Tipress
LUGANO
09.08.19 - 11:520

La stazione è sicura, non ci sarà un potenziamento di agenti

Il Municipio rassicura Ugo Cancelli, allarmato che Alptransit e galleria del Monte Ceneri trasformeranno la stazione in un bronx. «C’è già una sorveglianza continua e 700 controlli all’anno».

LUGANO - Non ci sarà un potenziamento della presenza di agenti di polizia alla stazione di Lugano. Lo ha precisato il Municipio di Lugano rispondendo a un’interrogazione di Ugo Cancelli, secondo il quale con l’apertura della galleria del Monte Ceneri nel dicembre del 2020 e con l’attuale Alptransit già in funzione, la stazione di Lugano potrebbe diventare più pericolosa. Da qui la richiesta di aumentare eventualmente la presenza di agenti. Aumento che non avverrà,  dato che - spiega il Municpio - “la polizia comunale mantiene una sorveglianza continua e costante con pattuglie uniformate ed in abiti civili. Prova ne sono i circa 700 controlli annui che vengono effettuati». Il Municipio ricorda inoltre che l’intera area della stazione viene continuamente pattugliata anche dagli agenti della cantonale e dalle Guardie di Confine.

Inoltre Ugo Cancelli chiedeva pure se non era il caso di collocare l’attuale postazione interforze - che attualmente si trova al primo piano dello stabile della stazione e raggruppa la Polizia cittadina, la Polizia dei trasporti e delle guardie di Confine  - in una posizione più visibile all’utenza. «Riteniamo - risponde il Municipio - che la visibilità della Polizia in questo particolare ambito non sia determinata dall’ubicazione del proprio ufficio di Polizia, bensì dalla presenza costante e continua sul territorio delle pattuglie uniformate».

Commenti
 
ctu67 1 mese fa su tio
ci avremmo scommesso che era sicura !!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO / MILANO
10 ore

19enne anarchico di Lugano si consegna alla Polizia

Il giovane farebbe parte del gruppo che lo scorso 9 febbraio a Torino, durante un corteo, mise a ferro e fuoco la città

CANTONE
11 ore

Si cerca Danial Tekinov

Classe 2005, il ragazzo è scomparso durante il tragitto casa/scuola

LUGANO
12 ore

La vie en rose di Plein a Milano con citazione finale in Pretura a Lugano

La Barzanò & Zanardo, società leader nella tutela dei marchi, reclama dallo stilista oltre 400mila franchi per fatture non saldate. Si presenterà? «Il personaggio è imprevedibile» dicono

CANTONE
13 ore

Tutto il Ticino sotto l'occhio vigile dei radar

Nessun distretto sarà escluso dei controlli della velocità mobili e semi-stazionari della prossima settimana

FOTO E VIDEO
CANTONE
14 ore

Evacuata l'Ikea di Grancia

Sul posto 4 veicoli del Pompieri. L'allarme è rientrato dopo una manciata di minuti

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile