Immobili
Veicoli
Massimo Pedrazzini
CANTONE
11.06.19 - 10:500
Aggiornamento : 12:57

I lavori tra Contone e Tenero entrano nel vivo

Il cantiere per il raddoppio del binario provocherà la chiusura della stazione di Gordola per una settimana e l'interruzione del traffico tra Cadenazzo e Locarno per un weekend

TENERO - Sono momenti decisivi quelli che sta vivendo - in queste settimane - il cantiere per il raddoppio della linea tra Cadenazzo e Locarno.

Nuova vita per Gordola - Alla fine di questo mese, e per la precisione il 24 giugno, saranno infatti eseguiti importanti lavori presso la stazione di Gordola. «Essi - precisano le FFS in una nota - comprenderanno la demolizione dell’attuale fermata, la posa di un nuovo scambio, lo spostamento del binario dalla sua attuale posizione ed il completamento del nuovo marciapiede sul lato nord». Il cantiere durerà fino alla notte tra il 2 ed il 3 luglio, quando avverrà la saldatura dei nuovi binari.

Restrizioni al traffico ferroviario - Per poter procedere con la demolizione della fermata, il traffico ferroviario verrà bloccata dal 24 giugno al primo luglio. «Gli utenti - spiega l'ex Regia federale - sono pregati di utilizzare la linea bus 311 (Bellinzona-Cugnasco-Locarno), scendendo alla fermata Gordola Nord che si trova a circa 150 metri dalla stazione. 

Sbarramento completo - Inoltre, per consentire lo spostamento del binario previsto alla fermata di Gordola, la linea che collega Cadenazzo a Locarno sarà completamente sbarrata al traffico ferroviario dal 28 giugno (dalle 22.00) fino al 2 luglio (alle 5.00). Durante questo weekend - precisano le FFS - i treni tra Cadenazzo e Locarno saranno soppressi e sostituiti da bus, con tempi di percorrenza prolungati di circa 30 minuti». I lavori provocheranno anche lo spostamento dei punti dove partiranno i mezzi (solitamente sul piazzale davanti alle stazioni). «A Riazzino la fermata dei bus sostitutivi si troverà sulla strada cantonale, di fronte al distributore Tamoil, mentre a Gordola la fermata è quella dei bus di linea di Gordola Nord».

Altre quattro interruzioni - Oltre alla chiusura di fine giugno, quest'anno sono in programma altri due fine settimana di interruzione totale della linea tra Cadenazzo e Locarno. Per la precisione si terranno ad agosto ed ottobre, mentre nel 2020 vi saranno due interruzioni fissate per maggio e novembre.

Il progetto Contone - Locarno - Il progetto «Contone – Locarno: raddoppio parziale del binario e adattamenti degli impianti di sicurezza» prevede la realizzazione di un secondo binario, con due scambi in entrambe le direzioni, della lunghezza di 4 chilometri fra il ponte sul fiume Ticino e quello sul fiume Verzasca. Saranno inoltre adeguati gli impianti di sicurezza tra Contone e Locarno e verrà realizzato un nuovo edificio tecnico per gli impianti di sicurezza a Riazzino, così da ridurre il tempo di successione dei treni. La fermata del Comune del Locarnese verrà inoltre potenziata con il prolungamento di 220 metri del marciapiede e  ne realizzandone un secondo a lato del nuovo binario. Mentre a Gordola la fermata viene spostata in direzione di Bellinzona di circa 200 metri e al termine dei lavori avrà due marciapiedi lunghi 220 metri, collegati tra loro da un sottopasso pedonale.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
tip75 2 anni fa su tio
certo che la stazione non è vecchia quindi fare e disfare...poi si poteva attendere dopo il 15 agosto quando il ticino ritorna ad essere la terra di nessuno che iniziare ora in piena estate...ma si sa qui da noi e ‘ cosi non uno che collega il cervello...chissà che poco che ci vorrà col bus di questi tempi per raggiungere locarno
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LOCARNO
6 min
Lo street food ha conquistato Locarno
Tanto caldo e tanto movimento al Festival del cibo di strada.
FOTO
GAMBAROGNO
6 ore
Muore nelle acque del Verbano
Dramma stamattina nei pressi del Lido di San Nazzaro.
CANTONE
9 ore
Ti mostro il Ticino. Nasce un nuovo lavoro: la visita guidata
Portare in giro gruppi di turisti alla scoperta del Ticino. Ora lo si fa con una formazione specializzata.
CHIASSO
20 ore
Chiasso, investito un ragazzino
L'incidente si è verificato in via Comacini
CONFINE
21 ore
Como, «un carro attrezzi dedicato agli amici svizzeri»
Dopo l'ennesimo caso di sosta selvaggia in città, la promessa del candidato sindaco Alessandro Rapinese
CANTONE
22 ore
«Caldo, sì, ma non proprio tropicale»
Le velature del cielo, causate dalle polveri sahariane, hanno impedito che si raggiungessero i valori da primato
CANTONE
1 gior
Le donne di Unia preparano un nuovo grande sciopero
Mobilitazione il prossimo 14 giugno, ma nel 2023 si scriverà «una nuova pagina della storia delle lotte femministe»
LOSTALLO (GR)
1 gior
Si ferma in autostrada, tamponamento sull'A13
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio all'altezza dello svincolo di Lostallo. Due persone in ospedale
BELLINZONA
1 gior
Travolge la moto nella notte e si dà alla fuga, la polizia cerca testimoni
Un 68enne è rimasto vittima di un pirata della strada venerdì notte a Monte Carasso, a investirlo un'auto scura
LUGANO
1 gior
Tassisti luganesi nel limbo
Non sono ancora stati evasi i ricorsi contro il concorso per i nuovi taxi A. La Città chiede l'effetto sospensivo
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile