TiPress - foto d'archivio
CANTONE / SVIZZERA
26.12.19 - 10:430
Aggiornamento : 16:37

Una Posta da record, anche grazie a Cadenazzo

Nastri trasportatori dei centri pacchi in funzione 24 ore su 24. Gli addetti al recapito li hanno consegnati anche di sabato

di Redazione

CADENAZZO - La Posta registra un nuovo record. Tra il 25 novembre e il 24 dicembre 2019 i collaboratori hanno recapitato oltre 18,6 milioni di pacchi, un volume mai raggiunto prima in questo arco di tempo. 

Sempre più persone in Svizzera acquistano i regali di Natale online, infatti nell’ultima settimana prima del 25 dicembre i collaboratori hanno consegnato quasi un milione di pacchi, mentre il 17 dicembre è stata addirittura superata la soglia del milione. I nastri trasportatori dei centri pacchi di Daillens (VD), Härkingen (SO), Frauenfeld (TG), Urdorf (ZH) e Cadenazzo (TI) sono stati in funzione quasi 24 ore su 24.

Rispetto al 2018 il volume ha registrato un incremento del 8,8%, si legge in un comunicato odierno del gigante giallo. I fattori trainanti dell'ondata di pacchi sono stati da un lato le giornate degli sconti del Black Friday e del Cyber Monday.

Per spartire gli ingenti volumi, dal 30 novembre al 21 dicembre i centri pacchi sono rimasti operativi anche il sabato. Inoltre, dal giorno del Black Friday fino alla Vigilia di Natale, le addette e gli addetti al recapito hanno consegnato i pacchi presso le economie domestiche anche di sabato. Anche i portalettere hanno avuto molto lavoro da sbrigare nelle ultime settimane e hanno recapitato una media di 16 milioni di invii al giorno, in consegna dopo il trattamento nei centri lettere. Di questi, ogni giorno oltre 106’000 erano invii di merci di piccole dimensioni provenienti dall’estero, di cui oltre due terzi provenivano dai paesi asiatici.

Il primo centro pacchi regionale di Cadenazzo, in funzione da ottobre, nelle ultime settimane ha ridotto il carico di lavoro per il centro di Härkingen, come auspicato. 

l prossimo anno entreranno in funzione tre ulteriori centri pacchi regionali a Ostermundigen (BE), Vétroz (VS) e Untervaz (GR), per un investimento complessivo di oltre 190 milioni di franchi.

TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
1 ora
«Quel giovane "pericoloso" ha rapito il mio cane»
Il singolare appello di una ragazza di Monte Carasso. Scatta la segnalazione in polizia.
CANTONE
6 ore
In Ticino 70 nuovi contagi nelle ultime 24 ore
Non si registra nessun decesso in un momento in cui la situazione, anche negli ospedali, rimane stabile
CANTONE
7 ore
Le FFS esternalizzano la pulizia delle piccole stazioni, il sindacato: «Non ci stiamo»
In Ticino sono in una ventina a occuparsi di 30 stazioni, la SEV: «Ci faremo sentire»
LUGANO
9 ore
Quel roaming di troppo che si mette tra Lugano e Campione
Questa volta non sono i debiti a mettere il dito tra i due comuni, ma un segnale troppo intenso
CANTONE / SVIZZERA
19 ore
A corto di soft-drink per la riapertura delle terrazze
La decisione del Consiglio federale sta mettendo sotto pressione i fornitori della ristorazione
SONDAGGIO
CANTONE
19 ore
Elezioni comunali: il weekend decisivo
Con l'apertura dei seggi elettorali, sono scattati gli ultimi giorni per votare
CANTONE
22 ore
Ecco i radar della settimana in Ticino
Radar mobili in quattro degli otto distretti ticinesi tra il 19 e il 15 aprile.
FOTO
LUGANO
1 gior
«Il dialogo? Fondamentale per un'Europa sana e funzionante»
Ha avuto luogo a Lugano un incontro tra i ministri degli esteri dei paesi europei in cui il tedesco è lingua ufficiale
FOTO
BALERNA
1 gior
In fuga dalle guardie di confine provoca il frontale
La polizia cantonale ha fatto chiarezza sull'incidente avvenuto oggi a Balerna: «Ferite serie per entrambi i conducenti»
FOTO E VIDEO
CADENAZZO
1 gior
Furgone sul fianco in autostrada
L'incidente è avvenuto attorno alle 11 in direzione nord. Lievi ferite per le due persone a bordo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile