tipress
BELLINZONA
06.08.19 - 13:490

«Il consiglio di Stato come Ponzio Pilato»

"No" del governo alla moratoria sul 5G: la risposta non è andata giù agli attivisti ticinesi. Che si lanciano in accuse forti

BELLINZONA - Una «risposta sbrigativa» che non va giù agli attivisti anti-antenne. Oggi il gruppo "Stop 5G" ticinese ha preso posizione, a gamba tesa, sulla scelta del Cantone di non introdurre una moratoria alle reti digitali di quinta generazione. 

Il governo ticinese aveva comunicato alcune settimane fa la decisione, in risposta a un'interrogazione del Plr. Il motivo? Bloccare l'installazione di nuove antenne è «prerogativa della Confederazione» secondo l'esecutivo cantonale. 

Ma gli attivisti non sono d'accordo. «Cantoni e Comuni sono interlocutori importanti e hanno il diritto di dire la loro, e il dovere di ascoltare i propri cittadini» si legge in un comunicato molto critico diffuso oggi (vedi allegato). «Non essendoci prova dell'innocuità di questa nuova tecnologia» il governo dovrebbe «seguire l'esempio del Canton Zugo» e rifiutare il rilascio di permessi di costruzione. 

Secondo gli attivisti non esisterebbe «più alcun dubbio in materia di effetti delle onde elettromagnetiche sull’essere umano e sull’ambiente, già al livello delle immissioni attuali». La portavoce del gruppo "Stop 5G" Maria Invernizzi si lancia in una critica feroce, accusando il Consiglio federale di «corruzione» e di avere agito «in modo amatoriale».

Il comunicato - intitolato "Il consiglio di Stato come Ponzio Pilato" - non risparmia attacchi duri a Palazzo delle Orsoline. «Dobbiamo supporre che il governo ticinese sia composto di menefreghisti incapaci di adempiere al loro dovere e di informarsi adeguatamente?» recita la nota. Il comunicato si conclude con un appello al Cantone, affinché «arresti immediatamente» l'installazione di nuove antenne in Ticino. 

 

Allegati
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO 
1 ora
«Costretti ad usare l’auto per gettare i rifiuti»
In un comparto abitato da molti anziani sono spariti i cassonetti e gli interrati son lontani. Il Dicastero: «Distanza di percorrenza nella normalità»
LUGANO
2 ore
Le ruspe minacciano (ancora) due ville storiche
A Lugano due edifici centenari stanno per essere demoliti. E sui social è polemica
VIDEO
STABIO
5 ore
Ecco dove nasce la magia della “Bottega del Mario”
Ha portato agli onori la salumeria ticinese, vincendo il prestigioso Best of Swiss Gastro nel 2019. Un curioso ristorante a Zurigo
VIDEO
LUGANO
6 ore
Bambini entusiasti per la prima di Dolittle
Grande folla al Cinestar per l'anteprima organizzata da Tio/20 minuti del film di Stephen Gaghan
CANTONE
10 ore
È morta Tiziana Soudani
Produttrice cinematografica, è deceduta nella notte dopo una lunga malattia
FOTO E VIDEO
LUGANO
13 ore
I pescatori potevano averlo sulla coscienza
Salvato per un pelo dai soccorritori della Spab. L'associazione: «Troppi casi, occorre sensibilizzazione»
PONTE TRESA
1 gior
Scontro al passaggio a livello: traffico in tilt
Un tamponamento è avvenuto questa sera sulla cantonale verso Ponte Tresa, presso i binari dell'FLP
ISONE
1 gior
«Tutto liscio» al carnevale, per ora
Dal "Carnevaa di Locc" un bilancio positivo. «Le regole di sicurezza hanno funzionato»
FOTO
BELLINZONA
1 gior
La Città dei mestieri è infine realtà
La struttura di Viale Stazione è stata inaugurata oggi. L'apertura ufficiale è attesa per lunedì
FOTO E VIDEO
CUGNASCO-GERRA
1 gior
Le fiamme distruggono il tetto di una casa a Cugnasco
L'incendio è divampato questa notte in via Vaslina. Nessuno è rimasto ferito
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile