Tipress (archivio)
CANTONE
02.08.19 - 17:070
Aggiornamento : 17:56

Tutti i distretti (meno uno) sotto l'occhio del radar

Esclusa dalla lista solamente la Valle di Blenio. Rilevamenti semi-stazionari a Visletto, Poiana e Mendrisio

BELLINZONA - Come ogni venerdì, la Polizia cantonale e le polizie comunali comunicano dove, in ottica di prevenzione della circolazione stradale, saranno effettuati i prossimi controlli della velocità mobili e semi-stazionari, dal 5 all'11 agosto.

La prossima settimana i radar mobili saranno piazzati in sette distretti ticinesi. Escluso dalla lista solo quello di Blenio. Sono inoltre previsti tre controlli della velocità semi-stazionari a Visletto, Poiana e Mendrisio.

Qui di seguito la lista di tutte le località interessate:

Distretto di Leventina:

 Airolo

Distretto di Riviera:

 Cresciano

Distretto di Bellinzona:

 Preonzo
 Bellinzona
 Cadenazzo
 Monte Carasso

Distretto di Locarno:

 Golino
 Ascona
 Muralto
 Cavigliano
 Losone
 Arcegno

Distretto di Vallemaggia:

 Cevio

Distretto di Lugano:

 Pazzallo
 Barbengo
 Molino Nuovo
 Pianroncate
 Grancia
 Vico Morcote
 Monteggio
 Magliaso
 Pregassona
 Viganello
 Sigirino
 Mezzovico
 Lugaggia
 Comano
 Canobbio
 Agno
 Manno
 Gravesano

Distretto di Mendrisio:

 Chiasso
 Pedrinate
 Novazzano
 Balerna
 Morbio Inferiore
 San Pietro

Controlli della velocità semi-stazionari:

 Visletto
 Poiana
 Mendrisio

La Polizia Cantonale ricorda pure che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause di incidenti con esiti gravi e a volte pure letali», e rinnova l’invito ai conducenti «di rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada».

Le forze dell'ordine poi specificano che da questa lista sono esclusi i rilevamenti con le vetture civetta e i controlli con pistola laser, che «devono essere utilizzati esclusivamente per contrastare infrazioni gravi alla Legge federale sulla circolazione stradale». Inoltre, la misura non si applica ai controlli mobili sulla rete autostradale come da parere negativo espresso dall’Ufficio federale delle strade (USTRA).

La Polizia Cantonale conclude evidenziando «di avere la facoltà di svolgere, straordinariamente, dei controlli non annunciati allo scopo di reprimere infrazioni gravi e garantire la sicurezza degli utenti della strada». I controlli preannunciati possono pure non aver luogo a causa di esigenze di servizio o problemi tecnici.

Commenti
 
Qwerty 3 mesi fa su tio
Radar fissi nei punti pericolosi certificati. Basta trappole a solo scopo di cassetta, questa è una presa in giro della gente che paga le tasse per servizi corretti e di buon senso.
Qwerty 3 mesi fa su tio
Radar fissi nei punti pericolosi. Basta trappole a solo scopo di cassetta.
KilBill65 3 mesi fa su tio
Ho un' amico che lavora per il turismo.....Mi ha confessato che i turisti dicono che il Ticino e' bello, caro, ma hanno paura (chi e' in auto) di sbagliare o di incappare nei radar!!!!......Questa cosa ci deve far rilfettere.....Spesso dico, che non sono contro i radar, ma all' esagerazione si, quello mi fa incazzare.....
pontsort 3 mesi fa su tio
@KilBill65 Probabilmente non sono mai stati nel canton lucerna, o altri cantoni oltregottardo.
miba 3 mesi fa su tio
Quanti creduloni/boccaloni credono ancora a queste favole? Qualcuno ha già avuto modo di vedere uno studio/statistica ecc. secondo cui la velocità elevata permane una delle maggiori cause di incidenti con esiti gravi e a volte pure letali?? Certo, se si omette di dire che dietro ci sono spesso alcool e/o droghe è molto facile farla passare così, alias mezze verità. Siano almeno onesti con loro stessi e l'opinione pubblica affermando come stanno realmente le cose e cioè che hanno trovato una fonte d'entrata inesauribile, duratura nel tempo, affidabile, dall'incasso veloce e senza troppi problemi (e chi fa eventualmente problemi viene comunque poi salassato con tasse, spese ecc). Ognuno è libero di pensarla come vuole (possibilmente ragionando un attimo ANCHE con la propria testa...)
Damien Mattei 3 mesi fa su fb
Domanda, a livello legale tutti i radar che negli anni precedenti non sono stati segnalati devono essere risarciti visto che erano illegali e non a scopo di prevenzione? Sono un bastardo😂, so gia che si puo fare un decreto di riapertura del caso, ma la Polizia ha sempre ragione... fino ad ora, vorrei sapere cosa ne pensa la gente.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
ASCONA
6 ore
«Traffico ticinese paralizzato ovunque, non ci si muove più»
Lo sfogo della deputata Michela Ris, che invita i cittadini a ricorrere al car sharing e al telelavoro: «Nel 2020 con Alptransit le cose miglioreranno? Dipende da dove si abita»
CANTONE
7 ore
Fino a 60 centimetri di neve in Vallemaggia
Allerta a nord. Ma da domenica il tempo migliora e la prossima settimana torna il sole
BIASCA
8 ore
Allarme su Fb: «Rapitori di bimbi in paese». La scuola: «È un fake»
Un post su Facebook mette in ansia i genitori. All’origine ci sarebbe un fatto reale, un automobilista che ha avvicinato una bimba chiedendole il nome e poi è ripartito
CANTONE
10 ore
Solo un distretto risparmiato dai radar
La prossima settimana niente controlli mobili a Blenio. Ben 15 le località controllate nel Luganese
LOCARNO
11 ore
Lettere anonime a Dadò: «È la 150esima. Un'ossessione»
Da anni uno stalker l'avrebbe preso di mira. «Invito questa persona a dedicare il suo tempo ad altro e a sé stesso. Probabilmente ne ha bisogno»
LUGANO
11 ore
Morta dopo la liposuzione, il medico non operava in Ticino
Arriva a distanza di un anno e mezzo la risposta del Consiglio di Stato sul dottor M.C. «Non ha mai ricevuto l'autorizzazione a esercitare»
FOTO E VIDEO
CANTONE / NEPAL
13 ore
Le mani ticinesi nella ricostruzione post terremoto
Oltre 600 case, due scuole e un ambulatorio medico grazie alla generosità. Kam For Sud ha concluso il lavoro di ricostruzione del villaggio di Saipu
LUGANO
15 ore
Chi conosce l’agente di quartiere, si sente più sicuro
Sono stati presentati stamani i risultati del sondaggio sulla sicurezza. I cittadini più soddisfatti della qualità di vita sono quelli di Castagnola, Carona e Cureggia
LUGANO
16 ore
Lago Ceresio, è allerta piena
Il rischio "marcato" è previsto tra le 11 di oggi e le 18 di lunedì. Anche la Tresa, l'emissario del lago di Lugano, si è alzata
LUGANO
17 ore
«Me la sono cavata con una giacca rotta e qualche "pattone" in faccia»
Parla la vittima dell'aggressione al posteggio di Campo Marzio: «Devo ringraziare la mamma che mi ha aiutato e la polizia cantonale che è stata gentilissima»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile