Immobili
Veicoli
Tipress
Consegna Petizione CAT alle FFS. Nella foto da sinistra, Roberta Cattaneo, Coordinatrice FFS Regione Sud, mentre ritira le 602 adesioni per l'organizzazione di un concorso di progetto per il Nuovo Centro di Manutenzione Ticino FFS, consegnate da Loris Dellea, Direttore Cat e Gustavo Groisman, Membro Commissione concorsi SIA Ticino.
BELLINZONA
13.03.20 - 14:340

«Quanta presunzione nelle FFS per il Nuovo Centro Manutenzione»

Dispiacere e delusione da parte della Conferenza delle Associazioni Tecniche del Cantone Ticino

BELLINZONA - C'è profonda delusione da parte della a Conferenza delle Associazioni Tecniche del Cantone Ticino (CAT) per il comportamento delle FFS. Quest'ultima ha respinto la petizione del Cat  che chiedeva che il progetto per il Nuovo Centro Manutenzione FFS - che dovrebbe sorgere a Castione - fosse il risultato di un concorso di progetto secondo il Regolamento SIA 142 e
non di un concorso di onorario. 

In una presa di posizione odierna il CAT dice di aver formulato una proposta diversa da quella delle FFS, ma che potesse soddisfare entrambe le parti. "Questa nostra proposta è stata ritenuta in seduta dalle FFS interessante e da approfondire in un secondo incontro. Purtroppo, le FFS hanno poi fatto marcia indietro e confermato di procedere con la ricerca di un partner per la progettazione del nuovo stabile industriale attraverso un concorso d'onorario".

Un comportamento che è stato stigmatizzato dal CAT, secondo il quale le FFS, "per l’ennesima volta, hanno ritenuto di procedere senza ascoltare e dialogare seriamente con le Associazioni
professionali, che non rappresentano solo gli interessi di categoria, ma promuovono e difendono anche la cultura e la qualità del costruito e del nostro territorio, quindi pure l'interesse pubblico e della committenza". 

Oggi infatti  è stato pubblicato il bando di concorso di onorario per la ricerca del partner per la progettazione del nuovo centro di manutenzione.  E ciò ha provocato spiacere tra i professionisti del CAT che parlano di "presunzione dell’ex regia federale che decide di continuare, malgrado il grande sostegno mostrato dai professionisti al contenuto della petizione, con l’adozione di una procedura sbagliata che non permetterà di raggiungere l’elevata qualità auspicata dalle stesse FFS, per la realizzazione di un’opera di interesse pubblico preponderante, come nel caso specifico, di grande importanza e impatto sul territorio e finanziata anche con 120 milioni di soldi pubblici provenienti dal cantone Ticino e dalla città di Bellinzona".

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
15 min
Pochi decessi, ma «il numero dei contagi resta rilevante»
L'Ufficio del medico cantonale sulla situazione pandemica: «Molto dipenderà dalla variante circolante in futuro»
CONFINE
12 ore
Frontalieri italiani, l'accordo avanza
La commissione economia e tributi del Nazionale promuove la riforma fiscale (quasi) all'unanimità
CANTONE
15 ore
La marcia di chiusura dei Centri vaccinali: «Affrettatevi ad iscrivervi»
Il rallentamento delle richieste ha portato le autorità a ridimensionare progressivamente il dispositivo
CANTONE
17 ore
Identikit dell'astensionista ticinese
Chi è, che lavoro fa, cosa ha votato e perché non vuole votare più. Lo studio dell'Università di Losanna
BELLINZONA
18 ore
La capitale è ancora più grande
A fine 2021 sotto l'ombra dei Castelli abitavano 44'530 persone, ovvero 474 in più rispetto a un anno prima.
CANTONE
20 ore
Altri due decessi in Ticino, dieci nuove quarantene nelle scuole
Negli ospedali si contano quattro Covid-pazienti in meno, per un totale di 173.
CHIASSO
22 ore
«Insultata e minacciata solo per aver svolto il mio lavoro»
Finita più volte al centro di un polverone mediatico, la dottoressa Mariangela De Cesare ha voluto “vuotare il sacco”.
FOCUS
23 ore
I detenuti che non vogliono uscire
Il reinserimento sociale è un problema, per chi è dietro le sbarre. Tanto che molti preferiscono rimanerci
LUGANO
1 gior
«Non era il pianto di mia figlia»
Una 90enne luganese vittima dei "falsi poliziotti". Racconta come ha morso la foglia
CANTONE
1 gior
«Una relazione moralmente inappropriata, ma legale»
«Si è trattato di una relazione consenziente, e lei aveva 16 anni», si è giustificato il Governo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile