Troppa gente in giro, la Città si chiude
TiPress - foto d'archivio
LUGANO
02.04.20 - 12:230
Aggiornamento : 17:14

Troppa gente in giro, la Città si chiude

Le aree a lago non saranno più accessibili al pubblico. Posticipata anche l'apertura del Lido.

Già chiusi la foce, la zona antistante a Piazza Manzoni, l’area di svago a Brè e il posteggio per camper in via Tassino.

LUGANO - Le aree a lago di fronte a Piazza Bossi e a Villa Castagnola, la zona lago della Lanchetta, l'area con panchine in Via Riviera, la strada (e il parcheggio) che conduce alla Chiesa di Santa Maria d’Ongero a Carona saranno chiuse al pubblico fino a nuovo avviso. Una decisione presa oggi dal Municipio di Lugano per disincentivare i contatti personali e ridurre il rischio di contagio da coronavirus.

«La decisione è stata presa poiché nonostante l’appello a limitare gli assembramenti, queste aree hanno continuato a essere frequentate da molte persone» scrive il Municipio.

Altre zone già chiuse - Negli scorsi giorni l’Esecutivo ha implementato misure analoghe per evitare gli assembramenti: in particolare è stato vietato l’accesso alla foce del Cassarate, al sentiero di Gandria e sono stati chiusi la zona lago antistante a Piazza Manzoni e a Palazzo Civico, l’area di svago a Brè e il posteggio riservato ai camper in via Tassino.

Posticipata l'apertura del Lido - Considerata la situazione attuale, la tradizionale apertura primaverile del Lido di Lugano prevista il 1. maggio non avrà luogo. Una nuova data per l'avvio di stagione del Lido e delle altre strutture sportive sarà definita al momento in cui vi saranno aggiornamenti positivi sull'evoluzione pandemica e quando le misure precauzionali introdotte da Confederazione, Cantone e Comune - in particolare il divieto di assembramento - saranno abolite.

E potrebbero chiuderne altre - Il Municipio sta monitorando anche altre zone in cui, con l’arrivo della bella stagione, potrebbe essere necessario limitare l’accesso a tutela del rispetto delle norme di sicurezza e distanza sociale. Ad esempio le zone di Madonna D'Arla e del Monte Creda, dove sarà posata una segnaletica per sensibilizzare l'utenza al rispetto delle disposizioni, così da non doverne decretare la chiusura.

«La Città ringrazia la popolazione e chiede di continuare a seguire le indicazioni federali, cantonali e comunali, evitando in particolare di uscire di casa se non per comprovate necessità. Limitare la diffusione dei contagi è responsabilità di tutti».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
1 ora
Tre temi federali e il PSE: ancora poche ore per votare
Fino a mezzogiorno sarà possibile recarsi alle urne per esprimere la propria opinione sui tre oggetti federali.
FAIDO
11 ore
«Tanta rabbia, da sola non ce l'avrei fatta»
Morena Pedruzzi racconta la lunga strada per uscire dall'incubo dell'attentato di Marrakesh
FAIDO
16 ore
Marrakesh, il racconto dieci anni dopo
Morena Pedruzzi è l'unica sopravvissuta ticinese all'attentato terroristico del 2011. Si racconta in un libro
CANTONE
18 ore
L'Udc non parla con la Rsi
«Troppo parziale». I democentristi domani non commenteranno le votazioni ai microfoni di Comano
FOTO E VIDEO
CUGNASCO-GERRA
1 gior
Fiamme dalla canna fumaria, intervengono i pompieri
L'incendio, divampato questa mattina a Cugnasco, si è propagato anche al tetto.
RIVA SAN VITALE
1 gior
A processo per tentato omicidio
Rinviata a giudizio la 43enne che sei mesi fa accoltellò al collo il compagno.
BOSCO GURIN
1 gior
«Rabbia per l'ingiustizia subita...» da Frapolli
Fumata nera dopo gli incontri: niente sconti a maestri e bambini da parte del gestore degli impianti
CANTONE
1 gior
«Aumento delle indennità al Gran Consiglio? No, grazie»
Presentata un'iniziativa parlamentare che chiede lo stralcio dell'automatismo degli aumenti
CANTONE
1 gior
Radar, ecco dove
Come ogni venerdì la Polizia comunica le località in cui potrebbero esserci controlli della velocità.
CANTONE
1 gior
Eoc, terza dose ai dipendenti over 50
L'Ente ospedaliero apre il richiamo vaccinale per i collaboratori a contatto con i pazienti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile