Immobili
Veicoli
foto lettore-Tio.ch
La pizza carbonizzata
LUGANO
09.01.20 - 11:130
Aggiornamento : 14:17

Pizza carbonizzata, evacuato il supermercato

È successo ieri sera alla Migros di via Pretorio

LUGANO - Succede. Qualcuno ha impostato male il timer. Il risultato: una pizza completamente carbonizzata, quasi irriconoscibile. E un palazzo evacuato.

È successo ieri sera a Lugano, al supermercato Migros di via Pretorio. I pompieri sono intervenuti per un allarme anti-incendio scattato verso le 19.20, quando le serrande del negozio erano già abbassate. La causa: una pizza "troppo cotta", per usare un eufemismo. All'origine dell'incidente, spiegano dalla catena, ci sarebbe un errore umano. Un forno impostato male, durante la preparazione dei prodotti nelle cucine dopo la chiusura del negozio. 

«Qualcosa non ha funzionato, ed è scattato il dispositivo di sicurezza da parte delle autorità competenti» conferma il portavoce di Migros Luca Corti. «Il tutto si è risolto molto rapidamente, con pochi disagi di cui siano naturalmente dispiaciuti». Disagi soprattutto per i clienti della palestra Migros, che hanno dovuto abbandonare gli esercizi in fretta e furia.

TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
4 ore
Il tamponamento in coda dà fastidio
Le file costanti fuori dai drive-in Covid generano malumore. Il vicinato: «La polizia non interviene»
FOTO
CANTONE
6 ore
In processione in vetta al Monte Boglia
Con la neve che si fa attendere e le giornate quasi primaverili, escursionisti “all'assalto” delle vette
BRISSAGO
9 ore
Fiamme nei boschi, il rogo è spento
Questa mattina degli elicotteri hanno perlustrato l'area interessata.
CANTONE
12 ore
Altri 1221 positivi. Sono 19 le persone in cure intense
Per il secondo giorno consecutivo non si registrano nuovi decessi.
CANTONE
13 ore
L'onda d'urto del vulcano è arrivata in Ticino
Tra le 19 e le 21 di ieri i barometri hanno registrato un'oscillazione importante
BRISSAGO
1 gior
Incendio nei boschi sopra Brissago
Sono rapidamente intervenuti i pompieri, che monitoreranno la situazione anche durante la notte
CANTONE
1 gior
In Ticino altri 1312 contagi
Stabile l'occupazione delle terapie intensive. In lieve calo i ricoveri
CANTONE
1 gior
Adescava i minorenni sui social per ottenere foto pornografiche
Una cinquantina le vittime finite nella rete di un 31enne del Luganese tra il 2016 e il 2020.
CANTONE / SVIZZERA
2 gior
La polizia alle prese con quarantene e isolamenti
In Ticino l'operatività è garantita. Ma a Ginevra le assenze sono molte. I corpi sono pronti a scenari d'emergenza
AIROLO
2 gior
Addio a Luca Ceresetti, vicesindaco di Airolo
Il municipale è scomparso improvvisamente, dopo breve malattia, nel giorno del suo 47esimo compleanno
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile