DT
+ 4
CANTONE
07.02.19 - 11:300
Aggiornamento : 16:32

Ecco come sarà il Piano di Magadino del futuro

Il Dipartimento del territorio ha presentato i piani aggiornati della “Bozza verde” del progetto A2-A13. Le principali modifiche riguardano lo sviluppo del progetto sul territorio di Sant'Antonino

BELLINZONA - Il Dipartimento del territorio ha presentato stamattina i piani aggiornati della “Bozza verde” del progetto A2-A13 che negli scorsi giorni è stato inviato all’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) per il suo preavviso.

Durante la fase di consultazione erano pervenute 26 prese di posizione, la maggior parte a sostegno del progetto. Le criticità sollevate sono state oggetto di ulteriori approfondimenti «ed è stato possibile trovare degli accorgimenti a piena soddisfazione delle Associazioni, dei Comuni e/o dei privati coinvolti», riferisce il DT.

Tracciato traslato verso Locarno - Le principali modifiche apportate riguardano lo sviluppo del progetto sul territorio di Sant'Antonino, dove è stato traslato verso Locarno il tracciato del nuovo collegamento autostradale al fine di allontanarsi dalle zone sensibili indicate sia dal Comune che dal Patriziato, come pure dall’azienda agricola ubicata in prossimità del semisvincolo.

L’imbocco della galleria in roccia tra S. Antonino e Quartino è stato pure spostato verso Locarno di un centinaio di metri, come pure la galleria artificiale sotto la strada cantonale sempre in territorio del Comune, che è stata prolungata per permettere una maggiore protezione fonica dell’abitato, un migliore inserimento paesaggistico e la realizzazione di un nuovo collegamento viario tra l’abitato e la zona commerciale.

 

DT
DT
DT
Guarda tutte le 10 immagini
Allegati
Commenti
 
Roger Frei 2 mesi fa su fb
nella piana di Magadino c'è una strada di cemento che la allarga a una strada veloce. fatto e costa molto meno. Gli animali possono essere proprio lì. a volte non capisco i politici. di nuovo: ha già una strada ...
Catia Probst 2 mesi fa su fb
Penso sempre che la panoramica che congiunge Quartino all'autostrada sarebbe stata la soluzione migliore...e a quest'ora avremmo risolto da un pezzo tutto tutto il problema
WGWG 2 mesi fa su tio
Quando iniziano i lavori ? Il 7 aprile. Poi per altri 4 anni nessuno aprirà bocca. Una vergogna.
Morgan Rosarno 2 mesi fa su fb
Ma a quando a quando si creano nuove strade e gallerie, perché non le facciamo larghe? La nuova galleria avrà un'unica carreggiata stile gottardo...
Aron Nessi 2 mesi fa su fb
Buffoni!!!
Roberto Di Marcantonio 2 mesi fa su fb
Bene nel 2035 con 1 miliardo e spicci di spesa sarà risolto il problema del traffico verso Locarno. Se questa è l'unica soluzione che si riesce a trovare siamo veramente poca cosa.
Luana Votta 2 mesi fa su fb
Jolanda Pallotta
Maria Fleig 2 mesi fa su fb
Ha ha ha lol ? ? ? ? ?
crapadagat 2 mesi fa su tio
Una vergogna risultato dei deliri di onnipotenza di Sergio Savoia e dei Verdi promotori di un referendum sul quale hanno votato da Bedretto a Pedrinate, mentre il traffico e i disagi li subiscono e li subiranno per decenni quelli che vivono sul Piano. A quest'ora altrimenti avremmo praticamente già risolto.
Mattiatr 2 mesi fa su tio
@crapadagat Quelli del Sopraceneri non hanno colpa se nel Luganese vanno bene solo i progetti a Lugano. In fondo la nostra caratteristica è di esser talmente abituati a non ricevere niente da non farne un problema. Loro invece sono convinti che tutto giri attorno al Ceresio e che quello che ne avviene fuori deve essere bloccato, annullato ed eliminato.
pontsort 2 mesi fa su tio
@crapadagat I deliri sono stati di Borradori che ce l'ha messa tutta per deturpare il piano, ma é rimasto fregato.
gabola 2 mesi fa su tio
@Mattiatr Pienamente daccordo,l'esempio piu lampante di millioni buttati,alptransit fino a Lugano,poi il nulla
Tato50 2 mesi fa su tio
@Mattiatr Vedi votazione della variante 95 (mi sembra) dove il sottoceneri ha trombato tutto ;-(( L'ombelico del mondoooooo ;D
Tato50 2 mesi fa su tio
@gabola Da quando c'è l'Alptransit fino a Lugano ? Dimentichi un "pezzettino" che da Claro doveva attraversate "la piana", entrare in galleria a Preonzo e uscire a Sementina. Un viadotto avrebbe portato poi il collegamento al tunnel di Camorino. Manca un tochètt da roba ma lè un detali da nient. Forse aggirare Bellinzona e fare la Stazione Ticino a Camorino a qualcuno "giravano" ;-((
Equalizer 2 mesi fa su tio
@Tato50 Bravo Tato, mi fa piacere vedere che c'è ancora qualcuno a cui la memoria funziona bene, allora ricordiamo che sono stati i vari Respini e Marti a non volere mettere mano all'opera come dal primo progetto, se si fosse fatto quello che si doveva oggi non saremmo qui a discutere di un problema che non esisterebbe.
Tato50 2 mesi fa su tio
@Equalizer Già e credo che quello che manca saranno in pochi di quelli che adesso ne parlano avranno il piacere di vederlo-;-((
Nmemo 2 mesi fa su tio
Uno che si aspettava una soluzione realizzata da almeno 30 anni, dovrà sperare di campare come Matusalemme per vedere il buco in funzione. Silenzio tombale sui costi d’investimento e di gestione, ma tanto qualcuno pagherà.
Alessandro Milani 2 mesi fa su fb
Ci saranno anche le astronavi e il teletrasporto?
Campana Davide Anna 2 mesi fa su fb
Alessandro Milani da qui a la sicuro ????
york11 2 mesi fa su tio
Dai, ce la faranno appena in tempo per il 2089, peccato non sarò lì a vedere il fantastico progetto, a quel punto circoleranno solo mezzi elettrici, sicuramente i ripari fonici diventeranno obsoleti...
Marco Basilio 2 mesi fa su fb
Scusa ma solo io vedo tra locarno e bellinzona una distesa di nulla che bastarebbe una striscia di asfalto ed ecco fatto il collegamento? A volte vi complicate proprio la vita...
Pi Heich 2 mesi fa su fb
"è stato traslato verso Locarno il tracciato del nuovo collegamento autostradale al fine di allontanarsi dalle zone sensibili indicate sia dal Comune che dal Patriziato" Secondo te bisognava fare una striscia in mezzo al piano? Devi vedere il progetto da più punti, quello del rumore, quello del tagliare in due il piano ecc.. Vuoi fare la stessa fine dei Grigioni con paesi tagliati in due? Mah
Campana Davide Anna 2 mesi fa su fb
Pi Heich passi vicino al fiume o ferrovia ed è fatta ??
Marco Basilio 2 mesi fa su fb
Pi Heich a roveredo l hanno risolta e comunque passava in mezzo a un paese, nel piano di magadino c saranno 3 case e il problema lo risolvi con le barriere antirumore nei punti piu sensibili e facendo l autotrastrada un pelo sopraelevata facevi dei tunnel per far passare i mezzi agricoli da una parte all altra a mo di a9 italiana... Vi costava un terzo e secondo me vista la proverbiale solerzia svizzera da mo che era bella che finita...
Lucilla Ferrara 2 mesi fa su fb
Marco Basilio la variante che tagliava diritto fu bocciata in votazione popolare: troppi erano gli aspetti negativi. Inquinamento, rumore, perdita drammatica di terreni agricoli, distruzione del territorio, rischio di ridurre il piano come il Pian Scairolo. La galleria è la soluzione più cara - ma assunta dalla Confederazione - ma maggiormente rispettosa del territorio.
Marco Basilio 2 mesi fa su fb
Lucilla Ferrara si si ne ero al corrente del fatto del referendum.. Da li veniva il mio provocatorio"a volte vi complicate la vita" comunque io penso che per evitare che si deturpi una zona si debbano usare altri metodi.. Non bloccare opere fondamentali e necessarie...
Paolo Bianchi 2 mesi fa su fb
Marco Basilio Non sarebbe stata bloccato se non ci si fosse intestarditi con la variante peggiore. Ma quando da decenni in svizzera le nuove strade di circonvallazione si facevano in galleria borradori ha voluto puntare sullo sventramento del piano. Evidentemente era affascinato di come era stato ridotto il pian scairolo e ha cercato di riprodurlo.
Rino Matter 2 mesi fa su fb
Marco Basilio prova a pensare che uno o più dei terreni che dovrebbero asfaltare fosse il tuo e che per legge il cantone te li espropria con 20.— al mq.... un pochetto le palle ti girerebbero no?
Lucilla Ferrara 2 mesi fa su fb
Marco Basilio mah, complicarsi la vita... Furono ideate alcune varianti e anche la galleria, già allora, fu una delle proposte fatte (parliamo di almeno 20 anni orsono). Se l’allora Dipartimento del Territorio non si fosse intestardito per la variante più invasiva - succube di una visione leghista pochissimo attenta alla salvaguardia dell’ambiente - probabilmente, oggi, la galleria sarebbe già realtà. Purtroppo ogni amministrazione comunale del Piano voleva la propria zona industriale e la propria area commerciale senza alcuna visione di insieme contribuendo a provocare il dissesto urbanistico che oggi è concausa del caos viario tra il Locarnese e autostrada. La variante diritta avrebbe infatti soddisfatto le bramosie di sindachetti e consiglucoli comunali prontissimi ad allacciare l’autostrada alle nuove zone edificabili per coprirle di centri commerciali, capannoni, ecc. Non vi era alcuna progettualità volta ad un’urbanizzazione virtuosa, il sogno erano le casettopoli a schiera e le ikea. La strada diritta sarebbe stata il top a questo scopo. Fecero perdere un sacco di tempo e il popolo ticinese, per una volta, si mostrò lungimirante ben più del Dip. Territorio che doveva, invece, mirare ai bacini elettorali anziché alla protezione dell’ambiente. Oggi è un casino, è vero, ma è altresì una realtà che un sacco di gente usa l’auto alla cazzo anche su tratti serviti bene dai mezzi. In fondo, chi è fonte dei propri mali...
Marco Basilio 2 mesi fa su fb
Lucilla Ferrara diciamo che è proprio nata male questa strada?
Dada Plus 2 mesi fa su fb
Nel 2200, forse......
Gabriele Bernasconi 2 mesi fa su fb
Rico Schurter Andrea Regazzoni Agostino Romano Samuel Meneganti Andrea Filipponi Mica Vosti Robin Flückiger figata !
Agostino Romano 2 mesi fa su fb
Ma si tanto ora che sará cosi saremo dei vecchi ahahahah
Gabriele Bernasconi 2 mesi fa su fb
Anche vero ?
Equalizer 2 mesi fa su tio
Dopo un primo sguardo alla cartina 013 direi che non è indicata nessuna uscita per i centri commerciali per il traffico proveniente da Locarno, vedo rampe di immissione ma non di scarico.
Matthias Ghidossi 2 mesi fa su fb
Ma chi crede??? Il solito circo pre-elettorale
il saggiatore 2 mesi fa su tio
Ma i soldi chi ce li mette?
Bandito976 2 mesi fa su tio
@il saggiatore Il ticinese con le tasse! E gli stranieri la useranno e la intaseranno. Come giá oggi del resto.
Mattiatr 2 mesi fa su tio
@Bandito976 Collegherà Locarno e Bellinzona che fino a prova contraria sono in Ticino.
GI 2 mesi fa su tio
wow non ci saranno più le rotonde.....ed i semafori (qualora li dovessero installare...) ??
curzio 2 mesi fa su tio
Dopo vent'anni di discussioni siamo arrivati ad una bozza....
PI 2 mesi fa su tio
Noooo... abbattono lo Steakhouse!
gabola 2 mesi fa su tio
Bello,pero avete dimenticato i camini x lo sgombero dei fumi di scarico dalla galleria
Mattiatr 2 mesi fa su tio
@gabola Non li hanno messi nelle foto ma scommetto che nel progetto ci sono :-D
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report