalità era nella parte alta, ma ancora all'interno, della media degli scorsi anni. Solo al Ticino è capitato di sforare leggermente dai valori attesi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
Chi ordinò la demolizione? L’inchiesta davanti al muro dei malintesi
Si allontana il reato di "abuso di autorità", mentre per ora rimane l’accusa ai Molinari di "violazione di domicilio"
BELLINZONA
2 ore
«Il sindaco è fan del PSE? Cosa intende fare per favorirlo?»
Scatta l'interpellanza. Mario Branda nel mirino dell'MPS per il suo sostegno al progetto del Polo Sportivo di Lugano
BREGAGLIA (GR)
2 ore
Scontro frontale a Castasegna: un ferito
L'incidente si è verificato sabato mattina nelle vicinanze del valico doganale
FOTO
LUGANO
5 ore
In piazza per dire "no" alle restrizioni anti-Covid
Una manifestazione indetta dagli Amici della Costituzione ha luogo oggi a Lugano
Novazzano
10 ore
Dopo la rapina, l'interrogazione: «Chiudere i valichi secondari di sera»
Lo scorso giovedì è stata effettuato un furto a mano armata in un distributore di benzina
CANTONE
12 ore
Nuova Legge sulla ristorazione: più la mandi giù, più torna Su...ter
In dirittura la nuova Lear che rivoluziona l'accesso alla gerenza: «Servono meno corsi e più solidità finanziaria»
CANTONE
23 ore
Certificato Covid elettronico di nuovo funzionante
«Certificato con firma non valida», è ciò che era apparso a molti, forse a tutti, i detentori del Covid-Pass digitale.
LUGANO
1 gior
Sanitari non vaccinati licenziati alla Moncucco, rifiutavano i test
«Chi non si sottopone al vaccino e nemmeno ai test non può lavorare in Clinica», così il direttore Christian Camponovo.
CANTONE
1 gior
Si aprono oggi le porte dello Swiss Virtual Expo
Sono già diversi gli eventi in programma nelle prossime settimane
CANTONE
1 gior
I prossimi radar? Ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili risparmieranno solo la Vallemaggia.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile