TiPress - foto d'archivio
CANTONE
29.03.19 - 09:240

Anche Locarno al buio per l'ambiente

Il Municipio invita tutte le cittadine e i cittadini a partecipare a questa azione simbolica spegnendo sabato tra le ore 20.30 e le 21.30 tutte le illuminazioni possibili

LOCARNO - Domani, sabato, la città di Locarno spegnerà l’illuminazione agli edifici storici per una buona causa. Dalle 20.30 alle 21.30 l’illuminazione del Castello Visconteo e di altri edifici iconici verrà spenta per aderire al progetto Earth Hour, volto alla salvaguardia dell’ambiente. E la Città invita anche i cittadini a partecipare.

Locarno, Città dell’energia dal 2012, ha aderito a Earth Hour, l’azione 2019 del WWF che propone lo spegnimento di edifici storici e monumenti in tutto il mondo nello stesso momento per 60 minuti (da qui il nome “Earth Hour”, che significa “ora della terra”) per rendere attenta la popolazione al consumo responsabile di energia.

Earth Hour è un’azione nata nel 2007 per promuovere una discussione attorno a temi ambientali come lo spreco e l’impiego di energia o la protezione della natura, incoraggiando al contempo un cambiamento delle proprie abitudini da parte delle persone attraverso semplici singoli gesti. Tale azione, nata a livello locale da WWF Australia per la città di Sidney, negli anni ha assunto una dimensione sempre maggiore, tanto che oggi è divenuta globale e coinvolge milioni di persone in tutto il mondo.

Pertanto, domani sera l’illuminazione del Castello Visconteo, di Casorella, di Palazzo Marcacci, di Casa Rusca e della Chiesa di S. Antonio verrà simbolicamente spenta dalle ore 20.30 alle 21:30.

Inoltre, il Municipio di Locarno invita tutte le cittadine e i cittadini a partecipare a questa azione simbolica spegnendo tra le ore 20.30 e le 21.30 tutte le illuminazioni possibili, amplificando così gli effetti di quest’iniziativa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
«L'epilessia è stata la causa principale di licenziamento»
Per Fabia, 29 anni, la sua malattia non è un impedimento a una vita normale.
LOCARNO
4 ore
Si "fanno" con il farmaco del cane
Il Caniphedrin procura effetti simili alla cocaina. Ma trovarlo in farmacia è piuttosto facile. Un caso nel Locarnese.
CANTONE
6 ore
I funghi meglio dell'ospedale: «Solo due infortuni in un mese»
La Rega chiamata in causa solo due volte da fungiatt in difficoltà: «Non abbiamo notato nessuna recrudescenza».
FOTO
FAIDO
8 ore
Osco, le immagini dell'auto distrutta
La Polizia cantonale è alla ricerca di testimoni. Il conducente deceduto non è ancora stato identificato
FAIDO
11 ore
Incidente mortale in Leventina. Qualcuno ha visto qualcosa?
L'auto ha fatto un volo di 400 metri, a Osco. Il conducente non è ancora stato identificato
FOTO E VIDEO
ORIGLIO
12 ore
Cinghiali al laghetto: «Non hanno nemmeno più paura dell'uomo»
La preoccupazione di un cittadino: «Ormai abbiamo paura anche a fare una passeggiata la sera»
FOTO E VIDEO
LUGANO
13 ore
Fumo dalle scuole "vecchie" di Viganello: un'esercitazione
Le fiamme notate all'ultimo piano dell'edificio in via Emilio Rava erano parte di un esercizio dei pompieri volontari
CANTONE
15 ore
Permessi: «Venga attivata l'Alta Sorveglianza»
Anche ForumAlternativo prende posizione sulle dichiarazioni di Gobbi a proposito del “giro di vite” sugli stranieri
FOTO E VIDEO
CANTONE
18 ore
Scontro nella notte a Bellinzona
Forte tamponamento in Cantonale, ci sarebbe un ferito
FOTO
ROVEREDO (GR)
1 gior
Cerca funghi, finisce nel riale. Soccorso in elicottero
L'uomo è stato trasportato all'Ospedale Civico di Lugano.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile