Ti Press (archivio)
I Mondiali di ciclismo (2009) attirarono turisti da tutto il mondo
CANTONE
04.03.19 - 15:270

Turismo e sport, una pista interessante per il Mendrisiotto

Il turismo sportivo potrebbe rappresentare il futuro per la regione. Se n'è parlato stamattina a Mendrisio analizzando i risultati di uno studio

MENDRISIO - Un recente studio ha messo in evidenza il potenziale che potrebbe rappresentare lo sviluppo del turismo sportivo nel Mendrisiotto e Basso Ceresio. Di questo potenziale ha parlato, nel suo intervento durante la presentazione dei risultati avvenuta stamattina anche il Consigliere di Stato Christian Vitta, che ha sottolineato come un approfondimento del connubio tra turismo e sport possa rivelarsi una pista di sviluppo interessante.

Il tema non è nuovo nella regione ed è una conseguenza all’offerta che il territorio ha già dimostrato di saper offrire in varie occasioni e in vari ambiti sportivi, quali il ciclismo, la ginnastica o il nuoto. I dati emersi dallo studio pilota indicano una presenza media di circa 500 atleti per manifestazione, con punte fino a 1’500–3'000 atleti per eventi a carattere nazionale e internazionale e ben 150'000 presenze per eventi come i Campionati mondiali.

Carenza di posti letto - Per contro, l’offerta di strutture di accoglienza per gruppi (ostelli) è limitata a 380 posti letto di cui solo 220 situati in prossimità delle strutture sportive e senza un servizio mensa sufficiente. Oggi questa carenza di posti letto per gruppi non consente di sviluppare il settore turistico-sportivo che invece potrebbe rivelarsi molto interessante per il turismo nel Mendrisiotto. Infatti, oltre la metà delle associazioni intervistate ha confermato l’interesse a voler ospitare/organizzare manifestazioni e tornei in caso di disponibilità di strutture di accoglienza e di impianti sportivi adatti. L’indagine ha pure evidenziato l’interesse delle associazioni sportive d’oltralpe ad allenarsi nel nostro Cantone.

Questi dati preliminari indicano un potenziale che andrà ora ulteriormente approfondito e che da tempo è sollecitato dalle associazioni sportive locali desiderose di ampliare l’offerta di eventi sportivi di richiamo. Queste considerazioni sono condivise dall’Organizzazione Turistica regionale, pure molto interessata a sviluppare un ambito ancora poco conosciuto e valorizzato nel nostro Cantone.

Parallelamente a questa indagine sul turismo sportivo, partirà a breve la seconda fase di approfondimento per la pianificazione e la gestione coordinata di nuove infrastrutture sportive nel Mendrisiotto promossa dai Comuni della regione in collaborazione con il DECS, Gioventù e Sport e Sport Toto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
ITALIA / CANTONE
1 ora

Traghetto si incaglia nel porto di Ischia: «La vacanza non inizia benissimo»

Un locarnese ci racconta la disavventura vissuta questo pomeriggio a bordo della Lady Carmela: «Siamo rimasti bloccati sulla nave per più di due ore. Ma l'importante è che nessuno si sia fatto male»

CANTONE
2 ore

Temporali blues a Caslano…

Giunta al termine "sotto l'acqua" la settima edizione di Caslano Blues

CONFINE
3 ore

Proto confessa: «Sono dipendente dal gioco d’azzardo»

Il truffatore seriale ammette di aver mentito e derubato la donna affetta da cancro: «Sono malato, aiutatemi»

BREGAGLIA (GR)
7 ore

Frana di Bondo: nessun colpevole per otto morti

Il Ministero pubblico ha deciso che non ci saranno conseguenze penali. Si è trattato di un “evento imprevedibile, nessuno puo’ essere accusato di negligenza”

MONTE CARASSO
8 ore

Riapre lo storico oratorio: ed è bagno di folla

Presenti a centinaia sulla collina bellinzonese nel giorno in cui si inaugura il "nuovo" edificio dedicato alla Santissima Trinità

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report