Tipress (archivio)
MENDRISIO
14.04.20 - 13:320

Il Monte Generoso fa visita agli anziani

Un video di Stefano Mosimann con le foto di Giosanna Crivelli e le poesie di Pino Bernasconi vuole offrire un diversivo.

Il progetto è sostenuto dall'ATTE: «Per i pensionati è un'occasione di svago in un momento difficile».

MENDRISIO - «Se gli anziani non possono andare sul Monte Generoso, sarà il Monte Generoso ad andare dagli anziani». Il detto popolare, che solitamente ha come protagonista Maometto, ben si coniuga all'attuale situazione di emergenza sanitaria, con gli over-65 costretti a rimanere in casa per non contrarre il Covid-19.  A raggiungere gli anziani è il filmato di Stefano Mosimann impreziosito dalle fotografie di Giosanna Crivelli e dalle poesie dialettali di Pino Bernasconi (1904-1983), lette e commentate fuori campo dal figlio, l'avvocato Paolo Bernasconi.

Nata proprio da un'idea di Bernasconi, sostenuta dall'editore Giampiero Casagrande, l'iniziativa e il video sono sbarcati sul sito dell'ATTE. (per vederlo clicca qui). «È un filmato in grado di arrivare al cuore dei nostri pensionati così come di raccontare qualcosa della nostra storia alle nuove generazioni», precisa l'associazione ticinese che si occupa della terza età. 

Il progetto nasce infatti dal desiderio di offrire agli ospiti delle Case di riposo e a tutti gli anziani della Svizzera italiana, messi alla prova dalle difficoltà generate dalla pandemia di Covid-19, «un’occasione di svago e qualche momento di pace e conforto derivata da parole e immagini che parlano del loro paese e della loro giovinezza».

Una versione in DVD è in corso di allestimento e verrà offerta dall’ATTE a tutte le Case anziani della Svizzera italiana, unitamente a una copia della raccolta di poesie di Pino Bernasconi, Umbri che viagian, Lugano, da G. Casagrande. Informazioni e copie gratuite del DVD (fino a esaurimento delle scorte) sono ottenibili rivolgendosi al Segretariato cantonale dell’ATTE (091 850 05 50).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore
Ecco la conferma: è allerta neve
MeteoSvizzera dirama un avviso di "pericolo forte", con la fase più intensa prevista venerdì tra le 6 e le 18
SONDAGGIO
CANTONE
3 ore
Ecco la rivoluzione del trasporto pubblico
Mancano meno di due settimane al giorno X: il prossimo 13 dicembre sarà messo in esercizio il tunnel del Ceneri
CANTONE
4 ore
Covid, 270 casi e 8 decessi in Ticino
Sono 329 le persone ricoverate col Covid-19. Un dato in diminuzione per il quarto giorno consecutivo.
CANTONE
4 ore
Il dottor Ostinelli si difende: «Sono contro il regime di terrore e il pensiero unico»
Sull'Ordine dei Medici (che da lui aveva preso pubblicamente le distanze): «Nessuna propaganda. Disapprovo questo agire»
CANTONE
5 ore
«Quello di domani sarà un risveglio invernale»
MeteoSvizzera preannuncia un'allerta meteo di grado 4. La conferma attesa in mattinata
CANTONE
7 ore
Aumenta la disoccupazione, ma anche i permessi G: «Ecco perché»
Il sindacalista Gargantini spiega il meccanismo morboso messo in atto: «Si prendono tre precari al posto di uno fisso»
ORSELINA
8 ore
Quando Maradona chiese di curarsi in Ticino
Il fatto risale al primo lustro degli anni 2000. Il ricordo di Claudio Filliger, ex direttore della Clinica Varini.
CANTONE
18 ore
I consigli della Polizia fanno arrabbiare le femministe
Il collettivo "Io l'8 ogni giorno" punta il dito contro un vademecum anti-aggressione, e chiede di rimuoverlo
BELLINZONA
19 ore
I giovani ne hanno combinate (anche con il Covid)
Furti, incendi, reati sui social, assembramenti. Il punto con il Magistrato dei minorenni
LUGANO
21 ore
Colpì la giornalista con una testata, identificata dalla polizia
Si tratta di una 20enne svizzera domiciliata nel Luganese che il 30 novembre manifestava contro le restrizioni Covid
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile