BREAKING NEWS
Coronavirus, più di cento vittime in Ticino
LIVE - CONCLUSO
CANTONE

Coronavirus: «Ci sono 15 casi sospetti»

Merlani: «Attendiamo i risultati dei test». Le scuole lunedì saranno aperte normalmente

17:49

La conferenza stampa è conclusa.

17:46

«Non daremo informazioni che mettono a rischio le strutture e i pazienti», ha risposto Merlani a chi chiedeva lumi sulla collocazione ospedaliera dei pazienti sospettati di aver contratto il virus.

17:45

«La patologia non è grave, è la pressione sul sistema che è forte», ha voluto sottolineare il Medico cantonale Giorgio Merlani.

17:42

Nel frattempo dalla Confederazione arriva la conferma del quinto caso svizzero: è una persona del canton Argovia che circa una settimana fa aveva soggiornato in Italia settentrionale e ora è ricoverata e tenuta in isolamento in un ospedale argoviese. Il suo stato di salute è buono.

17:32

Oggi è stata lanciata una petizione che chiede la chiusura delle scuole. «Ne abbiamo preso atto, ma chiusura delle scuole è una misura controversa, anche perché i bambini devono essere accuditi. Se i genitori lavorano bisogna trovare delle soluzioni alternative: i nonni o un genitore che ne prende a carico diversi. Tutti possibilità che potrebbero contribuire a peggiorare la situazione», è stato sottolineato.

17:29

Tutte le informazioni, così come i comportamenti corretti da tenere, si possono trovare sul sito www.ti.ch/coronavirus

17:25

Il Consiglio di Stato ha confermato che lunedì le scuole riprenderanno normalmente, così come nel resto della Svizzera.

17:22

L'invito del Medico cantonale è quello di evitare, se possibile, i luoghi affollati. 

17:20

«Non è indispensabile usare dei disinfettanti, ma è importante lavarsi le mani», ha ricordato Merlani, elencando le misure che ogni persona può applicare per limitare i rischi di contagio.

17:19

Alcuni casi sospetti - Dopo De Rosa ha preso la parola Merlani, il quale ha confermato che in Ticino c'è un solo caso appurato. Il paziente comunque sta bene. Oltre al 70enne ci sono alcuni altri casi sospetti.

In tutto sono 15 ma al momento non ci sono altri casi positivi.

17:16

Fuori dai cinque ospedali dell'EOC oggi sono state allestite delle tendine di triage, per accogliere e orientare le persone. Da domani inoltre, a ciclo continuo, i test verranno effettuati direttamente in Ticino.

17:15

L'hotline aperta dal Cantone ha ricevuto oggi 307 chiamate (fino alle 15.30), con una durata media delle chiamate fra i 3 e i 5 minuti.

17:13

Responsabilità individuale, collettiva e solidarietà sono le parole chiave evidenziate da Raffaele De Rosa, che ha annunciato pure come il Consiglio federale stia valutando se passare dallo stato di "situazione ordinaria" a situazione straordinaria".

17:11

È iniziata la conferenza stampa per aggiornare la popolazione e i media sulla situazione attuale in Ticino. Sono presenti il direttore del DSS Raffaele De Rosa e il Medico cantonale Giorgio Merlani.

16:42
Ti Press
Raffaele De Rosa e Giorgio Merlani
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile