DT
CANTONE
08.05.19 - 15:170

Sandro Destefani è il nuovo direttore della Divisione ambiente

Assumerà anche il ruolo di Coordinatore del Dipartimento del territorio.

BELLINZONA - Nella sua seduta odierna il Consiglio di Stato ha nominato Sandro Destefani, quale nuovo Direttore della Divisione dell’ambiente e Coordinatore del Dipartimento del territorio.
Classe 1965, Sandro Destefani è laureato in scienze economiche ed è domiciliato ad Aranno.

Nel 1993, dopo un’esperienza nel settore privato, entra alle dipendenze dell’Amministrazione cantonale, dapprima nella funzione di economista dei Servizi generali, in seguito, nel 1998, quale Capo dell’Ufficio del controlling e dei servizi centrali e dal 2013 quale membro dello Staff di Direzione del Dipartimento del territorio.

Dal 2017 è a capo della Sezione delle finanze del Dipartimento delle finanze e dell’economia. Durante questi anni il signor Destefani ha maturato una notevole esperienza nella gestione amministrativa e finanziaria e nel coordinamento a livello dipartimentale.

Nella sua nuova funzione, Sandro Destefani avrà il compito di dirigere la Divisione dell’ambiente, coordinandone i diversi ambiti, dalla protezione e valorizzazione delle risorse ambientali (aria, acqua e suolo), alla gestione e valorizzazione del patrimonio boschivo e della fauna, nonché alla ricerca e divulgazione degli aspetti inerenti alle componenti naturali del territorio.

Nel contempo, il signor Destefani assumerà anche il ruolo di Coordinatore del Dipartimento del territorio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MURALTO
13 ore

«Vorremmo tenere aperto fino a mezzanotte, ma ce lo vietano»

Il negozietto di fronte alla stazione torna a fare discutere. Il giovane responsabile: «L’estate per noi è il momento degli affari». Il sindaco: «Prolungamento degli orari inopportuno»

FOTO E VIDEO
LOCARNO
14 ore

Locarno premia la forza femminile rappresentata da Pedro Costa

È "Vitalina Varela" ad aggiudicarsi il Pardo d'oro della 72esima edizione del Locarno Film Festival. Il Pardino d'oro va a Dejan Barac per "Mama Rosa"

BELLINZONA
18 ore

Il cedro aveva 200 anni, «era sanissimo»

Tuto Rossi posta su Facebook l'immagine di un albero abbattuto. «Poi arrivano sei municipali che aspirano solo alla loro rielezione e approvano la demolizione»

AIROLO / URI
18 ore

Ancora rientri, ancora traffico

Alle 12.30 erano otto i chilometri davanti alla galleria del San Gottardo in direzione nord. Ma c'è anche chi è in partenza

LOCARNO
21 ore

Più barche di quanto permesso

Da alcuni controlli sarebbe emerso il sovraffollamento del sovrautilizzo del molo presso il cantiere nautico Di Domenico

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile