Ti Press
CANTONE
23.05.19 - 11:220
Aggiornamento : 14:10

«I manager di Kering non hanno ingannato le autorità»

Non luogo a procedere sul caso delle presunte residenze fittizie. Garzoni: «La Legge federale sugli stranieri si applica unicamente a cittadini che non fanno parte della comunità europea»

BELLINZONA - Lo scorso 20 marzo, Matteo Pronzini aveva segnalato al Procuratore Pubblico Capo Arturo Garzoni il caso delle presunte residenze fittizie in Ticino di manager del gruppo Kering.

A due mesi di distanza, Garzoni ha emanato un decreto di non luogo a procedere, «non sussistendo i presupposti per ipotizzare un reato penale, in particolare quello di inganno nei confronti dell'autorità».

L'art. 118 della Legge federale sugli stranieri si applica infatti unicamente a cittadini terzi, non facenti parte della comunità europea (cfr. art. 2 LStrl), mentre ai cittadini UE occorre applicare le disposizioni dell'Accordo sulla libera circolazione delle persone tra la Svizzera da una parte e la Comunità europea ed i suoi Stati membri dall'altra

Per verificare la regolarità della residenza di cittadini UE (non soggetti a contingentamento) - si legge nella nota del Ministero pubblico - non vanno quindi considerati i criteri della LF sugli stranieri, ma quelli dell'Accordo sulla libera circolazione delle persone e quelli degli accordi bilaterali, «ritenuto che un'eventuale violazione di queste normative avrebbe, semmai, comportato una multa, di competenza dell'autorità amministrativa».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
VOGORNO
4 ore
Cade con la moto in curva, due i feriti
Sul posto la Polizia e i soccorritori del Salva
FOTO
MASSAGNO
6 ore
I cari anziani? Li si incontra tra i fiori per combattere il Covid
Così ha pensato la casa Girasole, che ha creato anche un apposito gazebo per chi volesse restare al coperto
LUGANO
9 ore
Sacerdote indagato, Lazzeri: «Appena ho saputo ho denunciato»
Il presbitero 50enne è in arresto con l'accusa di atti sessuali con persone incapaci di discernimento
BELLINZONA
10 ore
«Uno spettacolo desolante»
La sezione di Bellinzona della Lega critica le riposte ricevute dal Municipio: «Non ammetterà mai le sue colpe».
CANTONE
14 ore
Due nuovi casi di contagio in Ticino
Rimane invariato il numero dei decessi: non se ne registrano da una settimana.
CANTONE
16 ore
Coronavirus: ospedali confrontati a perdite milionarie
L'EOC lamenta ammanchi per 60-70 milioni di franchi. Moncucco: «Speriamo di trovare un buon accordo col Cantone».
LUGANO
1 gior
«Il trasferimento degli uffici a Cornaredo è una condanna a morte»
Gli esercenti del centro ritornano a discutere sul nuovo quartiere, in tempi di Covid
FOTO
CANTONE
1 gior
"Verso l'ospedale senza fumo", anche a Bellinzona
Nella "Giornata mondiale senza tabacco", l’Ospedale Regionale Bellinzona e Valli offre un contributo concreto
FOTO E SONDAGGIO
LUGANO
1 gior
Biciclette alla conquista delle corsie bus
A Lugano è in corso la posa della nuova segnaletica per le due ruote
FOTO
BELLINZONA
1 gior
Il mercato di Bellinzona ha messo la mascherina
Oggi ne sono state distribuite agli avventori che non ne erano provvisti: si tratta di una misura prevista dalla Città
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile