foto lettrice tio.ch/20minuti
LUGANO/SAN GALLO
10.04.20 - 21:300
Aggiornamento : 11.04.20 - 10:26

Quando il pacco spedito dal Ticino fa una brutta fine

La 25enne di Tesserete in trasferta che lo aspettava in quel di San Gallo: «Servizio indecente».

Guarda il video del postino tira-pacchi

LUGANO/SAN GALLO - Il pacco è partito nei giorni scorsi, inviato con amore da Lugano a Oberuzwil (SG) da una mamma alla figlia lontana. «Da quattro settimane non vedo la mia famiglia, tenevo davvero tanto a riceverlo» lamenta la destinataria, una 25enne di Tesserete trasferitasi da poco e bloccata oltre Gottardo per il Covid-19. 

Il contenuto: vasetti di marmellata fatta in casa. Completamente distrutti (vedi foto) a causa di un "disservizio" curioso. Il danno è più affettivo che economico, in effetti. «In questo momento difficile era un regalo simbolico per farmi sentire vicina a casa» racconta la giovane, che si dice «molto arrabbiata» con la Posta. 

Cosa è successo? Un video girato dalla 25enne con il telefonino, il giorno successivo alla consegna, lascia pochi dubbi. Dalla finestra della casa si vedono chiaramente il furgone della Posta che arriva, sosta nella via, e i pacchi che volano fuori, uno a uno, dallo sportello posteriore. Gettati da un postino che «fa così tutti i giorni da alcune settimane», a detta della 25enne. 

Non è stato possibile raggiungere il postino in questione, per capire le cause di un simile comportamento. I dipendenti della Posta sono sotto pressione per l'emergenza Covid-19. Nei giorni scorsi la Posta si è attivata per compensare i lavoratori dei rischi a cui sono esposti. Ma le misure non sono sufficienti per il sindacato Transfair. Forse neanche per il postino tira-pacchi. 

Le scuse del Gigante Giallo - La Posta è entrata a conoscenza di quanto accaduto tramite l'articolo su Tio.ch. E tramite il suo portavoce si scusa con la 25enne e la sua famiglia. «In questo periodo difficile dispiace ancora di più se accadono queste cose». Il Gigante Giallo sta gestendo un enorme quantitativo di pacchi, più che nel periodo natalizio. I collaboratori stanno facendo uno sforzo enorme, per il quale l'azienda è grata. Lo stress accresciuto, però, non giustifica questo tipo di comportamento, «che rappresenta comunque un'eccezione».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
Il Covid colpisce anche via Nassa
Bucherer licenzia, ma tutto il settore orologiero in Ticino è in difficoltà. «Mancano i clienti arabi e americani»
CANTONE
2 ore
Gobbi sorpreso dalla decisione sugli eventi: «Si parlava di fine anno»
Secondo il Presidente del Governo cantonale, la decisione porrà molte competenze e costi sulle spalle dei cantoni
CANTONE
3 ore
Pornografia fra minorenni: «A chi sgarra confischiamo il telefono»
Il fenomeno dello scambio di materiale via chat o social è in aumento. Così come le segnalazioni alla magistratura.
CONFINE
5 ore
Pregiudicato napoletano estradato a Ponte Chiasso
Gravi capi d'imputazione, da omicidio ad associazione mafiosa. Avrebbe dovuto trovarsi in custodia cautelare a Napoli
FOTO
MESOCCO (GR)
8 ore
Centro sportivo vittima dei ladri
Qualcuno si è introdotto nel locale dopo aver tentato di sfondare la vetrina e aver rotto alcune finestre
SONDAGGIO
CANTONE
9 ore
«I turisti persi tra marzo e maggio non si possono recuperare»
Per gli alberghi ticinesi si prospetta un calo del giro d'affari di almeno il 25%, nonostante il turismo interno
CANTONE
10 ore
Covid, due mesi senza decessi
È di 3'460 il totale dei tamponi finora risultati positivi da inizio pandemia nel nostro cantone.
FOTOGALLERY
BREGAGLIA (GR)
10 ore
Non solo acqua per produrre energia
Oltre 1'200 pannelli sono stati posati sulla diga dell'Albigna. Sarà il più grande impianto solare alpino in Svizzera.
AGNO
14 ore
Scintille tra e-biker e pedoni
La convivenza sulla frequentata passeggiata "Bill Arigoni" è messa a rischio dalla velocità dei ciclisti
CANTONE / LIBANO
14 ore
Un ticinese a Beirut: «Vivo per miracolo»
L'ex granconsigliere ha raccontato la sua esperienza durante gli scoppi: «L'appartamento è completamente distrutto»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile