TiPress - foto d'archivio
CANTONE
23.03.20 - 15:000

Avete raggiunto la casa secondaria? Dovete annunciarvi

Chi ha scelto di "stare a casa" sotto un tetto diverso dall'abitazione primaria, ha l'obbligo di contattare il Comune

BELLINZONA - La popolazione è invitata a non uscire di casa se non per recarsi al lavoro, a fare la spesa o andare dal medico. Una raccomandazione che si sente più volte al giorno. Ma non sono pochi i ticinesi che hanno scelto di raggiungere una casa secondaria per passare questo periodo di "quasi isolamento". Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC), proprio in ragione delle raccomandazioni emanate dalle autorità cantonali e federali per l’emergenza coronavirus, chiede quindi ora a questi ultimi di annunciarsi al più presto alla cancelleria del Comune di riferimento.  

Lo SMCC coglie inoltre l'occasione per ricordare, ancora una volta, che tra le disposizioni emanate dalle autorità federali è prevista per tutta la popolazione la raccomandazione di stare a casa e di uscire solamente per l’acquisto di generi alimentari, per andare dal medico o in farmacia o per aiutare altre persone.

A chi ha più di 65 anni o è già affetto da un’altra malattia si raccomanda di restare a casa da subito, senza fare eccezioni. Questi ultimi in caso di bisogno possono contattare la cancelleria del proprio Comune per disporre del servizio di consegna a domicilio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Più radar nel Luganese che in tutto il resto del cantone
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 25 al 31 ottobre sulle strade del nostro cantone
CANTONE
4 ore
Trasparenza totale in politica: «Giù le maschere!»
Il caso Fidinam-Pandora riporta d'attualità il tema delle «relazioni d'interesse» tra politica e parastato
CANTONE
6 ore
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
CANTONE
8 ore
In Ticino 18 positivi e due nuovi ricoverati
I pazienti Covid che necessitano di cure ospedaliere salgono a 11 in tutto.
FOTO
CANTONE
9 ore
«Dentro il tunnel c'era uno scenario apocalittico»
Era il 24 ottobre 2001, quando nella galleria del San Gottardo morirono undici persone in un tragico incendio
CANTONE
13 ore
«Le ragazze non sono tornate»
Da qualche mese i locali a luci rosse dovrebbero aver ripreso l'attività a pieno regime. Ma così non è.
MAROGGIA
1 gior
I segreti delle impronte digitali
Perché tanta gente comune è attratta da questo tema? Lo spiega Federica Keller, esperta in analisi delle mani.
CANTONE
1 gior
Quei nomi che mettono “a rischio” la reputazione della Supsi
Vanno e vengono tra la Supsi e la tanto discussa Fidinam coinvolta nei Pandora Papers
FOTO
MASSAGNO
1 gior
Svelato il nuovo look del Lux
Da domani il cinema di Massagno sarà nuovamente aperto al pubblico dopo la ristrutturazione.
MENDRISIO
1 gior
Sfonda la vetrina con il Suv
Incidente questa mattina davanti alla stazione di Mendrisio. Un brutto spavento, ma nessun ferito
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile