TIO/20M/GIORDANO
La fontana al binario 1 di Lugano
CANTONE
23.07.19 - 07:040
Aggiornamento : 10:44

«Non abbiamo chiuso le fontane per favorire i chioschi»

Le Ffs smentiscono un’impressione diffusa. L’acqua potabile gratuita esiste, resiste e talvolta scorre semplicemente un po’ nascosta

LUGANO - Sarà perché sono l’emblema di un servizio che non si paga, ma le fontane restano una specie a rischio. E talvolta sorge il dubbio che siano davvero sparite. In realtà, sovente, sono semplicemente poco visibili. Ma ci sono, come spiega il portavoce delle Ffs Patrick Walser che ha tracciato per Tio/20Minuti una sintetica mappa delle fonti di acqua potabile nelle stazioni ferroviarie ticinesi. Con un’importante sottolineatura: «Le Ffs non hanno chiuso le fontane per far fare soldi ai chioschi. Anzi le hanno fatte riaprire quasi tutte in Ticino».

A Lugano, nei pressi del binario 1, è tornata la fontanella reclamata anche da un’interrogazione al Municipio, un paio di anni fa, al termine del rinnovo della stazione. Idem l’acqua scorre nella capitale Bellinzona dove ci sono due fontanelle. Entrambe sul binario uno. Una in fondo alla stazione verso la città. La seconda, più discosta, in zona passerella che porta a Daro. Una terza fontana era presente appena fuori dalla stazione ma è stata tolta (insieme agli alberi) con i recenti lavori. A Locarno, dove è in corso la ristrutturazione dello stabile, «per il momento non è previsto di riaprire la fontana. Ma non si esclude nulla a priori» dice il portavoce. Il restyling delle stazioni sta per toccare anche Mendrisio. «Con l’inizio dei lavori la fontana verrà messa fuori uso, anche in questo caso verrà fatta una valutazione. A Chiasso non è previsto nulla, ma anche qui nei prossimi anni verranno fatti dei lavori. Vedremo con il Comune se e come inserire una fontana».

Questo per le fermate principali, in tutte le altre stazioni ticinesi «le fontane presenti sono tutte aperte, ad eccezione di Giubiasco, per motivi tecnici, ma le Ffs stanno allestendo un progetto per riaprirla o piazzarla altrove». Rare, ma esistono anche i lieti eventi: a Melide, ad esempio, verrà realizzata una nuova fontana nel P&R.

TIO/20M/GIORDANO
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
anndo76 4 mesi fa su tio
e pensare che nel sud italia quando entri in qualsiasi bar ti accompagnano il caffe' con un bicchiere di acqua....gratuito ovviamente. Qui anche l'aria ti vogliono fare pagare. Senso di civilta', cortesia etc pari a ZERO
Bianchi Roberta 4 mesi fa su fb
L'acqua non si nega a nessun essere vivente AMEN
fakocer 4 mesi fa su tio
Siamo il Paese con la maggior disponibilità pro capite di acqua potabile al mondo, altrimenti detto a Flüelen alla foce della Reuss si può bere senza patemi o complicazioni tardive alla salute, a Wollishofen ed a Tiefenbrunnen negli stabilimenti balneari all'uscita del lago di Zurigo per divenire la Limmat, stessa cosa. Dappertutto purissimi laghi e ruscelletti (ho scopiazzato, sapete da dove?). Abbiamo una quantità inimmaginabile di acqua bevibile giorno e notte: facciamo girare turbine, irrighiamo acqua sana per una sana agricoltura, decoriamo fontane a con zampilli a getto continuo, dai rubinetti di ogni casa acqua a iosa. Ma nel raggio di due chilometri dai chioschi delle Stazioni SBB CFF FFS per trovare un rubinetto pubblico occorre un rabdomante col ramoscello a "V". Nessun problema: i distributori Selecta sono sempre bene in vista e offrono l'acqua Valser In bottigliette sintetiche da mezzlitar in giro ai 4 Fr. Fresche di refrigerazione da elettricità dai generatori e turbine da 500 litri al secondo, al secondo non al minuto, e a Innertkirken sotto il Grimsel quattro volte di più! Acqua potabile gopfritzstuz! Sono in cima alle scale mobili A Lugano Grand Central Station. Möchte ein schluck wasser. Ma vedi no el rübinet. Merde alor.
curzio 4 mesi fa su tio
@fakocer In pratica, rivendono l'acqua da rubinetto, lasciata macerare in una bottiglia di plastica, moltiplicando per 1000 il prezzo. E c'è chi la compera!
fakocer 4 mesi fa su tio
@curzio Si Curzio, roba da matt. Se non altro quando "tiriamo l'acqua" sbraghiamo 8 litri al costo se no erro di neanche 0,3 centesimi a tirata. Non 3 centesimi, tri ghéi, ma tre centesimi ghello.
Sabina Alberti 4 mesi fa su fb
Soldi 💰 gira tutto sui soldi. Venderebbero anche la madre sta gente 😡
vulpus 4 mesi fa su tio
Per aprire una fontana , bisogna allestire un progetto, poi comandiamo ilo marmo in Cina e poi, vediamo se riusciamo a posarla. FFS da azienda di prestigio nazionale ad azienda della vergogna, non solo per le fontane, ma per il comfort durante il viaggio, e tutti gli orari e coincidenze non rispettate. Invece di investire miliardi in stazioni, che non porteranno alcun utile supplementare, impegnatevi a recuperare i punti persi!
Dimitri Zhyganov 4 mesi fa su fb
Vi lamentate con le FFS !!! Kiosk che vi vende 0,5 l d'acqua a 3,50 Chf è normale ?
Cristina Botta 4 mesi fa su fb
Dimitri Zhyganov la birra costa meno 😂
Perazzi Enrico 4 mesi fa su fb
È acqua di fonte purissima.........!😂
anndo76 4 mesi fa su tio
svizzera.....o meglio ticino....sempre piu' disperati e truffaldini
Valerio Castellani 4 mesi fa su fb
Valerio Castellani 4 mesi fa su fb
Andiamo bene continuo lamentio fate pure 👁
RobediK71 4 mesi fa su tio
Non le abbiamo chiuse, ma ce ne sono solo 2-3 - pf non scrivete niente piuttosto
Mag 4 mesi fa su tio
«Non abbiamo chiuso le fontane per favorire i chioschi» ... infatti gli asini volano e i mattoni galleggiano. Beh in effetti potrebbe essere vero: hanno chiuso le fontane per favorire (indirettamente) i LORO introiti. Con il caldo torrido le fontane sono come un "uscita di sicurezza" e chiuderle dovrebbe dare adito all'immediato fermo di polizia per chi compie il gesto.
Maxy70 4 mesi fa su tio
Ovviamente tolgono le fontanelle... si deve vendere l'acqua a peso d'oro in bar e "kiosk AG".
miba 4 mesi fa su tio
....a pensar male spesso ci si azzecca... Poi le FFS non sono nuove a raccontare mezze bugie o mezze verità....
Nicklugano 4 mesi fa su tio
Diciamo pure che l'estate è povera di notizie, ma questa….
curzio 4 mesi fa su tio
@Nicklugano Il problema dei rifiuti, dello smaltimento delle bottiglie in plastica è un tema ormai noto e stranoto a tutti. L'acqua è un bene primario e in particolare un'azienda pubblica come le FFS dovrebbero essere obbligate a mettere a disposizione delle fontanelle per potersi dissetare. Altro che «per il momento non è previsto di riaprire la fontana. Ma non si esclude nulla a priori» come dice il portavoce. Addirittura negli USA, paese notoriamente capitalista, patria di numerose aziende che commerciano bibite, in ogni angolo di stazioni, aeroporti ed edifici trovi delle apposite fontnelle con acqua refrigerata.
moma 4 mesi fa su tio
Si chiama businnes.
pegi 4 mesi fa su tio
Un rubinetto fissato al muso senza nessuna indicazione non è una fontana e la maggior parte delle persone non lo vede. Furbi loro! così possono dire noi le mettiamo se poi voi non le vedete...........................Favorire i chioschi ...sicuramente lo fanno!
gp46 4 mesi fa su tio
@pegi Ovvio che lo fanno, basti pensare che i chioschi pagano l'affitto alle FFS in base al proprio fatturato..
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
Lara e Valon, la coppia più “antipatica” della Svizzera?
La sciatrice e il calciatore nell’occhio del ciclone. Francesco Lurati, esperto di gestione della comunicazione: «Nell’era dei social, è problematico non avere una strategia chiara»  
TESSERETE
2 ore
Ticinesi in crisi d'identità? «Riscoprite il dialetto»
È il consiglio che dà Gabriele Quadri, dialettologo e scrittore che spiega perché l’idioma locale è «ricchezza da salvaguardare», magari anche con l’aiuto della scuola
FOTOGALLERY
QUARTINO
13 ore
Fanno un video con la Ferrari, fermati tre giovani
È successo oggi pomeriggio nei posteggi del centro Luserte. Sequestrate delle armi finte. "Trapper" nei guai
CANTONE
15 ore
«Il collegamento con Milano è un grosso problema»
In occasione del battesimo del Giruno “Ceneri 2020”, oggi il sindaco di Lugano ha sottolineato l’importanza di sviluppare la ferrovia verso sud
FOTO, VIDEO E SONDAGGIO
CANTONE
16 ore
Al tunnel del Ceneri mancano 365 giorni… anzi no, sono 363
È scattato oggi il conto alla rovescia in vista della messa in esercizio della galleria. Battezzato un altro treno Giruno
ITALIA-CANTONE
16 ore
Un tesoro da 27 milioni "naufragato" in Ticino
In una banca luganese i presunti fondi sottratti dal mega-fallimento di un armatore campano
CANTONE
18 ore
Pioggia, pioggia e ancora pioggia
Il bollettino di MeteoSvizzera per la prossima settimana ci lascia una sola certezza: servirà l’ombrello almeno fino a venerdì
AIROLO
18 ore
L’Hotel Alpina potrà passare nelle mani del Comune
Il 61,9% dei cittadini ha approvato l’acquisto della struttura che per una decina di anni ospiterà gli operai del Gottardo. Ma c'è ancora un ricorso da evadere
LUGANO
19 ore
Un "pacchetto" di sinistra sotto l'albero
PS, PC e Verdi hanno presentato tre emendamenti e sei mozioni al Municipio di Lugano. Eccole
LUGANO
20 ore
Un'isola artificiale a Lugano? «Ma è un plagio»
Il progetto commissionato dal Municipio. Ma assomiglia a un'idea lanciata pochi mesi fa da due consiglieri comunali
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile