Tipress
+ 2
CAPRIASCA
21.06.19 - 09:370

Capriasca Outdoor Festival, buona la prima

Il pubblico ha seguito con attenzione le quattro pellicole proposte, che hanno raccontato storie di avventura e sportive proveniente da tutto il mondo. Questa sera si prosegue

CAPRIASCA - Tutto esaurito con oltre 300 persone presenti alla prima serata del COF, il festival promosso dal Comune di Capriasca tramite AreaViva, dedicato agli sport outdoor, all’avventura e all’esplorazione. La prima serata proponeva la selezione di alcuni delle migliori pellicole del Banff Mountain Festival World Tour.

La quinta edizione del Capriasca Outdoor Festival è partita con il botto, grazie anche alla meteo. Il pubblico ha seguito con attenzione le quattro pellicole proposte, che hanno raccontato storie di avventura e sportive proveniente da tutto il mondo, toccando varie discipline come lo sci, la bici, l’arrampicata, la fotografica nella natura e molto altro ancora.

Questa sera sarà la volta invece del programma outdoor prodotto dalla RSI Sottosopra, con gli ideatori del programma Mario Casella e Fulvio Mariani.

La serata regina di sabato 22 giugno avrà come ospiti Nicolas Favresse e Cicliste per Caso, due ragazze che hanno fatto grandi giri in bici sia in Europa che America in solitaria seguendo la strada delle prime donne in sella. In seguito, prima di presentare sul palco Nicolas Favresse, saranno proclamati i vincitori del PhotoContest - concorso fotografico che quest’anno ha avuto circa una novantina di scatti in concorso.

In seguito, spazio all’ospite principale della serata che attraverso immagini, video e parole racconterà le sue più emozionanti avventure. Nicolas è un noto alpinista e scalatore ed è un nome di primo piano nel panorama outdoor internazionale oltre che ad essere un personaggio carismatico.

Domenica 23 giugno serata conclusiva con la proiezione di “Verso l’ignoto, la scalata al Nanga Parbat”. Il Capriasca Outdoor Festival concluderà la 5a edizione con una serata omaggio sotto le stelle. L’alpinista Daniele Nardi, protagonista del film, era stato invitato come ospite al COF2019, ma purtroppo è deceduto a febbraio durante il suo quinto tentativo di ascesa del Nanga Parbat, dal temuto
versante dello sperone Mummery. 

Tipress
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LOCARNO
15 min
Schianto all'incrocio. Disagi e almeno un ferito
Sul posto Polizia e un'ambulanza del Salva
FOTO
CANTONE
24 min
Lugano 2040: ci sposteremo con droni e bus su richiesta
È una riflessione che si pone come punto di partenza per definire il futuro del nostro territorio
LUGANO
2 ore
Mettono in scena un incidente per truffare l'assicurazione
Quattro persone sono finite in manette. Una di loro deve rispondere pure di falsità in documenti
CANTONE
3 ore
I divorzi sono in aumento, soprattutto in Ticino
È quanto si evince dai dati provvisori per il 2019 dell'Ufficio federale di statistica
FOTO
ITALIA / CONFINE
4 ore
Coronavirus, quarto morto in Italia
Scaffali dei supermercati di nuovo pieni, ma latitano i disinfettanti. E c'è chi manifesta in dogana
LUGANO
7 ore
Le trappole del finanziamento facile
La trappola delle cauzioni per ottenere denaro che non arriverà mai.
FOTO
BELLINZONA
17 ore
Un corteo da record: oltre 25.000 spettatori
La tradizionale sfilata, cuore del carnevale Rabadan, è stata baciata dal sole. Podio tutto biaschese tra i carri
LUGANO
20 ore
La paura dei treni affollati. «Io lavorerò da casa»
L’effetto Coronavirus si fa sentire anche in alcune aziende ticinesi.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
23 ore
È iniziato il mitico corteo del 157esimo Rabadan
Fra Guggen, gruppi e carri un pomeriggio di festa (e baciato dal sole) in quel di Bellinzona
BELLINZONA
23 ore
Quanta adrenalina, prima del super corteo
È il momento clou del carnevale Rabadan. Il backstage delle ore che lo hanno preceduto
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile