tipress
CANTONE
06.08.19 - 09:090
Aggiornamento : 14:23

Ticinesi in fuga in Italia: «Qui lo stipendio non basta»

Il fenomeno dei "frontalieri svizzeri" sembra essere in crescita. Un sondaggio di Ticino&Lavoro ne indaga i motivi

LUGANO - Lasciare casa, amici e parenti, gli affitti troppo cari, le bollette: tutto insomma tranne il lavoro. Ma senza andare lontano. I ticinesi che si trasferiscono in Italia per diventare frontalieri sono difficili da rintracciare. Le statistiche Ustat li ignorano. I diretti interessati non ne parlano volentieri. Eppure il fenomeno è in aumento: ne abbiamo parlato anche in passato

Uno su tre - L'associazione Ticino&Lavoro ha condotto un sondaggio sul tema, da cui emerge un dato preoccupante: il 34,9 per cento dei partecipanti dichiara di valutare il trasloco oltre confine per ragioni economiche. Due anni fa, in un'indagine analoga, erano il 29 per cento. Su un totale di 1654 persone il 4,1 per cento (60) hanno già fatto il travagliato passo; più o meno altrettante (65) si stanno organizzando concretamente. I risultati sono provvisori ma «restituiscono una tendenza netta e rappresentano un campanello d'allarme» secondo Giovanni Albertini, fondatore dell'associazione no profit.

Il sondaggio è ancora aperto: clicca qui per partecipare

«Stipendi insufficienti» - Alla base del fuggi fuggi, o anche solo del desiderio di fuga, ci sono difficoltà concrete. Sei partecipanti su dieci affermano di vivere in affitto: altrettanti si definiscono appartenenti alla “classe media”, ma più o meno la stessa quota (69 per cento) dichiara di non riuscire «ad accantonare nulla a fine mese». Quattro su dieci affermano persino di «non riuscire a vivere dignitosamente» in Ticino con il proprio stipendio. 

Numeri in crescita - Un'esagerazione? Certo è che dal 2011 al 2017 i ticinesi trasferitisi in Italia sono passati da 289 a 478 (fonte Ustat). Le statistiche non distinguono i “frontalieri indigeni” da migranti d'altro tipo. Ma il fenomeno è qualcosa di più di un sentore. Alla domanda “quanto sei soddisfatto da 1 a 10 della tua vita attuale in Ticino?” la risposta media è 5,1. «Ben sotto la sufficienza» sottolinea Albertini. Il consigliere comunale di Lugano intende ricavare dall'indagine una serie di proposte, da presentare al Consiglio di Stato. «La situazione del mercato del lavoro nella Svizzera italiana richiede interventi concreti». 

Commenti
 
centauro 2 mesi fa su tio
Sì sì a fare il nababbo in Egitto e poi da un momento all'altro colpi di arma da fuoco, ordigni, lame affilate.....che vita è? megli darsi al badinismo!!!
moma 2 mesi fa su tio
Gente che ha succhiato latte dalla mucca elvezia, ora gli da un calcio nel sedere e se ne va in Italia a vivere ma, si bada bene, con la generosità ancora di detta mucca. Vergogna.
Lore62 2 mesi fa su tio
@moma No, gente che è nata qui, poi con la politica dello "sfruttamento dei disperati dell'UE" per annientare il costo del lavoro, ma mantenendo il costo della vita invariato, sono "COSTRETTI" ad emigrare per sopravvivere! Il futuro per i nostri giovani, specialmente nel nostro povero Cantone, è BRUCIATO! Complimenti ai nostri politici...
Dioneus 2 mesi fa su tio
@moma Vergogna niente, ma fammi la cortesia :) La gente che continua a lavorare in Ticino contribuisce comunque al PIL, e quindi al benessere. La vergogna semmai è per il mondo politico che permette solo di sopravvivere in questo cantone, tra spese d'affitto, cassa malati, servizi e costi del cibo. Sul posto di lavoro è importante lavorare bene e con serietà; dove si vive è irrilevante.
Dioneus 2 mesi fa su tio
Ci sto pensando anche io seriamente, ormai io e la mia famiglia siamo strangolati dalle spese, e ho un lavoro di tutto rispetto.
Fran 2 mesi fa su tio
Ahaha nono badina no ma.con 1900 fr tu saresti in grado a vivere in Ticino? Io no... purtroppo. Poi magari seguirò l'esempio della.mia amica che si trasferisce in Egitto ad Hurghada... li vivi da nababbi con questi soldi che qui non sono altro che .... pochi spicci. Purtroppo. Un abbraccio a te grande lottatore:-)
Tato50 2 mesi fa su tio
@Fran Ahahah, ciao tesor ;-)) Se vado io in Egitto, con quella figa che mi ritrovo, la prima bomba che mettono ci sono seduto sopra ;-))) Ho visto per caso il tuo Post perché non mi hai risposto direttamente. Il grande lottatore è finito due volte in Ospedale il mese scorso e adesso tocca al cuore !! Sono sempre stato una persona di cuore quindi .... ;-)))) Ciaooooooo, abbraccione ;-))
Fran 2 mesi fa su tio
@Tato50 Ah ma pensa te! Non lo sapevo. Parli del pelato più inutile che scalda cadreghin nella capitale Svizzera? Ma allora Dio esiste e ha sentito le mie preghiere. Non che muoia x l'amor....che sia giàmmai .. ma che paghi. Grazie Tato;-)
Tato50 2 mesi fa su tio
@Fran No cara, il pelato non c'entra ; SONO IO ;-))) Hihihihi, quello non molla ;-))
Fran 2 mesi fa su tio
@Tato50 Ohhhhh .. Non sapevo del lottatore... che sfiga (TU hai scritto "con la figa che mi ritrovo"... suppongo che trattasi di un lapsus freudiano... ahahaha)...
Tato50 2 mesi fa su tio
@Fran Ahahaha, quella non la dimentico ma l'ho fatta grossa. Bon, manca solo la S e credo che chi di dovere l'abbia capito-;)) Meglio che mi prendo una pausa e uso meno il natel-;))) Ciao cara, buona serata
Bandito976 2 mesi fa su tio
Se non si cambia rotta il Ticino andrà verso lo spopolamento. Giá oggi abbiamo abitazioni sfitte in quantità. La ricetta potrebbe essere eliminare lo statuto di frontaliere ed obbligare il lavoratore estero a risiedere nel cantone. Pagando ovviamente tutto quello che un residente deve pagare
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
finalmente a casa... uscito alle 17.30 e sono a casa...bella comodità -:) ora ho un po' di tempo e vorrei capire. Sarò ottuso e vorrei che qualcuno mi spiegasse Lungi da me voler "vendere" il Ticino come il posto più bello del mondo e dove non ci sono problemi e tutti viviamo molto bene (anzi...) ma leggo tante ma tante lamentele qui sotto e faccio fatica a capire il ragionamento di queste persone.....
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
@cambiamainagota se uno non è contento del posto dove vive oppure lo stipendio che prende non è sufficiente per il tenore di vita che fa (anche magari perchè sfruttato dal proprio datore di lavoro e non riesce a risolvere il problema), perchè continua a rimanere qui a lavorare? Non credo che nessuno sia obbligata a rimanere in un posto. Mi piacerebbe fare un sondaggio e capire da tutte queste persone: - quanti siete in famiglia - quante auto avete - fate vacanza? quante volte all' anno? - quanti cellulari avete in famiglia? - ognitanto andate al ristorante a mangiare?
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
@cambiamainagota Ieri ero in centro a Lugano per lavoro con un collega e vedendo le auto che circolavano sul lungolago abbiamo pensato che comunque giravano tante ma tante macchine "importanti" (lasciamo perdere le 4 Ferrari passate, ma molte Audi, BMW, Mercedes, Porsche ecc ecc..) e che quindi c' erano ancora molte persone che vivono bene. Leggendo certi commenti di persone che si lamentano, cercano di andare a vivere all' estero ma vogliono mantenere lo stipendi che prendono le persone che vivono qui mi da l' impressione che ci sono persone che vogliono aumentare il loro tenore di vita per poter vivere meglio e non di persone in difficoltà reale (e sicuramente comunque ce ne sono)
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
@cambiamainagota In settimana ho incontrato un amico che faceva il cameriere a Rimini. Stipendio mensile euro 1200 (netti) e mi diceva che in Italia faceva fatica a vivere con quello stipendio e si è trasferito a lavorare a Bormio per 1400 euro (sempre netti). E' questa l' Italia che tanto si decanta? l' Italia con oltre l' 80 % di persone proprietarie di casa ma che fanno fatica a vivere? Mi dispiace ma io ho famiglia, un' auto sola, 1 moto e vado in vacanza una volta all' anno 1 settimana al mare ma in Ticino ci vivo benissimo.
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
@cambiamainagota quest' anno ho visto ragazzini giocare alle biglie in spiaggia (era una vita che non ne vedevo più). Mi sono ricordato della mia infanzia....lavoravo solo mio padre, in vacanza siamo andati 2 volte in 18 anni, all' inizio dell' estate, se eri fortunato ti regalavano un sacchetto di biglie che doveva durare tutta l' estate (quindi attenzione a non perderle durante le partite) ma eravamo felicissimi. Non ci mancava niente. Ora tutti a lamentarsi ogni volta che si trova l' occasione e quindi penso che a volte il problema non sia il Ticino ma i Ticinesi......
dan007 2 mesi fa su tio
Anche a Ginevra molto hanno la residenza da parenti diminuiscono il minimo dell assicurazione malattia vanno ad abitare in Francia per 4 mesi. Isi hanno copertura sanitaria totale con 200 franchi coprono tutta la famiglia ma dicono di essere temporanei non fissi basta dire che abitano 6 mesi di qua e sei mesi di la poi lavorano a Ginevra Onu organizzazioni mondiali insomma diplomatici nessuno gli fa i conti in tasca il tutto senza tasse e via in un paese che funziona benissimo in Italia non saprei e da vedere ma oramai è più facile essere frontalieri che residente per lavorare a un costo inferiore
aquilasolitaria 2 mesi fa su tio
Questo lo dici te , io abito nella Capitale del Ticino , e ti dirò , che in piena estate l` anno scorso siamo andati in centro x mangiare una pizza erano le 21.30 siamo ritornati a casa a fare cena xché a quanto pare la pizzeria era chiusa e con questo ho detto tutto
Fran 2 mesi fa su tio
Anche la fisioterapia costa meno. Io ho trovato uno in gamba. Pago 50 a seduta e mi risolve un sacco di problemi. Gennaio prossimo sono in pensione. Donna separata con figli agli studi a mio unico carico, senza pilastri, prendero il nulla (x la.svizzera!!) di 1900 fr. Ergo ho trovato un bell'appartamento luminoso e in centro, 2.5 locali a 450 euro. Terrò la cassa malati in Ticino. E con quel che mi resta almeno se non altro VIVO. Qua non arriverei al 10 del mese!!! Quindi si all'Italia.
Tato50 2 mesi fa su tio
@Fran Ciao Fran !!!! Sei diventata badina? Quelli che il socio che sai assumeva proprio quelle che sappiamo cosa è successo-;(( Un abbraccio dal Tato-;)))
driver1973 2 mesi fa su tio
Ti piacerebbe che fosse come quella italica. Paghi tutto carissimo ed è peggio. Conosco tanti ticinesi che vengono a curarsi da noi....
Mag 2 mesi fa su tio
Qualcuno la verità l'ha scritta l'altro giorno spiegando il problema dei SOTTOCCUPATI (ovvero "working poor"); cercate l'articolo che è illuminante.
Disà 2 mesi fa su tio
Triste ma vero , non è un paese da vivere .
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
@Disà addio
curzio 2 mesi fa su tio
Il Rico Maggi dice che in Ticino va tutto alla grande! C'è un boom economico senza precedenti, gli stipendi sono in continua crescita, i posti di lavoro abbondano...
KilBill65 2 mesi fa su tio
@curzio Secondo me si e' confuso con il paese dei balocchi!!!......in Ticino la cuccagna e' finita da un pezzo!!!......E c'e' chi ci crede ancora ma daiiiiiii!!!!………..
Spirito1 2 mesi fa su tio
Cantone fallito... ma sono solo percezioni
miba 2 mesi fa su tio
Non è vero, tutte balle! L'USTAT dice che la disoccupazione in Ticino è del 3%, i politici dicono che l'economia è in netta ripresa ed i sindacati fanno il possibile e l'impossibile per far scappare e/o desistere chi vorrebbe ancora investire (anche forza lavoro) in questo cantone
KilBill65 2 mesi fa su tio
Poniamo la domanda hai nostri politici…...Sarebbe interessante sentire le risposte!!!.....Non voglio esagerare ma pare che siano circa 50.000 Ticinesi andati ad abitare oltre confine!!!Attendo risposte!!!......
limortaccituoi 2 mesi fa su tio
I ticinesi, con i leghisti in testa, dovrebbero ribellarsi e mobilitarsi per chiedere o un adeguamento degli stipendi agli standard svizzeri, oppure pretendere di abbassare il costo delle varie assicurazioni malattie, targhe macchina e tasse, in base alla differenza di salario percepita a sud delle alpi rispetto al resto della svizzera.
bobà 2 mesi fa su tio
@limortaccituoi Ora la lega ha cambiato volto: non c'è più il nano a difenderci, ora ci sono Gobbi e Zali che ci tartassano di tasse e balzelli di ogni genere e multe (che poi sono tasse)
camos 2 mesi fa su tio
@bobà Uno che ha aperto gli occhi...
comp61 2 mesi fa su tio
Ormai la sanità ticinese è uguale se non peggio a quella italica.
Tato50 2 mesi fa su tio
Quando gli arriveranno le innumerevoli tasse da pagare, verrano in Ticino a fare la spesa ;-))
Norvegianviking 2 mesi fa su tio
@Tato50 Se sei dipendente viene già dedotto tutto dallo stipendio. Per il resto le tasse o le imposte per un frontaliere sono inferiori a quelle del ticinese. Frontaliere sottolinei, ossia entro i 20 km dal confine. E se compero una casa un giorno diventa tua non come qua che paghi ipoteche a vita.
Mag 2 mesi fa su tio
@Tato50 I frontalieri veri (quelli di confine) fanno festa in Italia in quanto non sono tassati per il loro reddito prodotto in Ticino; se cambia quella legge (come potrebbe benissimo accadere) e i frontalieri venissero tassati come il resto degli italiani, ti assicuro al limone che i frontalieri scompaiono.
Tato50 2 mesi fa su tio
@Mag Infatti, vengono tassati "alla fonte" e poi noi ridiamo una buona parte del ricavato con i ristorni ai vari Comuni che poi se li "magnano". Certo che se li tasseranno come i loro concittadini la beccano la botta ;-)
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
@Norvegianviking anche in Norvegia……-:) giusto, finchè ci si adeguerà al resto del mondo (come le grandi multinazionali a cui si vuole fare pagare le Tasse nel paese dove "spendono") e si comincerà a fare pagare le Tasse ai frontalieri in Italia (visto che spendono li)…..allora vediamo se sarà ancora cosi conveniente….
Tato50 2 mesi fa su tio
@Norvegianviking Scusa ma non ho capito il senso del tuo Post. Se vado ad abitare in Italia non sono paragonabile a un frontaliere perché mi stabilisco li e quindi sono praticamente domiciliato con tutti i doveri che ciò implica. È la prima volta che sento che se acquisto casa, con relativo mutuo, dopo vent'anni non pago più nulla. Certo se ho restituito tutto quello succede anche qui, ma se ho ancora 50'000 Euro da pagare non credo che la Banca mi scriva "semm a posct" perché allora adesso capisco perché certe chiudono e i cittadini perdono decine di migliaia di Euro.
Mag 2 mesi fa su tio
@Norvegianviking Sei ignorante. La gente compra casa in Italia solo perché non esiste l'imposta patrimoniale (sostanza); L'IMU (tassa comunale immobili) inoltre non si paga sulla prima casa ovvero è monetariamente ridicola.
Norvegianviking 2 mesi fa su tio
@Mag Ignorante lo tieni per te comunque. In Italia edifici e terreni costano di media la metà che in Ticino e in Italia la gente acquista perchè è poco incline all'affitto (ca. 80% proprietari di casa) non certo perchè la sostanza non è tassata. È nella cultura del paese l'acquisto piuttosto che l'affitto.
Norvegianviking 2 mesi fa su tio
@Tato50 Stavolta non capisco io il tuo post. Se vai ad abitare in Italia entro 20 km dal confine e lavori in Svizzera certo che sei frontaliere. Non capisco perchè dici "Se vado ad abitare in Italia non sono paragonabile a un frontaliere perché mi stabilisco li..." diventi frontaliere anche se sei cittadino svizzero. Poi per i mutui: è chiaro che devi estinguere il debito, che sia di 10, 20 o 40 anni poco importa. Intendevo dire che in Ticino sono ben pochi quelli che lo fanno e pagano solo gli interessi senza ammortamento (o solo fino a un certo punto). Per cui in Italia un giorno, se hai pagato tutto, alla banca non dovrai più nulla visto che l'estinzione del mutuo è obbligatorio. In Svizzera rinnovi l'ipoteca, e lo fanno quasi tutti, vita natura durante, così la cada non sarà mai veramente tua ma sarà della banca.
Tato50 2 mesi fa su tio
@Norvegianviking Forse c'è un po' di confusione perché il frontaliere italiano non può stabilirsi qui e acquistare casa. Se per lo svizzero non valgono le stesse regole allora per me è una novità. Chiaro che se non estinguono l'ipoteca dovrò sempre pagare gli interessi alla Banca. Se però tolgono il "valore locativo" se si ha possibilità meglio liquidare l'ipoteca perché non potrai più detrarre gli interessi. Speriamo nel Lotto -;))
Norvegianviking 2 mesi fa su tio
@Tato50 Io intendevo frontaliere con acquisto casa nel paese di residenza, quindi italiano che lavora in Svizzera ma che acquista in Italia. Mai detto il contrario, leggi bene il mio primo post...Confusione eccome ma non da parte mia. Valore locativo: truffa legalizzata, tassa inventata per assecondare e far piacere alle banche che però il popolo bue accetta senza fiatare Esisterà solo in Svizzera una stronzate del genere.
Tato50 2 mesi fa su tio
@Norvegianviking Allora cambiamo il titolo perché si parla di TICINESI. Che casott-;((
Norvegianviking 2 mesi fa su tio
@cambiamainagota Giusto ma per ora ...cambiamianagota??
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
@Norvegianviking non è vero che cambiamainatoga…..andiamo tutti a vivere al confine...cosi al posto di 65k che entrano con un' Auto tutti i giorni saremo 250k ad entrare…. partenza alle 3.30 e rientro alle 23....-:)
Norvegianviking 2 mesi fa su tio
@cambiamainagota Io faccio homeworking. Puoi partire alle 3.32!
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
@Norvegianviking io rimarrò da solo qui….senza rompicoglioni che si lamentano sempre per tutto ma Hanno 2 Auto e fanno 2 vacanze all' anno.... potranno partire alle 3.34....per rientrare alle 23.26....quindi Vale la Pena.....-:)
Norvegianviking 2 mesi fa su tio
@cambiamainagota Veramente chi mi sembra una pentola a pressione sei tu...(Che non ti lamenti)
negang 2 mesi fa su tio
Non solo gli stipendi di chi lavora ancora sono ormai insufficienti a pagare cassa malati, affitti e tasse. Le pensioni ancora di più'. Li ne conosco tantissimi che hanno dovuto fare la scelta. Con la crisi del mercato immobiliare in Italia ( causato dalla introduzione delll'IMU che tassa a dismisura le seconde case ) ci sono inoltre possibilita' di scelta di abitazioni a prezzi minimi, 80 mila euro per un appartamento di 140 metri quadrati in alcune zone. Sia da acquistare che in affitto. Belle case anche di 100 metri quadri a meno di 700 euro al mese in tante zone, la sanita' gratuita ( anche se con tutte le pecche italiane ) ed il costo medio della vita soprattutto in tante zone del sud Italia .
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
@negang hai dimentica...non sanità gratuita ma OTTIMA sanità gratuita -:)
negang 2 mesi fa su tio
@cambiamainagota Si, non ovunque. Ci sono eccellenze ma anche tanti cagnacci. Soprattutto a livello strutture non ci siamo in tantissime zone.
Norvegianviking 2 mesi fa su tio
@cambiamainagota Mio padre tre volte operato al Civico tre fallimenti. Ultimo tentativo al Rizzoli di Bologna (specialità ortopedia) ora sta da Dio. Ogni esperienza è unica.
Mag 2 mesi fa su tio
@cambiamainagota La sanità in Italia si paga coi proventi dell'IRPEF (imposte personali sul reddito) che in Italia parte dal 20% minimo (appena si superano i 7'500 euro annui) , fino ad arrivare al 33% per i redditi vicino ai 100.000 euro annui. Gratuita un corno, sei solo ignorante!
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
@Mag ho mica scritto io che è gratutita! Leggi sopra....quindi l' insulto te lo puoi tenere tu e lo regalo anche a tua mamma (non è mia abitudine insultare ma quando "ci vuole ci vuole) Fenomeno da tastiera
Norvegianviking 2 mesi fa su tio
@Mag Sei simpatico. Dai dell'ignorante a tutti. Che ci fai qua in mezzo alle pecore allora...
Monello 2 mesi fa su tio
ci sto pensando seriamnte anch io ....ormai da noi invivibile !! da noi si soppravive !!
bobà 2 mesi fa su tio
@Monello concordo pienamente
matteo2006 2 mesi fa su tio
Sondaggio: prima domanda vivi in ticino? No. Sondaggio finito. :-)
Frankeat 2 mesi fa su tio
@matteo2006 AHAHAHAH
Tato50 2 mesi fa su tio
@Frankeat Grazie Negang, ma non è finita. Adesso tocca alla "pompa" poi posso anche andare in discarica e buttarmi in un container. Che vita da emme-;((
Frankeat 2 mesi fa su tio
@Tato50 Tato50, mi sa che hai sbagliato a rispondere :-)
Tato50 2 mesi fa su tio
@Frankeat Oh mamma, scusami sono ko e anche un po' rimba. Ho avvertito negang del casotto. Meglio che mi metto orizzontale-;)) Ciaooo
F/A-18 2 mesi fa su tio
Quello che vado dicendo da tempo...., poi ci sono quelli che se ne vanno definitivamente e dai miei riscontri se ne stanno benone!
Tato50 2 mesi fa su tio
@F/A-18 Infatti; uno che abitava vicino a me ed era comproprietario di un Ristorante a Biasca, ha sposato una spagnola. Un giorno lo incontro e mi mostra la foto di una casa in riva al mare che dire splendida è poca cosa. Mi dice : Tato ho ceduto la mia parte del Ristorante, prelevato il secondo pilastro e risparmi e in questa casa entrerò tra due mesi. In Spagna l'ha costruita con 80'000 Euro e con quello che si è "portato dietro" con 700/800 Euro al mese vive da Dio e se la gode. Ha 55 anni e se campa fino a 100 anni gli rimane ancora un bel gruzzolo in Banca . Lo sento ogni tanto per telefono e quel vigliacco mi dice che sta su una sdraio in spiaggia e pensa a me ;-))) Devo comunque dire che quando lavorava qui le giornata erano di 12/14 ore ed era al limite. Ora recupera ;-))
rompibal 2 mesi fa su tio
Siamo allo sbando, povero Ticino. Che sarà tutta una percezione l'impoverimento della gente, chiediamolo all'esperto......
skorpio 2 mesi fa su tio
capisco il motivo perchè lo fanno, ma sinceramente si avranno anche più soldi a fine mese ma anche più stress (traffico) e peggior qualità di vita ( servizi, burocrazia, etc).
bobà 2 mesi fa su tio
@skorpio con 4200 fr/mese non riesci ad arrivare a fine mese, e nemmeno portare i figli in vacanza. Quindi, con un po' di stress riesci a vivere meglio
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
conosco alcuni che hanno fatto questo ragionamento anni fa..... sono tutti rientrati in Ticino. 1. non hai più una vita, passi le giornate in colonna , 2. non è mica tutto "oro quello che luccica" e ci si accorge presto di quanto siano scarsi i servizi e la sanità
aquilasolitaria 2 mesi fa su tio
@cambiamainagota Non dire cavolate , non hai più una vita in che senso ? In Italia la vita non e come dici te ,che passi le giornate in colonna anche se fosse li, c é vita mentre qui se vuoi andare a mangiare una pizza devi andare entro e non oltre le 20 per non parlare dei negozi , almeno in Italia trovi tutto aperto anche la DOMENICA cosa che qui te lo sogni . Sulla sanità hai parzialmente ragione , ma come qui bisogna avere i soldi se vuoi curarti , anche perché qui le CS non scherzano con quello che paghiamo non abbiamo poi quel servizio che ci si aspetta, anche qui non é tutto oro quello che luccica :(
bobà 2 mesi fa su tio
@cambiamainagota Io passo una vita in colonna nonostante io abito in Ticino e lavoro in Ticino. Prova a fare tutti i giorni la tratta Lugano-Locarno, poi ti accorgi che certe volte impieghi un ora, altre volte ne impieghi 2. Certo, poi ci sono le eccezioni: 45 minuti o 2h1/2
Monello 2 mesi fa su tio
@aquilasolitaria Concordo !!
negang 2 mesi fa su tio
@aquilasolitaria Vero. Inoltre qua sono gran belle le strutture ma la qualita' dei medici ... e del servizio erogato, lasciamo perdere. Conosco dottori che sono venuti dall'Italia a lavorare nei 2 ospedali Luganesi e sono tornati indietro al volo.
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
@aquilasolitaria è gente che ha figli partivano alle 6 del mattino e se andava bene rientrano verso le 20/20.30 (dopo 1 ora/1 ora 30 minuti di viaggio). Durante la settimana i figli non li vedevano mai. Poi se per te l' unica Cosa importante è il "potere d' acquisto" più alto a discapito della famiglia posso anche concordare….. Loro sono rientrati (e parlo di 4-5 famiglie….) Il discorso sarebbe anche più ampio e bisognerebbe per esempio vedere anche la questione del "danno economico all' economia locale, visto che sei ticinese, guadagni qui, ma spendi tutto oltre confine" ma sarebbe un discorso lungo e non ho sicuramente tempo per farlo……...
Tato50 2 mesi fa su tio
@aquilasolitaria Per i negozi aperti anche alla Domenica, rivelgersi ai Sindacati. Riprenderemo il discorso quando torneranno al paese natìo perché tartassati e spremuti come spugne ;-(
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
@aquilasolitaria e sull' affemazione "in Italia la DOMENICA trovi tutto aperto" tralascio di commentare. La domenica mi godo la famiglia senza avere l' impellente necessità di passarla per negozi….
skorpio 2 mesi fa su tio
@aquilasolitaria scusami ma dove vivi, in cima alla val Vigezzo? puoi tranquillamente andare a cena alle 22 anche 23 in certe pizzerie... e la spesa la si fa comunque... questa storia della domenica sono solo bal da fralüca..
bobà 2 mesi fa su tio
@cambiamainagota beato te, ma se uno lavora in settimana e la moglie lavora il sabato…...
cambiamainagota 2 mesi fa su tio
@bobà quindi tu lavori lunedi-venerdi dalle 7.30 alle 18.30 (orario di Apertura dei negozi…) e tua moglie dal lunedi al sabato sempre in quegli orari da non poter trovare il tempo di andare a fare la spesa? hahahhahahahaha questa è bella…..
Tato50 2 mesi fa su tio
@negang Vedo tanti cittadini italiani che vanno all'Ospedale e non tornano più a casa ;-(( Quella dei due Medici raccontala a chi vuoi; probabilmente sono stati rispediti a casa ;-( Con questo non voglio dire che in Italia non esista l'eccellenza, anzi, peccato che sia inferiore a chi muore dopo 18 ore passate su una barella del corridoio del PS e a chi attende una TAC 9 mesi ;-(
negang 2 mesi fa su tio
@Tato50 Chiaro, queste cose esistono ed in particolare al sud sai quando entri in ospedale ma non quando esci e se esci. anche per un raffreddore.
Tato50 2 mesi fa su tio
@negang Forse, ma ogni giorno guardo i TG italiani e oltre a quelli che escono orizzontali certi dirigenti vanno sui sedili posteriori della Finanza -;))
negang 2 mesi fa su tio
@Tato50 Qui invece ci sono i media imbavagliati, sembra incredibile in una democrazia di 700 anni ma e' cosi'. Tante notizi non escono. I casi di mala sanita' non escono mai allo scoperto perche' nessun giornalista osa giocarsi il posto per aver fatto venire a galla inforamzioni del genere. Eppure tra gli amici ho tanti di quei casi di gente che ha avuto tanti problemi dopo esser passata per le mani di un ospedale ticinese che posso dire tranquillamente che sono la maggior parte. Sarebbe bello avere delle cifre, statistiche vere anche se e' difficile farne, dovrebbe essere una terza parte a farle, indipendente.
Tato50 2 mesi fa su tio
@negang Devo rispoderti in due volte perché non me lo becca tutto ;-(( Da un lato ti do ragione; non sono i media "imbavagliati" ma le notizie che non escono dalle quattro mura a meno che non ci sia un parente che parla o una "soffiata". Posso esporti due esperienze personali, ce ne sarebbero altre ma non tiro in ballo la mia famiglia. Mi presento dal mio Medico piegato in due dal male che, talmente era forte, non riuscivo a localizzarlo.Non mi fa nemmeno sedere; 9 sedute di fisioterapia ;-(( Esco a mi faccio portare al PS di Bellinzona e dopo tutte le analisi non ho nulla e mi vogliono rispedire a casa. Mi rifiuto e gli dico che piuttosto crepo dove c'è il posteggio delle Ambulanze. Mi ricoverano per compassione ma per tre giorni non fanno un tubo pur vedendo che giro piegato in due 24 ore su 24. Alla fine non ne posso più e chiedo di farmi una TAC. Per farmi contento la fanno e scoprono un tumore maligno sul rene sinistro !!!!!!!!!!!!!!! Due giorni dopo mi asportano l'organo e tutti quelli che credevano fossi un simulante entravano in camera a testa bassa.
Tato50 2 mesi fa su tio
@negang Questo mese ho un piede gonfio da far paura e un male boia. Resisto due giorni e poi PS con 39 di febbre.Scoprono un infezione ma non da dove viene. Mi danno un antibiotico due capsule da 300 mg 4 volte al giorno e due giorni dopo sono di nuovo al PS, con l'ambulanza, per probabile infarto e avvelenamento da antibiotico. La "dottoressa" ha sbagliato dosaggio e me la sono cavata per un pelo. Ho chiesto chiarimenti poi ho desistito perché non si sputtanano a vicenda. Comunque non finisce qui perché il cuore ha ricevuto una "botta" e dovrò andare al Cardiocentro per un controllo. Li vorrò sapere se le cause sono da attribuire al dosaggio dell'antibiotico sbagliato altrimenti vado avanti questa volta. Dosaggio massimo di quel farmaco 1600 mg al giorno in casi gravi e sotto controllo medico; io ne prendevo 2400 a casa !!!!!!!!!!!!!!
negang 2 mesi fa su tio
@Tato50 Direi esempi gia' abbastanza terrificanti e che incrementano di molto le mie personali statistiche. Purtroppo.
Tato50 2 mesi fa su tio
@negang Beh, mi consola il fatto che i cancri al polmone e bronco sinistri, li hanno beccati in tempo grazie a una frattura di una spalla e un Medico assistente che, con coraggio, ha preferito farmi una TAC invece di una semplice radiografia. Operato subito a Bellinzona ho avuto una "recidiva" al bronco e a Bellinzona sono stati onesti. Meglio il Chuv di Losanna molto più "attrezzati" per la chirurgia toracica. Non mi faccio mancare nulla e credimi, il Blog mi ha aiutato nel sentirmi meno solo a combattere -;)))
negang 2 mesi fa su tio
@Tato50 Caspita tato50 ! Tieni duro e non mollare mai !
Tato50 2 mesi fa su tio
@negang negang, sono talmente ko che ho risposto a Frankeat ( vedi sopra ). Madonna che rimba-;))
negang 2 mesi fa su tio
@Tato50 Visto ! Capita .. e .... ancora i miei migliori auguri !
Tato50 2 mesi fa su tio
@negang Scusami, ma ieri ho scritto troppo per i miei gusti e, oltre al dolore cronico, anche la testa ha cominciato a non connettere con il cervello. Ti ringrazio per il tuo scritto, ora c'è un'altra rogna a cui pensare e mi sa che il prossimo letto che provo è al Cardiocentro. Mi manca la S.Chiara perché non sono mai restato incinto ;-))) Ciaooo, buona giornata almeno a te ;D
negang 2 mesi fa su tio
@Tato50 Io lo sono quindi alla S.Chiara ci andro' io a fare una eco per vedere se c'e' Alien pronto a uscire ! Coraggio e buona giornata amche a te !
Tato50 2 mesi fa su tio
@negang Oh che bellooooo; questa è la fregatura del Nik -;)) Anche la mia secondogenita è nelle tue condizioni e il termine è a settembre (io lo chiamo Anselmo come il mio robot che taglia l'erba ma è di sesso sconosciuto). Che bambo-;))) Posso solo augurarti di cuore che tutto vada per il meglio-;))) Ciaoooo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
AGNO
4 ore

Fiamme da una canna fumaria, due intossicati

Due anziani sono stati visitati dai soccorritori della Croce Verde di Lugano a causa del denso fumo che ha invaso un'abitazione di contrada San Marco

FOTO
MENDRISIO
5 ore

«La mia esperienza shock: ecco dove mi hanno curato»

Disavventura sanitaria per un giovane ticinese in Sicilia. Durante una vacanza, il ragazzo è stato vittima di una banale lussazione alla spalla. E poi…

CANTONE
7 ore

Contagio da epatite C, ricusato il giudice Quadri

Nuovo colpo di scena nella vicenda che si protrae dal 2013. La Corte dei reclami penali ha accolto la richiesta degli avvocati difensori dell'Eoc

BIOGGIO
7 ore

Incidente nel sottopassaggio, il 30enne rischia la vita

A comunicarlo è la Polizia cantonale. L'uomo è un cittadino svizzero domiciliato nella regione

FOTO E VIDEO
BIOGGIO
9 ore

Sbanda, si rovescia e si ferisce in modo serio

L'incidente è avvenuto nel sottopassaggio di via Molinazzo. L'uomo è stato trasportato al pronto soccorso del Civico

FOTO
BREGGIA
13 ore

Dalla mostra di legno alle bombolette spray

Mercoledì un lato della chiesa di Cabbio è stata imbrattata

CANTONE
13 ore

Le donne non si fanno fermare dalla pioggia

Alcune via di Bellinzona sono state simbolicamente ribattezzate in onore delle donne che hanno contribuito allo sviluppo del nostro cantone a 50 anni dal suffragio femminile

LUGANO
17 ore

Controllo notturno in un locale: 57 persone in più e 2 minorenni

All'esterno è stata rinvenuta una pistola scacciacani. Tre individui sono stati denunciati per reati alla Legge federale sugli stupefacenti

LOCARNO
18 ore

In assistenza e col vizio del furto: finirà in carcere per 50 giorni

Reati a raffica per un 34enne che tra insulti alla polizia, minacce, furti e consumo di stupefacenti “obbliga” il procuratore pubblico ad aprirgli le porte della prigione

VIDEO
MENDRISIO
1 gior

Ecco come Bussenghi sfotte l'Italia

Striscia La Notizia, finita nella bufera per il servizio sui "poveri svizzeri, chiede aiuto all'attore locarnese Flavio Sala. Basterà?

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile