Paolo Baiardi, Brenda Brunazzi, Veronica Caimi, Alice Camplani Soldini, Maria Contrafatto, Marco Mercante, Igor Petruzzella, Luca Quadri, Francesca Vivian Salatino, Daria Zanini e Simona Ferrara (mancano Laurella Costa-Bonomi e Maruska Bianchi Binaghi) con due delle formatrici (Cristine Schürch, prima da sinistra e Monica Frigerio, terza da destra).
CASTEL SAN PIETRO
03.07.19 - 09:590

Tredici volontari formati per aiutare gli anziani

I 13 volontari hanno seguito le lezioni coordinate dal professor Dieter Schürch e dal team del Laboratorio LISS di Ponte Capriasca per la durata di circa 50 ore

CASTEL SAN PIETRO - Nel corso della primavera si è tenuta la formazione dei volontari disponibili ad avere momenti di contatto, dialogo e amicizia con persone anziane. Dal titolo “Restare in
contatto, costruire ponti” il corso si è svolto a Castel San Pietro nell’ambito del progetto Interreg Ticino-Piemonte, sostenuto del Dipartimento Sanità e Socialità, dai Comuni di Castel San Pietro e di Breggia.

I 13 volontari hanno seguito le lezioni coordinate dal professor Dieter Schürch e dal team del Laboratorio LISS di Ponte Capriasca per la durata di circa 50 ore e, terminata la formazione teorica, sono già al lavoro con anziani di Castel San Pietro disponibili ad avere un momento di contatto con questi loro nuovi conoscenti e amici e, perché no, avvicinarsi e conoscere meglio
anche le nuove tecnologie della comunicazione.

Questo progetto sarà valutato a livello cantonale per verificarne la validità e la sua possibile implementazione a livello cantonale.

Per Castel San Pietro è sicuramente stata un’occasione particolare per avvicinarsi maggiormente anche ai suoi anziani e conoscerne meglio le loro necessità. Malgrado i buoni contatti sociali esistenti ancora nel paese, ci si è comunque resi conto quanto sia sempre più necessario mantenere continui rapporti con le persone anziane, in particolare con le persone sole. Realtà a volte nascoste e che l’individualismo di oggi, in particolare dei vicini, non permette di portare alla luce.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
27 min

Funerali a 3'500 franchi, così 8 su 10 si fanno bruciare

La Svizzera è al primo posto in Europa per l'usanza di cremare i defunti. I numeri sono crescita nel nostro cantone, dove i servizi sono aperti alle salme d'oltreconfine

GAMBAROGNO
2 ore

Fino all’altro ieri, qui si viveva “senza cellulare”

Mentre il mondo assapora il 5G, il villaggio di Indemini, 48 abitanti, può finalmente scoprire i piaceri della telefonia mobile. L’ex sindaco: «Aspettavamo questo momento da 20 anni»

CANTONE
12 ore

«Trattamenti da ambulatorio africano e nessuna privacy»

Nuova stilettata dell'avvocato Tuto Rossi contro il medico del traffico Mariangela De Cesare

CANTONE
14 ore

Corteo dei Molinari, il Governo «condanna i toni e le ingiurie»

Il direttore del DI ha risposto all’interpellenza, pur non fornendo cifre precise sul costo dell’intervento della polizia

CANTONE
15 ore

Quella povertà che nessuno vede

Negli ultimi cinque anni sono raddoppiate le richieste a Soccorso d’inverno da parte dei domiciliati in difficoltà economica: «Tante volte le persone non osano chiedere aiuto pur faticando»

CANTONE
16 ore

Ex docente di Montagnola condannato: «Minore messo in pericolo»

Il pretore ha deciso per lui 60 aliquote da 190 franchi sospese per 2 anni e a una multa di 2000 franchi

BELLINZONA
18 ore

Amianto: le FFS si difendono

I vertici dell'ex regia federale sui decessi dei collaboratori in pensione: «Casi noti, monitoriamo la situazione»

FOTO E VIDEO
LUGANO
18 ore

Il robot Sophia che parla agli umani

È sbarcato a Lugano. Può rispondere alle tue domande. Si è presentata durante la seconda edizione del Forum innovazione Svizzera italiana, da oggi al LAC

FOTO
BELLINZONA
20 ore

Ecco il nuovo volto della Posta di Giubiasco

La rinnovata filiale di via Bellinzona 6 è stata inaugurata questa mattina: «Questa sede è apprezzatissima dalla clientela. Siamo orgogliosi di averla rimessa a nuovo»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile