Immobili
Veicoli
Depositphotos / TiPress
CANTONE
01.03.20 - 21:400
Aggiornamento : 22:25

Panico da coronavirus, qualcuno si reinventa: «Faccio io, per 30 franchi l’ora»

Per arrotondare, ma anche un po’ per ironizzare, c’è chi offre servizi. «Faccio la spesa, vado in farmacia»

BELLINZONA - Ormai è assodato, il coronavirus ha contagiato più con la paura che come patologia. Mascherine, disinfettanti per superfici, gel igienizzanti, guanti, tute e chi più ne più ne metta. C’è chi sta facendo le scorte di cibo, chi di carta igienica, chi lavora da casa, chi non vuole mandare i bambini a scuola. E qualcuno ha deciso di barricarsi in casa ed entrare in contatto con altri il meno possibile, nonostante non sia immunodepresso né soffra di particolare patologie.

E proprio per queste persone c’è chi ha pensato bene di reinventarsi. Come Alessio, che con un annuncio pubblicato su tutti.ch ha fatto scalpore. “Ga pensi mi”, titola, riassumendo tutti i servizi che offre. «Il coronavirus ti spaventa? Hai paura di uscire di casa?», chiede al suo acquirente. «Ci penso io!» è la risposta. Per 30 franchi all’ora (più i costi delle spese) «faccio la spesa, vado in farmacia, ti porto a spasso il cane e faccio il pieno alla tua auto».

Un’offerta seria, speculazione o semplice ironia? In realtà Alessio dimostra uno spirito positivo: «L’idea è nata principalmente per ironizzare un po’ sull’isteria di massa che ha colpito la gente alla nostre latitudini. È un periodo difficile, ma alcune reazioni sembrano davvero esagerate. Io voglio far capire che non siamo di fronte alla fine del mondo e non dobbiamo smettere di vivere».

Sicuramente il suo annuncio ha attirato l’attenzione anche di chi sui social ironizza senza voler offendere nessuno sulla situazione. E magari, perché no, punta a “denunciare” «chi ne sta davvero approfittando per riempire le proprie tasche».

Alessio, però, la sua offerta non la ritira: «Se qualcuno dovesse aver paura di fare le cose più comuni, mi contatti».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
36 min
1348 nuovi positivi e un decesso in Ticino
Sono 158 i pazienti ricoverati, 16 dei quali si trovano in cure intense
AIROLO
14 ore
Sorpasso nel tunnel del San Gottardo, automobilista condannato
Un cittadino degli Emirati Arabi è stato sanzionato per la manovra compiuta lo scorso 24 novembre
LUGANO
15 ore
Davide Enderlin a processo
L'ex consigliere comunale luganese è stato rinviato a giudizio e dovrà rispondere di illeciti per oltre 3 milioni
ARBEDO-CASTIONE
16 ore
Il Motel Castione affonda schiacciato dall'Iva
Negli scorsi giorni la società ha depositato i bilanci, oggi lo stop intimato dal Cantone
CANTONE
17 ore
Ecco i prossimi radar, molti nel Luganese
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 24 al 30 gennaio
CANTONE
18 ore
Mancata riscossione dell'IVA: «Non devono essere i conducenti a risarcirla»
L'invio di un complemento di fattura dopo circa cinque anni ha fatto storcere il naso a molti.
FOTO
LUGANO
21 ore
«Ringrazio tutto il personale sanitario»
Il presidente della Confederazione ha parlato con i medici e gli infermieri in prima linea nella lotta al Covid-19.
CANTONE
22 ore
«Bene gli applausi agli infermieri, ma diamogli anche 6'000 franchi»
L'MPS ha presentato una serie di emendamenti al Preventivo 2022 focalizzati su sanità, dumping e disoccupazione
LOCARNO
23 ore
Kursaal firma con un nuovo gestore. «Ma noi siamo ancora interessati»
Il Gruppo ACE, che attualmente gestisce la casa da gioco, non nasconde il proprio stupore: «Non sapevamo nulla»
CANTONE
1 gior
In lieve aumento i ricoveri (+5) e tre nuove vittime
I nuovi positivi al Covid registrati nelle ultime 24 ore sono 1421.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile