TiPress
+ 38
LUGANO
18.08.19 - 13:450

Grande successo per la nuotata popolare nel lago

I primi a tagliare il traguardo dopo avere attraversato i 2'500 metri che separano Caprino dal Lido sono stati Pierandrea Titta e Maria Fernanda Stornetta

LUGANO - Hanno superato le aspettative i numerosissimi partecipanti alla tradizionale traversata popolare del lago di Lugano. Il primo a tagliare il traguardo dell'87esima edizione è stato Pierandrea Titta, seguito dal fratello Daniele e, terzo, l'altro fratello Stefano. La donna che ha raggiunto a nuoto per prima il lido di Lugano è Maria Fernanda Stornetta.

Quest'anno per la prima volta il numero massimo di partecipanti, 800, era stato raggiunto con una settimana di anticipo. Gli organizzatori avevano quindi chiuso le iscrizioni.

I nuotatori hanno coperto i 2'500 metri che separano il molo di Caprino, punto di partenza raggiunto dai partecipanti a bordo del battello, dal Lido di Lugano. I bambini dai 6 ai 13 anni hanno partecipato alla mini traversata di 300-350 metri.

Nel frattempo è già stata annunciata la data per l’edizione del prossimo anno: l'appuntamento è previsto per domenica 16 agosto 2020.

TiPress
Guarda tutte le 41 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore

Le vite degli italiani sotto lo sguardo dello Stato

Le verifiche di polizia sul domicilio in Ticino dei cittadini stranieri al centro della polemica. Vi raccontiamo tre casi contestati: tra centinaia di appostamenti e foto di biancheria intima

CANTONE
4 ore

Radar a Camorino: «Nessuna distanza minima dal cartello?»

Un'interrogazione di Stefano Tonini chiede al Consiglio di Stato di valutare il controllo della velocità effettuato ieri e finito al centro delle polemiche

MASSAGNO
4 ore

Sberle e denunce tra mamme al parchetto

Per diverbi legati al comportamento dei figli, compagni di giochi, due madri di Massagno sono arrivate a denunciarne una terza al Ministero Pubblico. «Situazione insostenibile»

CANTONE
5 ore

Ferrovia Ticino-Malpensa: un treno su dieci è in ritardo

A cento giorni dall'attivazione del collegamento le FFS affermano che il numero dei passeggeri «è in linea con le aspettative»

CANTONE
13 ore

Gobbi sul radar di Camorino: «Lo scopo preventivo è quantomeno discutibile»

In un post su Facebook il Direttore del DI precisa che il dispositivo "incriminato" è stato posato dalla polizia comunale di Bellinzona e assicura: «Approfondiremo questo modo d'agire»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile