Deposit
CANTONE 
27.11.19 - 16:570

Il Ticino piace sempre di più agli americani

Bilancio positivo negli ultimi mesi per alberghi e ristoranti che temono un po’ meno la stagione invernale. «Settembre e ottobre sono stati una “seconda estate"» dice Trotta di Ticino Turismo

LUGANO - Torna a crescere la vendita su base annua. Il lungo inverno per il turismo durava dal gennaio 2018. Gli albergatori e ristoratori ticinesi, intervistati dall’indagine del Kof nel mese di ottobre, sono tornati ad esprimersi su toni relativamente positivi. Dopo quasi due anni si rileva infatti un aumento dei pernottamenti e del volume delle vendite. 

Un cambio di tendenza trainato in particolare dagli albergatori: mentre la situazione tra ottimisti e pessimisti resta in equilibrio nella ristorazione. A livello di zone turistiche si evidenzia in positivo la regione del Lago di Lugano, non migliora invece la situazione nella zona del Lago Maggiore. 

Angelo Trotta, direttore di Ticino Turismo, conferma coi dati in suo possesso il quadro positivo proseguito anche negli ultimi mesi: «I mesi di settembre e ottobre si stanno rivelando sempre più attrattivi per i nostri turisti, tanto che possiamo davvero parlare di “seconda estate” ticinese». Una novità si riscontra anche osservando la provenienza dei turisti. Se è vero che la grande maggioranza resta quella indigena, in particolare dalla Svizzera tedesca, seguita da germanici e italiana, fanno capolino sempre più ospiti da oltreoceano: «Ci fa particolarmente piacere l’incremento dei pernottamenti degli ospiti americani che si sta attestando attorno al 20%» sottolinea Trotta. 

Dopodiché il settore già guarda ai mesi invernali dove le previsioni sui volumi di vendita appaiono più caute, «anche se l’inverno fa un po’ meno paura».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
VIDEO
LUGANO
1 ora
Ecco i robot che prendono l'ascensore e portano i medicinali in tutto l'ospedale
Due mezzi autonomi della Posta sono entrati in servizio negli spazi del Civico di Lugano
VIDEO
BELLINZONA
2 ore
Tanto verde al posto delle Officine
È stato presentato questa mattina il progetto scelto quale base per la futura pianificazione del comparto.
CANTONE
3 ore
In Ticino superati i 5mila casi
Il bollettino giornaliero del medico cantonale. Sono 123 i nuovi positivi, 9 in più i ricoverati in ospedale
CANTONE / SVIZZERA
3 ore
La Finma rivede al ribasso gli utili confiscati alla BSI
Dopo una rivalutazione più precisa, l'importo è stato ridotto da 95 a 70 milioni.
MENDRISIO
6 ore
Da Mendrisio a Catamayo per salvare le vite dei bimbi
Toglierli dalla strada, offrire loro una vita migliore grazie alla scuola e regalare dei sogni
FOTO
POLLEGIO
6 ore
Contro il muro con il furgone
L'incidente è avvenuto poco prima delle 23 di ieri sera a Pollegio, in via Cantonale
LUGANO
7 ore
Le sardine con la mascherina (a metà)
Mezzi pubblici affollati: a Lugano la situazione più problematica. Un 17enne con l'asma: «Ho paura»
MENDRISIO
7 ore
«Basta un codice QR e il cliente è tracciato»
Esercenti stufi di “perdere tempo” nel registrare gli avventori? Forse c’è una soluzione.
COMANO
16 ore
Caffè "scorretto" Covid
La gerente dell'esercizio pubblico critica i silenzi dell'azienda: «Un cliente aveva il Covid e l'ho saputo da altri»
LUGANO / BELLINZONA
19 ore
Covid, quarantena di classe al Liceo 1 e alla Commercio di Bellinzona
Diversi allievi contagiati dal virus. Seguiranno le lezioni da casa
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile