TiPress - foto d'archivio
CANTONE
20.09.19 - 17:190
Aggiornamento : 19:12

Tutto il Ticino sotto l'occhio vigile dei radar

Nessun distretto sarà escluso dei controlli della velocità mobili e semi-stazionari della prossima settimana

BELLINZONA - Come ogni venerdì, la Polizia cantonale e le polizie comunali comunicano dove - in ottica di prevenzione della circolazione stradale - saranno effettuati i prossimi controlli della velocità mobili e semi-stazionari dal 23 al 29 settembre.

La prossima settimana i radar mobili saranno piazzati in tutti i distretti ticinesi. 

Qui di seguito la lista di tutte le località interessate:

Distretto di Leventina:
• Bodio
• Pasquerio
• Pollegio

Distretto di Blenio:
• Dongio

Distretto di Riviera: 
• Osogna
• Biasca
• Prosito

Distretto di Bellinzona:
• Castione
• Bellinzona 

Distretto di Locarno:
• Locarno
• Losone
• Tegna

Distretto di Vallemaggia:
• Gordevio

Distretto di Lugano:
• Pregassona
• Molino Nuovo
• Morcote
• Paradiso
• Pianroncate
• Monteggio
• Astano
• Vico Morcote
• Agno
• Cadro
• Davesco-Soragno
• Bioggio
• Cadempino

Distretto di Mendrisio:
• Novazzano

Controlli della velocità semi-stazionari:

• Ossasco
• Pedrinate 
La Polizia Cantonale ricorda pure che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause di incidenti con esiti gravi e a volte pure letali», e rinnova l’invito ai conducenti «di rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada».

Le forze dell'ordine poi specificano che da questa lista sono esclusi i rilevamenti con le vetture civetta e i controlli con pistola laser, che «devono essere utilizzati esclusivamente per contrastare infrazioni gravi alla Legge federale sulla circolazione stradale». Inoltre, la misura non si applica ai controlli mobili sulla rete autostradale come da parere negativo espresso dall’Ufficio federale delle strade (USTRA).

La Polizia Cantonale conclude evidenziando «di avere la facoltà di svolgere, straordinariamente, dei controlli non annunciati allo scopo di reprimere infrazioni gravi e garantire la sicurezza degli utenti della strada». I controlli preannunciati possono pure non aver luogo a causa di esigenze di servizio o problemi tecnici.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Pigioni ai tempi del Covid: «Il silenzio del Governo è scandaloso»
Il presidente dell'Asi sulle piccole e medie imprese: «Si rischia un bagno di sangue»
CANTONE
1 ora
I ristoranti superano l'esame Covid e brindano all'allentamento
Il settore supera la serie di controlli della polizia e si prepara a meno restrizioni
CANTONE
12 ore
«Basta polemiche, mio figlio ha già superato il test della vita»
Covid-19: parla la mamma di un liceale che avrebbe dovuto sostenere gli esami di maturità. Poi annullati.
LAVERTEZZO
14 ore
Assembramenti sul Ponte dei Salti: «I furbetti ci sono sempre»
Il sindaco di Lavertezzo sulla gestione di turisti e avventori: «Gli svizzero tedeschi sono un po' meno accorti»
CANTONE
15 ore
A scuola ma solo per (almeno) un incontro
Gli istituti del grado postobbligatorio riapriranno l'8 e chiuderanno il 19 giugno. Servirà per un "bilancio"
LUGANO
19 ore
«Gandria rischia di affondare»
Attività in difficoltà a causa del virus ma anche della mancanza di parcheggi e collegamenti
CANTONE
20 ore
Ticino gran beneficiario di crediti Covid-19
Il nostro è il Cantone con la più alta percentuale di crediti concessi.
FOTO
LUGANO
21 ore
Manovra sbagliata: «Nafta ovunque. Anche nei tombini»
Disagi in via Orbisana a Breganzona. Sul posto Polizia e Pompieri
CANTONE
22 ore
Nessun contagio e nessun decesso
Nuovo aggiornamento sulla situazione ticinese legata al Covid-19.
CANTONE
1 gior
A tu per tu con un serpente esotico che prendeva il sole
Il singolare avvistamento su un balcone luganese. Ma c'è chi desidera coccodrilli o scimpanzé
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile