Tipress (archivio)
La perturbazione raggiungerà il Ticino da martedì sera a giovedì sera
CANTONE
01.04.19 - 13:110
Aggiornamento : 14:30

Irrompe il maltempo, tornano pioggia e neve

A partire da mercoledì sono attese importanti precipitazioni. Nel pomeriggio di giovedì il limite delle nevicate potrebbe scendere fino a 600 metri

LOCARNO - Lo dice anche un noto proverbio: «D'aprile non ti scoprire». Il lungo periodo di siccità, che ha tenuto banco quasi ininterrottamente nel corso dell’intera stagione invernale, con tanto di temperature sopra le medie stagionali, subirà finalmente un’interruzione nel corso di questa settimana.

Nel bollettino attuale di MeteoSvizzera trova infatti conferma la previsione di una parentesi di pioggia, attesa a partire dalle ore serali di domani. Saranno però i due giorni successivi a fare da palcoscenico al vero ritorno del maltempo. Quella di giovedì in particolare, sarà una giornata con cielo molto coperto e precipitazioni «localmente abbondanti».

Inoltre, nelle ore pomeridiane il limite delle nevicate dovrebbe scendere dalla fascia compresa tra 1400 e 1000 metri, fino a raggiungere i 600 metri di quota.

Il passaggio a tempo parzialmente soleggiato ed asciutto è atteso invece per venerdì, con le massime che dovrebbero assestarsi attorno ai 12-13 gradi. Valori maggiormente in linea con le medie del periodo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
1 ora
Immagini violente, propaganda, Isis e pedopornografia
C'è la richiesta di pena per i due presunti islamisti a processo: tre anni e sei mesi per uno, 34 mesi per l'altro
CANTONE / SVIZZERA
2 ore
Contratti di tirocinio: «La situazione sta migliorando»
Lo afferma la Segreteria di Stato per la formazione secondo cui ne sono finora stati stipulati il 90% di quelli del 2019
BELLINZONA
4 ore
Casa anziani di Sementina: «L'UDC fa sciacallaggio a scopo elettorale»
Il PPD risponde alle accuse rivolte dai democentristi a Soldini, Morisoli e ai dipendenti della struttura.
CANTONE
6 ore
Brutti ma buoni contro lo spreco alimentare
«I due terzi dei consumatori sono disposti ad acquistare una quantità maggiore di questi prodotti»
CANTONE
8 ore
Cinque nuovi casi di Covid-19 in Ticino
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'458. Il numero di decessi resta fermo a 350.
BELLINZONA
10 ore
Perchè il mercato di Bellinzona ha successo?
Carlo Banfi, responsabile del mercato, ci svela i segreti della popolarità dell’appuntamento all'ombra dei castelli
LUGANO
12 ore
Yoga nudi per accettare i propri difetti
Dawio Bordoli, 56 anni, fa il "ricercatore spirituale". Una figura su cui molti sono scettici. Ecco i suoi segreti.
SVIZZERA
1 gior
È in corso il processo ai due presunti reclutatori dell'ISIS
Si presume che i due imputati siano responsabili di diversi viaggi in Siria effettuati da musulmani svizzeri
BELLINZONA
1 gior
Robbiani, il burqa e i sacchi dell’immondizia. Il ministero pubblico: “Non è reato”
Ci sono voluti sei anni per stabilire il decreto di abbandono nei confronti di Massimiliano Robbiani
FOTO
CANTONE
1 gior
Il livello dell'acqua scende, il Lago Maggiore "ha sete"
Con 192.53 metri sul livello del mare, il Verbano si sta avvicinando ai minimi storici.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile