LUGANO
14.06.19 - 15:310

A Barbengo si premia la giovane letteratura

Tanti i giovani vincitori della XV edizione del concorso letterario rivolto ai ragazzi di IV media

LUGANO - Venerdì 14 giugno, a felice conclusione dell’anno scolastico, la Scuola media di Barbengo, unita all’assemblea dei genitori AGSMB ha consegnato i premi del concorso letterario 2019.

Si è giunti infatti alla XV edizione del concorso letterario rivolto ai ragazzi di IV media, allievi dell’istituto scolastico di Barbengo.

Come di consueto il comitato della AGSMB si è confrontato con la scelta dei titoli, la ricerca dei giurati, la stampa del libretto e l’organizzazione correlata del concorso di disegno.

I titoli erano, per la narrativa «Il futuro appartiene a coloro che credono nei sogni» e «La grande sfida» e per la poesia «Il dono che c’è in te» e «Regalerò un sorriso».

La giuria, nel rispetto della tradizione, è stata composta da personalità del territorio, e presieduta da Marko Miladinovic, poeta, artista visivo, performer, mediatore di eventi culturali, che ha portato un vento di poesia e di freschezza nell’analisi dei testi.

Aderendo al concorso, anche quest’anno gli allievi hanno deciso di lasciare una traccia del loro passaggio nella scuola media di Barbengo. Partecipando hanno voluto aprirci, per un attimo, la porta della loro vita, emozionandoci con parole sincere, pensieri spontanei, sentimenti forti, che noi con rispetto e fierezza pubblichiamo in un libretto che sarà catalogato presso la Biblioteca Nazionale Svizzera a Berna. Chi ne desiderasse una copia può ritirarlo presso la Scuola media di Barbengo, in cambio di una piccola offerta.

Il libretto, stampato dall’OTAF, riporta elegantemente tutti gli elaborati, affiancati dai disegni vincitori del concorso della Scuola e ispirati dagli stessi titoli. L’artista Jean Marc Bühler ha arricchito la copertina con un suo disegno, scelto in tema con i testi.

Olivia Gamba ha vinto il primo premio per la poesia, in cui la forza delle parole sbeffeggia la fine della vita con un sorriso.

Il secondo premio è stato assegnato a Penelope Magno e il terzo premio a Giada Adamo. Inoltre la giuria ha assegnato una menzione speciale a Jennifer Ajetaj.

Ha vinto il primo premio per la narrativa Sofia Aliprandi, che con il testo proposto mette a nudo con coraggio e sincerità il mondo interiore giovanile.

Il secondo premio è stato assegnato a Syria Salatino e il terzo premio a Martina Fornaciarini.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 min

Condannato per i finti diamanti

Un 68enne italiano è stato riconosciuto colpevole di truffa per avere raggirato un pensionato, con una finta partita di preziosi

FAIDO
35 min

Chalet in fumo: «Il gesto della comunità ci ha riempito il cuore»

Dopo il disastro, in luglio, la parrocchia ha organizzato una raccolta fondi: «Siamo stati avvolti da un abbraccio che ha significato molto»

ITALIA / AIROLO
2 ore

Il più grande profiterole al mondo non è più ticinese

In marzo, ad Airolo, era stato preparato un dolce da 253 chili. Ma a Latina sono riusciti a fare decisamente meglio...

TAVERNE / RIVERA
2 ore

Veicolo in avaria sull’A2, bloccata la corsia di destra

Disagi alla circolazione in direzione nord tra la galleria del Dosso e Rivera

CANTONE
4 ore

La frontiera resterà senza droni

La fornitura dei nuovi velivoli sta subendo ritardi. Nel frattempo saranno però utilizzati elicotteri

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile