Dipartimento del territorio
BIOGGIO
03.03.20 - 22:000

La nuova circonvallazione Agno-Bioggio: la parola ai cittadini

Il progetto è stato presentato stasera alla popolazione. A fine marzo saranno pubblicati i piani

BIOGGIO - Una galleria interrata lunga 250 metri per dare respiro ad Agno e Bioggio. È la nuova circonvallazione: un progetto completamente rivisto, anticipato lo scorso anno e che stasera è stato ufficialmente presentato alla popolazione nell’ambito di una serata pubblica. A partire dalla fine di marzo avverrà la pubblicazione dei piani e la parola passerà quindi ai cittadini.

Il tracciato prevede - appunto - una porzione (circa il 40% del totale) in galleria, ad Agno tra la zona Vallone e l’aeroporto. Poi proseguirà lungo il fiume Vedeggio e la pista dello scalo, con tanto di schermatura per evitare che i fari dei veicoli disturbino il traffico aereo. Sempre lungo il fiume sarà inoltre realizzato un parco naturale lungo 1,8 chilometri.

Le autorità, tra cui il consigliere di Stato Claudio Zali, hanno parlato di un progetto «condiviso» e che «rispetta il territorio». A differenza della variante precedente, che prevedeva un doppio attraversamento del corso d’acqua e uno sventramento della zona dei Mulini di Bioggio, la nuova circonvallazione avrà un impatto paesaggistico molto più basso.

Ora la parola passa alla popolazione: il piano direttore sarà in pubblicazione dal 30 marzo al 15 maggio 2020 presso i Comuni di Agno, Bioggio e Muzzano, come pure online.

Verosimilmente i lavori preparatori per la realizzazione della nuova circonvallazione Agno-Bioggio potranno partire nel 2022.

Dipartimento del territorio
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mariagrazia Fortunato 7 mesi fa su fb
Mauro SkyDancer Donadel
klich69 7 mesi fa su tio
Quando e se la faranno le macchine voleranno.
Walter Carbognani 7 mesi fa su fb
io e...i miei nipoti non la vedremo mai!
albertolupo 7 mesi fa su tio
@Giacomo Petrini: ma non hai capito? È per non scontrarsi con l'imponente flusso di velivoli, già!
Antonio Fiorentino Gibo 7 mesi fa su fb
Da più di 30 anni se ne parla. Quando verra ultimata sarà già stato inventato il teletrasporto
Giacomo Petrini 7 mesi fa su fb
Dunque non si vuole la galleria dallo svincolo Lugano Nord verso Ponte Tresa, ma una galleria dall'aeroporto a Vallone va bene.
Miglior Amico 7 mesi fa su fb
decine e decine d’anni che si attende una soluzione!!!! peggio che in Burundi????????????
skorpio 7 mesi fa su tio
In pratica dalla piazza di Agno direzione Ponte Tresa, poco oltre il Tropical, la strada si blocca....fondo cieco...di conseguenza chi abita in quella zona sarebbe obbligato a fare tutto il giro....? Normale..?
comp61 7 mesi fa su tio
giusto fare qualcosa, attenzione però a non far diventare la piana del vedeggio quell`obbrobrio inguardabile che é ora il piano di magadino...
Ucio Sabi Tona 7 mesi fa su fb
Già giusto
gluvi 7 mesi fa su tio
Invisibile perché ci vorrá ancora 50 anni??????
Jan Colombini 7 mesi fa su fb
Hanno sbagliato l'immagine... dovrebbero mettere le auto in colonna... sarebbe più realistico 😂
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile