Tipress - foto d'archivio
CANTONE / SVIZZERA
05.02.20 - 08:370
Aggiornamento : 13:01

Squilleranno le sirene, ma sarà una prova

Nel pomeriggio test annuale in tutto il Paese. Allarme generale, allarme acqua e Alertswiss

BELLINZONA - Oggi pomeriggio verrà effettuata in tutta la Svizzera la prova annuale delle sirene. In Ticino saranno coinvolte tutte le sirene della Protezione civile installate sul territorio cantonale, che diffonderanno l’Allarme generale e l’Allarme acqua.  

Dapprima verranno testate le sirene utilizzate per dare l'allarme generale (413 dispositivi), poi quelle per l'allarme acqua e, come già lo scorso anno, anche l'app Alertswiss.

L'allarme generale - un suono continuo e modulato, dalla durata di un minuto - verrà dato alle 13.30, 13.35, 13.45 e 13.55. 

Successivamente, alle 14.15 e alle 15.00, nelle zone a valle degli impianti di accumulazione (dighe), saranno in seguito attivate le sirene per l’Allarme acqua (127 dispositivi). In questo caso saranno diffusi 12 suoni continui e gravi (più cupi rispetto a quelli dell’Allarme generale), in sequenze di 20 secondi a intervalli di 10 secondi, per un totale di 6 minuti.

Se il segnale di allarme generale suona in un momento diverso da quello previsto per la prova delle sirene, significa che la popolazione potrebbe essere in pericolo, indica l'Ufficio federale della protezione popolazione (UFPP). In questo caso i cittadini devono ascoltare la radio, seguire le istruzioni diramate dalle autorità e informare i vicini. In caso di vero Allarme acqua, la popolazione deve abbandonare immediatamente la zona a rischio e attenersi alle istruzioni delle autorità.

L'App Alertswiss - scaricabile da Google Play Store e dall'App Store di Apple - completa l'attuale sistema di allarme. Le informazioni vengono diffuse sugli smartphone sotto forma di notifiche push.

 

Il test serve a controllare lo stato delle installazioni, esercitare il personale ed informare la popolazione sui comportamenti corretti. Trattandosi di prove di funzionamento del sistema, come di consueto non occorrerà intraprendere misure reali. Il Dipartimento delle istitutzioni si scusa per eventuali disagi e conta sulla comprensione di tutta la popolazione.

Accedendo al sito www.ti.ch/allarmi è possibile consultare i prospetti informativi “Allarme acqua – cosa fare, come reagire”, anche nelle versioni tradotte, come pure creare un affisso personalizzato, dove vengono riportati i punti di raccolta in caso di evento.

Ulteriori informazioni possono essere consultate sui siti internet www.protpop.ch oppure richieste all’indirizzo di-spci@ti.ch. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
Polo sportivo, ecco cosa accadrà da domani
Tutte le prossime tappe che porteranno alla costruzione del nuovo stadio e dell'intero progetto
CANTONE
3 ore
Votazioni federali: due "sì" e un "no" dal Ticino
Il 65,3% dei votanti ha dato via libera alla Legge Covid-19, mentre il 56,1% ha sostenuto l'iniziativa sugli infermieri.
LUGANO
3 ore
Paolo Beltraminelli è il nuovo presidente del PPD di Lugano
L'ex consigliere di Stato è stato nominato quest’oggi durante l'assemblea svoltasi a Pregassona
FOTO
CANTONE
8 ore
Bianco risveglio in buona parte del Ticino
A San Bernardino si misurano attualmente ben 25 centimetri di neve. Un centimetro anche a Lugano.
CANTONE / SVIZZERA
10 ore
Tre temi federali e il PSE: ancora poche ore per votare
Fino a mezzogiorno sarà possibile recarsi alle urne per esprimere la propria opinione sui tre oggetti federali.
FAIDO
20 ore
«Da sola non ce l'avrei mai fatta»
Morena Pedruzzi racconta la lunga strada per uscire dall'incubo dell'attentato di Marrakesh
FAIDO
1 gior
Marrakesh, il racconto dieci anni dopo
Morena Pedruzzi è l'unica sopravvissuta ticinese all'attentato terroristico del 2011. Si racconta in un libro
CANTONE
1 gior
L'Udc non parla con la Rsi
«Troppo parziale». I democentristi domani non commenteranno le votazioni ai microfoni di Comano
FOTO E VIDEO
CUGNASCO-GERRA
1 gior
Fiamme dalla canna fumaria, intervengono i pompieri
L'incendio, divampato questa mattina a Cugnasco, si è propagato anche al tetto.
RIVA SAN VITALE
1 gior
A processo per tentato omicidio
Rinviata a giudizio la 43enne che sei mesi fa accoltellò al collo il compagno.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile