Archivio Tipress
CANTONE
17.04.20 - 10:020
Aggiornamento : 13:07

Coronavirus in Ticino: altri 24 casi e un morto

Anche i dati odierni confermano il rallentamento della pandemia nel nostro cantone

BELLINZONA - Continuano a restare bassi i numeri dei contagi in Ticino: nelle ultime ventiquattro ore - come si evince dai dagli odierni dati forniti dallo Stato maggiore cantonale di condotta - nel nostro cantone sono infatti stati riscontrati 24 nuovi casi positivi, portando il numero complessivo dei malati a 2'977. È da diversi giorni che l'aumento dei contagi si mantiene sotto i 30 casi al giorno.

I decessi legati al Covid-19 sono invece arrivati a 270, con una sola vittima in più rispetto a ieri. Nel frattempo dalle strutture ospedaliere ticinesi dedicate al Covid-19 sono stati dimessi altri 12 pazienti, per un totale di 580 persone. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus, sono attualmente ricoverate 254 persone: 197 in reparto e 57 in terapia intensiva, di cui 44 intubate.

Verso la normalità - Il lento miglioramento della situazione a livello nazionale ha spinto il Consiglio federale a elaborare una strategia d'uscita dal lockdown, presentata ieri a Berna. Si tratta di una strategia che per ora prevede tre tappe. La prima è prevista per il prossimo 27 aprile, quando potranno riaprire attività come parrucchieri e centri del fai-da-te. E anche gli ospedali potranno riprendere gli interventi non urgenti. Resta comunque valida la raccomandazione di rimanere in casa.

Tutte le informazioni sulla situazione relativa al coronavirus in Ticino e in Svizzera sono disponibili su www.bag.admin.ch/nuovo-coronavirus e su www.ti.ch/coronavirus. Per qualsiasi dubbio è attiva la seguente infoline gratuita: 0800.144.144 (tutti i giorni dalle 7 alle 22). È disponibile anche la Hotline Coronavirus a livello federale allo 058.463.00.00.   

Si ricorda che il coronavirus può colpire anche le fasce adulte e più giovani della popolazione. Pertanto è fondamentale che tutti si attengano rigorosamente alle regole d’igiene e alla distanza sociale, misure emanate dalle autorità cantonali e federali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOSONE
13 min
Covid-19 alle Medie di Losone, revocata la quarantena di classe
Il provvedimento non è più ritenuto necessario. Ma altri compagni valuteranno se sottoporsi al tampone
CANTONE / ITALIA
1 ora
Col pulmino italiano per venire a comprare l'idrossiclorochina
Repubblica parla di un fenomeno a quanto pare in crescita nel nostro cantone.
CANTONE
1 ora
Premio casse malati: «Ennesima stangata per il Ticino»
Il consigliere nazionale UDC Piero Marchesi indirizza un'interrogazione al Consiglio federale.
CANTONE
2 ore
Altri sei contagi, nessun nuovo ricovero
I pazienti in ospedale a causa del coronavirus rimangono due (nessun intubato).
CANTONE
4 ore
«Ho una targa che scotta»
Un mistero irrisolto dagli anni di piombo: la pista porta... a una ditta di pulizie del Bellinzonese
FOTO E VIDEO
GAMBAROGNO
4 ore
Due feriti lievi nell'incidente sul piano di Magadino
Il conducente di una Citroën avrebbe tamponato violentemente la Toyota che lo precedeva
TORRICELLA-TAVERNE
6 ore
Strani movimenti nell'ex prigione: ecco cosa succede
Il Naravazz è ufficialmente chiuso nel 2013. Ma puntualmente la popolazione nota curiose attività.
CANTONE
13 ore
Premi 2021: «Loro con le tasche piene, noi bistrattati»
L'esperto di sanità e socialità Bruno Cereghetti: «Un aumento vergognoso che non trova giustificazione»
CANTONE
15 ore
30'000 firme contro l'eutanasia degli animali sani
Sono state consegnate oggi a Daniele Caverzasio, il comitato: «Aspettiamo con fiducia la risposta del Parlamento»
LOSONE
15 ore
Un caso di Covid-19 alle medie di Losone
La classe è stata messa eccezionalmente in quarantena, i sintomi del ragazzo si sono manifestati dopo una gita
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile