Leonardo Pecoraro
LUGANO
16.02.20 - 15:090
Aggiornamento : 15:26

Scale a mosaico in via Cattedrale?

La proposta di Giovanni Albertini trova forma nell'idea dell'artista Leonardo Pecoraro

SONDAGGIO

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

LUGANO - Rendere via Cattedrale, generalmente un po' snobbata da cittadini e turisti, più attrattiva. L'idea arrivava da Giovanni Albertini che a tal proposito, negli scorsi giorni, aveva presentato una mozione al Consiglio comunale.

Per far questo Albertini si era proposto di indire un concorso creativo da inserire nel progetto LuganoCreativa, aggiungendo così via Cattedrale alle tappe del percorso artistico a cielo aperto della città.

Oggi questa idea ha un volto. O meglio, prende una possibile forma grazie all'idea dell'artista ticinese Leonardo Pecoraro: creare una scalinata a mosaico usando un ampio ventaglio di colori e fantasie originali. Piacerà?

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
albertolupo 1 mese fa su tio
A parte che ci passa già un sacco di gente, di sicuro non saranno quelle misere strisce colorate dei gradini ad attirare fritte di gente.
Fragolina6005 1 mese fa su tio
No voglio fare polemica. Ma invece di buttare soldi in un paio di scale inutili. xche non si usano x fare dei centri adatti ai giovani ragazzi ed ai bambini, x svagarsi con degli sport o creatività. In qui possano socializzare ed tenerli in movimento ed occupati con attività adatti ad ognuno di loro?? Invece di buttare soldi in 4 scale che non portano nulla di utile socialita ai giovani un domani.
Rocco Guerra 1 mese fa su fb
Abbassate la cassa malati invece di spendere soldi inutili....
Angelo Michele Maiorano 1 mese fa su fb
Forse la foto non rende la realtà della gradinata e dei colori, ma a me non mi sembra una buona trovata
Emanuele Renato Stanganello 1 mese fa su fb
Angelo Michele Maiorano dandole 🔥 ahahahah 😉
Angelo Michele Maiorano 1 mese fa su fb
Emanuele Renato Stanganello Lugano bizantina
seo56 1 mese fa su tio
Megalomani..
Bayron 1 mese fa su tio
Avanti con lo sperpero di denaro pubblico.
Nmemo 1 mese fa su tio
Gaudì, il genio, lasciamolo a Barcellona, là è fantastico! L’artista di turno non dovrebbe vendere arte a Lugano, scopiazzando …
jena 1 mese fa su tio
@Nmemo se non erro é la seconda richiesta con stesso mittente e stesso artista... ma magari mi sbaglio...
jena 1 mese fa su tio
si perché se facciamo una scalinata variopinta risolviamo i problemi dei luganesi (traffico, inquinamento, lavoro, cassa malati, eccc eccc...)...
Sandrini Sirio 1 mese fa su fb
Ma una bella catramata? 🤣
streciadalbuter 1 mese fa su tio
Per noi,vecchi luganesi,la via cattedrale era chiamata la scalinada mata,perché gli scalini erano fatti per rompere il passo.Da cambiare.
Ileana Solca 1 mese fa su fb
Non sarebbe male!🤗
Mirella Zanni Abdul 1 mese fa su fb
Infatti è già passata l'ora pensare a dare un puo di 'colore' a questa città.
sedelin 1 mese fa su tio
bello! costo? serve però cambiare la sostanza, l'apparenza non basta.
Doris Simion 1 mese fa su fb
Sarebbe bellissimo 👍👍
Carmelo Caprani 1 mese fa su fb
X che non metterci pure le stelle con nome artisti ???👅
Loretta Carniel 1 mese fa su fb
Che bella idea. Le scale.con il mosaico 👍👏👍
Bruna Bralla 1 mese fa su fb
Magari si facesse ! Finirà come quel progetto della Scalinata degli Angioli?"
Emanuele Renato Stanganello 1 mese fa su fb
Wow,come nelle vere città d'Europa...😛😛😛
Um999 1 mese fa su tio
Il problema non sono i colori che mancano, il problema è che la città è morta per colpe politiche. È come prendersela con il termometro ma non capire perché abbiamo la febbre. Detto ciò detto tutto
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
L'imposta... te la raccomando
Una lettrice critica modi e tempo dell'invio dell'imposta di culto per raccomandata: «Trovo sia da irresponsabili»
CANTONE
1 ora
Pronto soccorso quasi deserto a causa del coronavirus
L'appello lanciato oltre San Gottardo. Ma anche in Ticino l'affluenza è bassa: c'è chi arriva appena in condizioni serie
CANTONE
10 ore
«Così il Covid-19 farà rinascere il turismo»
L'iniziativa di Elia Frapolli, ex direttore di Ticino Turismo: «Quello che sta accadendo può essere un'opportunità»
CANTONE / URI
12 ore
«Gli over 65 superano il Gottardo e fanno spese da noi»
Pur di aggirare il divieto alcuni sarebbero disposti a mettersi in macchina e percorrere molti chilometri
CANTONE
13 ore
«Puntiamo a riaprire i cantieri il 20 aprile»
Il direttore della SSIC: «Non sarà la normalità di prima, bisognerà cambiare modo di lavorare»
FOTO
LOSONE
13 ore
Anziano cade e si ferisce, interviene la Rega
L'uomo sarebbe scivolato e avrebbe preso un colpa alla testa
CANTONE
14 ore
Covid-19: io sto a casa, ma gli altri?
Alla vigilia di un weekend pasquale soleggiato non sarebbe stato il caso di insistere, inasprendo divieti e sanzioni?
URI / CANTONE
16 ore
Posto di blocco a Göschenen per Pasqua
Le polizie di Ticino e Uri uniscono le forze per impedire l'esodo verso il Sud delle Alpi.
CANTONE
17 ore
Le banche hanno aperto i rubinetti
Erogati crediti per 774 milioni solo in Ticino. L'Abt: «Misure importanti»
CANTONE / ZURIGO
19 ore
«Solo un divieto fermerà l'esodo pasquale verso il Ticino»
Per l'esperto tuttavia il proibizionismo può avere ripercussioni psicologiche: «Meglio una corretta informazione»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile