foto Municipio di Lugano
L'isola "rotante" immaginata da Ratti e Mic
LUGANO
15.12.19 - 11:470
Aggiornamento : 15:59

Un'isola artificiale a Lugano? «Ma è un plagio»

Il progetto commissionato dal Municipio. Ma assomiglia a un'idea lanciata pochi mesi fa da due consiglieri comunali

LUGANO - Una grande isola artificiale, collegata a Lugano da due pontili. Con bar, auditorium, e due isolette "satelliti": una per concerti, e una palestra galleggiante. Idea bellissima, «visionaria» secondo il Comune di Lugano. Un plagio «bello e buono» secondo altri. 

È appena emerso dalle acque del Ceresio, il "Vision plan" del lungolago di Lugano, e rischia già di affondare tra le polemiche. Realizzato dal professore del MIT Carlo Ratti e dallo studio milanese MIC (Mobility In Chain), è stato presentato settimana scorsa dal Municipio (che ne è committente) assieme alla richiesta di un credito da 500mila franchi. 

Soldi che serviranno a indire una gara di progettazione, per disegnare la Lugano "vista lago" del futuro. Intanto, però, il progetto dell'isola artificiale ha già attirato l'attenzione dei media, e le lodi del sindaco Marco Borradori. 

Ma non tutti sono così entusiasti del progetto. Anche perché sembra stranamente simile a un'altra isola artificiale, presentata al pubblico pochi mesi fa. Il progetto "Lugano 2040+" era stato concepito da due consiglieri comunali, Giovanni Albertini (PPD) e Tiziano Galeazzi (UDC) assieme a Max Bartolini, organizzatore di Lugano Cliff Diving.

«Si tratta di un plagio bello e buono» commenta Albertini. «Oltretutto il progetto che abbiamo presentato era completamente gratuito». Illustrata con tanto di conferenza stampa a marzo scorso, anche l'isola galleggiante di Albertini-Galeazzi-Bartolini doveva ospitare bar, ristoranti e un'area concerti. Ancorata sul fondo del lago, sarebbe stata alimentata da pannelli solari, sonde ed eliche subacque. 

La prova che, punzecchia Albertini, «le visioni le abbiamo direttamente in casa e non sempre bisogna commissionare studi e mandati per realizzare qualcosa di concreto. Occorrerebbe semmai un maggiore confronto». Confronto che - viste le premesse - non mancherà di sicuro, nelle discussioni a seguire in Consiglio comunale.

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marco Gebhard 9 mesi fa su fb
Certo un'isola di plastica sul lago, con magari alcune modelle russe in bikini, ben di fronte agli uffici del síndic. Ma che genialata! Ma, domandare è lecito, a Lugano non è proprio rimasto nemmeno un pochino di #territorio naturale vero da rinaturare e riconvertire?
miba 9 mesi fa su tio
Niente di nuovo all'orizzonte. Le solite beghe/paciughi in salsa ticinese
anndo76 9 mesi fa su tio
@miba .... per riempire le solite tasche
ziopecora 9 mesi fa su tio
chi ha deciso di commissionare uno studio al signor Ratti e allo studio milanese? C'è stato un concorso in tal senso? Quanto è costato fino ad ora questo studio? A cosa servono esattamente i 500mila franchi? Per preparare un concorso??? È uno scherzo vero??? A chi viene pagato questo mezzo milione? Mandato diretto senza un'ombra di gara? Direi che possiamo tranquillamente spostare la frontiera dalle parte del Gottardo.
anndo76 9 mesi fa su tio
@ziopecora ma il malaffare non era solo in Italia e in altri posti ? .))) a quanto pare i soliti noti non perdono il vizietto....ma dopo aereoporto e cose varie di che ti meravigli ??? comunque tranquillo che non lo faranno, fino a poco tempo fa', se ricordi, avevano chiuso gli orinatoi pubblici e le fontanelle per "risparmire" ahahah :-((((
Giovanna Poretti 9 mesi fa su fb
Megalomani 👎
Francesco Mismirigo 9 mesi fa su fb
Avete fatto bene Giovanni Albertini e Max Bartolini a puntualizzare. Oltre ad avervi snobbato in primavera ora ci prendono tutti in giro andando a chiedere a sud (Lugano non sembra sapere fare altro...) e chiedendo crediti e soldi pubblici. Eppure non era il loro della maggioranza relativa presidente a vita che diceva che a Lugano i venditori di fumo da sud avevano trovato "ul scior indormentaa"? Beata coerenza. E che dice Lorenzetto?
Max Bartolini 9 mesi fa su fb
Francesco Mismirigo lorenzino e piu concentrato a berna e a snocciolare articoli, alcuni anche deliranti, con cosi tante metafore che si perde il senso.
Gus 9 mesi fa su tio
A Lugano sono abituati ai.plagi: tutto quanto ha successo altrove loro cercano di scipparlo o copiarlo
SC71 9 mesi fa su tio
Poveri illusi
Lelo Mē 9 mesi fa su fb
Per fare atterrare gli aerei ?
Lourmarin 9 mesi fa su tio
Lugano non ne fa mai una buona. Ma perché non chiede di aderire alla Lombardia? Cosi i venditori di fumo saranno già sul posto.
anndo76 9 mesi fa su tio
@Lourmarin perche' lo e' sempre stata :) nella storia prima e nel commercio etc dopo. ma in ogni caso ci saranno i venditori di fumo, sicuramente, ma tanti "lucci" che abboccano sicuramente a lugano non mancano no ? :)))
Bayron 9 mesi fa su tio
Megalomani a spese dei contribuenti! A Lugano servono più posteggi.. gratuiti e libera circolazione dei veicoli a motore
giampa 9 mesi fa su tio
L'idea della spiaggia mi convinceva molto di piu'. I turisti ed i luganesi cercano refrigerio, quindi contatto con l'acqua. I pontili poi sono brutti e molti mai utilizzati
Fabio Mora 9 mesi fa su fb
Sistemare la viabilità e migliorare la situazione traffico no? Meglio investire in progetti inutili.
Max Bartolini 9 mesi fa su fb
Fabio Mora nel progetto lugano 2040 si parla di tutto... traffico, riqualifica, verde, piazze per riportare la gente a vivere il centro.... l'isola era una provocazione
Fabio Mora 9 mesi fa su fb
Max Bartolini ora che fanno qualcosa per sto traffico facciamo in tempo a morire tutti
Alessandro Milani 9 mesi fa su fb
A parte il fatto che x partorire certe cagate nn bisogna andare all"estero ma basta state qui in casa...ma fate ritornare la lugano anni 80/90...corteo della vendemmia..ecc..fate ritornare la gente in centro...abbassare le ali...nn siamo dubai.. esiste anche la gente comune...pufatt!
Marlon M D'Amico 9 mesi fa su fb
Plagio o no sarebbe spettacolare
Naser Nas Kruezi 9 mesi fa su fb
Prima il polo sportivo a Cornaredo 🏟
Kader Sari 9 mesi fa su fb
Lorenzo Capponi
Max Bartolini 9 mesi fa su fb
A parte il fatto che di architetti bravi ne abbiamo sia in svizzera che in Ticino... Non sempre bisogna prendere persone all'estero che magarj conoscono poco la nostra realta
Treccani Danilo 9 mesi fa su fb
Max Bartolini Attiva il correttore cmq 👍🏻😂
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
MERCATO LUGANO
11 min
«La mia? Una malattia. Ma che mi fa felice»
Al mercatino del sabato si trova anche Amnon Korach, appassionato di oggetti da lavoro antichi, in legno e metallo.
GORDOLA
6 ore
«Le multe “fioccano” se si entra in contromano»
Il Capo dicastero sicurezza pubblica risponde al gruppo Lega-UDC contro la fotocamera mobile per i controlli
FOTO
CANTONE
7 ore
Con l'acquazzone arrivano anche i disagi alla circolazione
Scontri e allagamenti sulle strade del cantone dopo una pioggia (forse) più sostanziosa dell'allerta di grado 2 diramata
CANTONE
8 ore
Ora parlano le casse malati: «I ticinesi vanno troppo dal medico»
Perché un rincaro così toccherà solo al Ticino? Proviamo a capirlo con Celine Antonini di Curafutura
CANTONE
10 ore
Dopo l’agenda scolastica, l’attacco è al catalogo dei libri
Unione democratica federale si scaglia contro il DECS, colpevole di “indottrinare” gli allievi verso sinistra
CANTONE
12 ore
I fungiatt scatenati sul web
In Ticino il bosco virtuale più affollato si trova in un gruppo su Facebook
CANTONE
13 ore
Carnevale solo per mangiare
Il Consiglio di Stato ha deciso che i festeggiamenti carnascialeschi saranno permessi unicamente in ambito gastronomico
CANTONE
15 ore
Le cliniche non ci stanno: «L'aumento dei premi non è colpa nostra»
La presenza di numerose cliniche private in Ticino non c'entra nulla: «È un pregiudizio ideologico», ammonisce l'ACPT.
LOCARNO
17 ore
Lili Hinstin abbandona il Pardo
Il Locarno Film Festival e la sua direttrice artistica cessano la loro collaborazione
CANTONE
18 ore
Potrai vivere il tuo Ticino fino a San Silvestro
L'azione "Soggiorna in Ticino" prolungata fino al 31 dicembre. Quella "Gusta il Ticino" fino al 31 ottobre.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile