FVR M. Franjo
+ 14
BELLINZONA
25.06.19 - 14:300
Aggiornamento : 18:29

La politica dona il sangue

Lunedì e martedì si è svolta un'azione di sensibilizzazione sul gesto di solidarietà. Una postazione speciale è stata allestita a Palazzo delle Orsoline

BELLINZONA -  Tra ieri e oggi la fondazione Servizio trasfusionale CRS della Svizzera italiana, in collaborazione con la Cancelleria dello Stato, ha organizzato un’azione speciale per promuovere la donazione di sangue. 

Oltre ai centri CRS di Bellinzona, Lugano e Locarno, anche Palazzo delle Orsoline, per il secondo anno, ha ospitato le postazioni per la donazione di sangue, dedicato ai membri del Governo e del Parlamento, e ai collaboratori dell’Amministrazione cantonale. 

L’intento è di sensibilizzare la popolazione ticinese sull’importanza di questo gesto di solidarietà, grazie anche alla partecipazione di membri della politica cantonale.

All’Ospedale San Giovanni di Bellinzona sarà possibile donare il sangue ancora fino alle 17.30, al Palazzo della Corporazione Borghese di Locarno fino alle 19.00 e all’Ospedale Civico fino alle 17.00. 

FVR M. Franjo
Guarda tutte le 17 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
POLLEGIO
1 ora

Swisscom gli offre 100.000 franchi per tenersi l'antenna 5G in giardino

Ecco il retroscena della rivolta nella frazione di Pasquerio. La conferma arriva dalla stessa azienda: «È la prassi»

CANTONE
1 ora

Radar puntati su cinque distretti

La prossima settimana i controlli mobili risparmieranno Vallemaggia, Leventina e Riviera. Controlli semi-stazionari a Rodi-Fiesso, Malvaglia e Sessa

CANTONE
2 ore

Clonavano carte di credito, sgominata una banda bulgara

Un 43enne che aveva un ruolo di spicco nell'organizzazione è stata estradato nei giorni scorsi e si trova ora in carcere in Ticino

CANTONE
3 ore

Si cerca Omar Pacchiani

L'uomo è stato visto l'ultima volta mercoledì mattina a Lugano

CANTONE
5 ore

Il PS contro Plein: «Il borioso modaiolo si rassegni, la legge vale anche per lui»

Non sono piaciute ai socialisti le battutine dello stilista tedesco sul mondo del lavoro svizzero: «Si è preso gioco del Ticino»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile