tipress
+ 8
MELIDE
24.08.19 - 13:300

Ecco i vincitori della Nuotata del Ponte Diga

Complice una giornata ottimale sono accorsi in 157 per la traversata da una sponda all'altra del Lago di Lugano

3 sett fa Tutto è pronto, o quasi, per la Nuotata del Ponte Diga

MELIDE - Complice una giornata ottimale, sono accorsi in ben 157 questa mattina, per la Nuotata del Ponte Diga. 

Dopo la consegna dei numeri di riconoscimento, i partecipanti hanno affrontate le tiepide acque del lago, che oggi misurava una temperature di 23 gradi.

Il primo uomo a raggiungere Bissone è stato Massimo Bottini, con un tempo di 26 minuti e 35 secondi.

La prima donna è stata invece Chiara Zollinger, che ha completato la traversata in 29 minuti e 40 secondi.

Pur cambiando percorso (da quest'anno non parte più da Campione, bensì da Melide), la manifestazione è ancora inserita nel Circuito Nobile dei Laghi, che comprende 12 tra le nuotate più belle dei laghi alpini e prealpini.

tipress
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora

Con un cestino distrugge il parabrezza di un'auto

Sconosciuto l'autore del folle gesto. Il proprietario del veicolo: «Sono sconcertato e rattristato»

LUGANO
3 ore

In manette un ex direttore di banca

Lavorava per la succursale luganese della Société Générale. Ha creato un buco milionario sottraendo il denaro a due famiglie italiane

CONFINE
3 ore

Truffa ai danni di una malata di cancro, Proto a processo

Per poter ottenere una pena meno severa dovrà risarcire la donna

CANTONE
4 ore

Veicolo contromano sull'A2

Chiusa la galleria della Biaschina

CANTONE
5 ore

Il rapporto dell’analisi dell’acqua? «Tendenzioso. Vuole solo creare allarmismo»

I contadini ticinesi critici nei confronti del Laboratorio cantonale e della stampa: «Non una parola positiva nei confronti degli agricoltori»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile