keystone (archivio)
LUGANO
16.01.20 - 16:140

Lugano sostiene l’acquisto di bici elettriche

La Città, nel periodo compreso tra il 2011 e il 2014, ha già versato contributi per un importo di circa 170'000 franchi

di Redazione
DM

LUGANO - Il Municipio di Lugano, nel corso della sua seduta odierna, ha approvato l’Ordinanza municipale che disciplina l’attribuzione di un contributo finanziario per l’acquisto di biciclette elettriche e per la sostituzione delle batterie. La nuova Ordinanza ha lo scopo di promuovere la mobilità lenta sul territorio di Lugano e disciplinare le modalità di attribuzione di un incentivo per l’acquisto di una e-bike e la sostituzione delle batterie.

Il contributo - Potranno richiedere il contributo le persone fisiche domiciliate a Lugano da tre anni e le persone giuridiche, gli enti e le fondazioni - con sede legale in città da almeno tre anni - per scopi di mobilità aziendale sul territorio comunale.

La Città corrisponderà il 10% del prezzo di acquisto di una e-bike fino a un importo massimo di 250 franchi e il 10% del prezzo di acquisto di una batteria sostitutiva fino a un totale di 100 franchi.

Sarà possibile fare richiesta del contributo per l’acquisto di una bici elettrica ogni 5 anni, mentre per la batteria ogni 3 anni. Il beneficiario non potrà rivendere o donare la bicicletta nei primi tre anni dall’acquisto; in caso contrario, dovrà restituire al Comune una parte del contributo finanziario.

L’Ordinanza definisce le condizioni cumulative che dovranno essere adempiute per poter usufruire degli incentivi.

Già versati 170mila franchi - La Città di Lugano, nel periodo compreso tra il 2011 e il 2014, ha versato contributi per l’acquisto di biciclette elettriche per un importo di circa 170'000 franchi. Gli incentivi sono poi stati abrogati a fine 2014, a seguito delle misure di risparmio adottate dalla Città. La reintroduzione del contributo è coerente con l’obiettivo definito nelle Linee di sviluppo 2018 – 2028 di incrementare progressivamante la quota di mobilità lenta pedonale e ciclabile.

L’Ordinanza sarà esposta agli albi comunali a partire da lunedì 20 gennaio 2020 per un periodo di 30 giorni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
51 min
La biblioteca si trasferisce e diventa una palestra
Il progetto SportAcademy riunirà sotto lo stesso tetto, a Genestrerio, diverse discipline sportive.
CANTONE
5 ore
Salario minimo: «La situazione va monitorata»
Le parti convocate al tavolo delle discussioni hanno condiviso che la deroga prevista per i CCL non va stralciata.
CANTONE
5 ore
Fattacci fra Semine e Locarno, arrivano le prime sospensioni
Per far luce sull'accaduto è stata pure avviata un'inchiesta, il cui rapporto è atteso a inizio ottobre.
CANTONE
7 ore
In Ticino 36 contagi e un altro decesso
Le persone ospedalizzate a causa del coronavirus salgono a 16, sei delle quali in terapia intensiva.
CANTONE
11 ore
Il monopattino è roba da grandi
I monopattini elettrici sono vietati ai minori di 14 anni. Ma spesso i genitori non lo sanno
CANTONE
11 ore
Pfizer, Moderna e l'apparenza che inganna
Il farmacista cantonale rassicura: «Un vaccino vale l'altro, come efficacia e come effetti collaterali».
LUGANO
23 ore
Ben 34 franchi per 9 ore di autosilo: «Ma non mi scandalizzo»
L'episodio diventa lo spunto per una chiacchierata sulla mobilità col futuro sindaco Michele Foletti.
CANTONE
1 gior
Anticorpi anomali coinvolti nel 20% dei decessi da Covid-19
All'importante scoperta hanno contribuito anche due ricercatori dell'EOC: Alessandro Ceschi e Paolo Merlani.
CANTONE
1 gior
Suter con la maglia UDC, Speziali: «Non è il Massimo»
Botta e risposta tra il presidente PLR Speziali e il presidente di GastroTicino che passa all'UDC
CANTONE
1 gior
«Il 9 aprile è stato un giorno molto triste»
Si è concluso il processo per il delitto di Muralto. La sentenza sarà pronunciata venerdì 1. ottobre
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile