LOCARNO
10.05.19 - 09:040
Aggiornamento : 11:07

Il finto ex cuoco di Berlusconi (ancora) nei guai in Ticino

Segnalato di recente alla polizia e alla sezione della popolazione, avrebbe aperto una ditta con la quale fornirebbe servizi discutibili. L'uomo in Italia ne avrebbe combinate di tutti i colori

LOCARNO – Un paio di anni fa era stato condannato per truffa aggravata in Italia. L'uomo, 48 anni, originario di Desio, è noto, tra le altre cose, per essersi spacciato in passato come cuoco di Silvio Berlusconi. Da qualche tempo si è trasferito in Ticino. Più precisamente nel Locarnese. Ha pure aperto ditta, con attività discutibili. Di recente il 48enne italiano sarebbe stato segnalato sia alla polizia cantonale, sia alla sezione della popolazione. 

Operazioni poco limpide – Alla base della segnalazione, alcune operazioni poco limpide. Operazioni che, in un modo o nell’altro, hanno messo in difficoltà persone che professionalmente hanno avuto a che fare con lui. Attraverso la sua pseudo impresa, infatti, l'ex finto chef di Berlusconi dovrebbe fornire servizi legati ai serramenti. Il condizionale è d’obbligo visto che, stando alle persone che hanno collaborato con lui, la sua attività risulta poco trasparente.

Un curriculum da paura – D’altra parte la trasparenza pare non essere mai stata la priorità di questo personaggio. Basta digitare parole come "finto cuoco Berlusconi" in Google per capire come il curriculum del soggetto in questione sia tutt'altro che pulito. In alcune circostanze, l’uomo avrebbe agito con la complicità della moglie. Le disavventure della coppia, in passato, sono state molto seguite dai quotidiani della vicina Penisola. Nella Svizzera italiana, il 48enne avrebbe pure un precedente. Qualche tempo fa avrebbe raggirato una ventina di produttori di vino.  

Lo status attuale – Attualmente il 48enne risiederebbe a Minusio. Difficile capire come andrà a finire la vicenda. Anche se le segnalazioni contro di lui, potrebbero avere un peso non indifferente sulla sua permanenza su suolo rossocrociato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
57 min

Parapiglia fra giovani calciatori (e genitori), la palla ora passa alla Federazione

Dopo alcuni fatti avvenuti sabato scorso in coda a una partita di Allievi B, il Raggruppamento Castello-Coldrerio ha inoltrato un rapporto alla FTC

FOTO
LUGANO
1 ora

Sbaglia manovra e cade dal tornante

Solo qualche graffio per l'automobilista

FOTO E VIDEO
BEDANO
5 ore

Restano solo macerie. Una vicina: «Sono scioccata»

Non ha ancora un nome la vittima del rogo di via Val Barberina. Per saperne di più bisognerà attendere l'identificazione formale

CANTONE
5 ore

Tempo a yo-yo e allerta pioggia di livello 3

In Ticino sono attesi 70-100 mm, con punte locali fino a 140 mm in Alta Vallemaggia, Leventina, Locarnese e Valle Verzasca

FOTO E VIDEO
BEDANO
6 ore

Il silenzio della notte è stato rotto da un boato

Fuori dalla ditta in cui è scoppiato l'incendio questa notte è rimasto solo un furgone. Metà veicolo è stato mangiato dalle fiamme

BELLINZONA
7 ore

Donna morta al Tertianum, nessuna responsabilità per la struttura

Per diminuire ulteriormente i rischi tutti i futuri appartamenti verranno muniti di rilevatori anti-fumo

FOTO E VIDEO
BEDANO
8 ore

Scoppia un incendio nella ditta di vernici, un morto

La vittima sarebbe un collaboratore, travolto da una fiammata quando ha aperto la porta del magazzino

CANTONE
9 ore

Funerali a 3'500 franchi, così 8 su 10 si fanno bruciare

La Svizzera è al primo posto in Europa per l'usanza di cremare i defunti. I numeri sono crescita nel nostro cantone, dove i servizi sono aperti alle salme d'oltreconfine

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile