Immobili
Veicoli
LOCARNO
02.04.19 - 12:270

Camelie Locarno batte ogni record

Registrate oltre 12mila presenze: «Risultato storico»

LOCARNO - Ha battuto ogni record di presenze la 22esima edizione di Camelie Locarno, conclusasi domenica al Parco delle Camelie di Locarno.

«I bilanci non sono ancora chiusi, ma sin d’ora possiamo dire di aver infranto tutti i record.. Un risultato storico», dichiara Daniele Marcacci, presidente della Società Svizzera della Camelia e organizzatrice dell’evento. «Abbiamo registrato oltre 12mila presenze, addirittura di più rispetto alla famosa edizione del 2008, che però si era tenuta durante la Pasqua».

Tanti, tantissimi i turisti giunti da tutta la Svizzera, ma anche dalle locallità vicine. «E ci fa molto piacere», sottolinea Marcacci. Fra la variegata folla di visitatori, è stata registrata anche un'importante presenza di appassionati asiatici, tedeschi e italiani.

Un risultato che nelle sue dimensioni ha sorpreso gli stessi organizzatori e che si può forse spiegare con la meteo eccezionalmente favorevole della scorsa settimana, oltre che con l’attrattiva davvero internazionale della mostra, quest’anno felicemente suddivisa in diverse punti del Parco e come sempre curata in ogni dettaglio.

Ulteriore valore aggiunto è poi lo stesso Parco delle Camelie, con le sue mille e oltre varietà di piante, non a caso insignito del marchio Garden Of Excellence dalla Società internazionale della Camelia.

Insomma, una bella iniezione di fiducia per gli organizzatori e in generale per il turismo locarnese, partito decisamente con il piede giusto nella nuova stagione. A sottolineare il ruolo importante della manifestazione nell’abito della promozione turistica è il direttore di Ascona-Locarno Turismo, Fabio Bonetti. «Per una regione come la nostra, il risveglio precoce della natura e le meravigliose fioriture che si possono ammirare in tanti parchi e giardini, rappresentano attrattive uniche. Camelie Locarno è una di quelle manifestazioni iconiche della primavera locarnese, che interpretano al meglio il desiderio di bellezza di tanti ospiti. I fiori e la natura sono insomma un tema centrale della nostra promozione. Ed è questa la ragione per cui Ascona-Locarno turismo sostiene e promuove questo evento, sempre di più anche sui social media».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Nuovi positivi a scuola e nelle case anziani
Sono 17 le classi attualmente in confinamento. Nelle strutture per anziani sono 116, in totale, gli ospiti positivi.
CANTONE
4 ore
Telelavoro, ecco quanti sono i furbetti in Ticino
L'Ufficio dell'ispettorato del Lavoro snocciola qualche numero e spiega: «Si rischiano sanzioni e denunce»
LUGANO
6 ore
In primavera si punta di nuovo sul lungolago (chiuso)
Lo scorso anno la chiusura domenicale è stata un successo. L'iniziativa sarà riproposta a partire da Pasqua
CANTONE
6 ore
Una fattura dal medico del traffico, più di cinque anni dopo
Decine di persone si sono viste richiedere il pagamento dell'IVA (entro 10 giorni) per le prestazioni ottenute nel 2016.
CANTONE
15 ore
Pronzini: «Questa candidatura è una provocazione»
L'MPS chiederà il rinvio della nomina del CdM ad hoc prevista lunedì in Parlamento
CANTONE
18 ore
Caos ferroviario a causa di un guasto
Sulla rete ferroviaria ticinese treni soppressi o in ritardo. La perturbazione è terminata
AGNO
19 ore
La Fiera di San Provino salta (di nuovo)
Per il terzo anno consecutivo il tradizionale evento di Agno, previsto a marzo, non si terrà.
MINUSIO
21 ore
Santo Domingo, i dinosauri e quella pallina
TiShot è un simulatore di golf davvero particolare. Con la realtà virtuale ti porta in giro per il mondo. E non solo.
FOTO
CANTONE
1 gior
La moglie faceva il palo, lui contrabbandava prosciutti
Il Tribunale amministrativo federale ha fornito nuovi dettagli sul modo di agire di un contrabbandiere fermato nel 2017.
CANTONE
1 gior
Meno positivi, ma quattro i decessi
I nuovi positivi sono poco più di mille. Cala anche il numero dei ricoveri, ma non nelle terapie intensive.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile