tipress
LOCARNO
01.02.19 - 11:430

Riqualifica dell'ex-Macello ed ex-gas: i risultati del mandato di studio

Il Vicesindaco e Presidente del Collegio di esperti Paolo Caroni si è detto soddisfatto: «il concorso è stato ricco di spunti e soluzioni»

LOCARNO - Il Municipio ha condiviso il rapporto del Collegio di esperti - composto da rappresentanti dell’amministrazione comunale e da esperti indipendenti - sui risultati del mandato di studio in parallelo per la realizzazione di un quartiere eco-sostenibile con integrato un polo della meccatronica nel comparto ex-Macello ed ex-gas. Mandato che, va ricordato, è volto a identificare un concetto di sviluppo urbanistico, ma anche economico e sociale dell’area.

Il Vicesindaco e Presidente del Collegio di esperti Paolo Caroni si è detto soddisfatto: «il concorso è stato ricco di spunti e soluzioni, con proposte di qualità: ogni gruppo ha lavorato intensamente presentando soluzioni interessanti e differenziate. All’unanimità il Collegio di esperti ha poi deciso di orientarsi verso una soluzione che, ne sono sicuro, permetterà di valorizzare un comparto importante per Locarno e il Locarnese».

Il comparto ex-gas ed ex-macello presenta attualmente un importante potenziale, dalla sua posizione vantaggiosa rispetto al centro cittadino e alla riva del lago, alle dimensioni tanto ampie (ca. 40’000 m2) da permettere una chiara suddivisione dei vari spazi. Condizioni che ne fanno uno dei poli di sviluppo strategico del Comune e che, dunque, hanno richiesto la necessaria attenzione da parte del Municipio.

Per capire come valorizzare l’area e quale soluzione di sviluppo urbanistico adottare, il Municipio ha deciso di avvalersi della procedura dei mandati di studio in parallelo, nel corso della quale sono state messe a confronto e discusse differenti ipotesi di lavoro, elaborate in parallelo da cinque team di progettazione, e in seguito valutate da un apposito gruppo di accompagnamento politico e tecnico.

Nel corso del mese di febbraio sarà organizzata l’esposizione pubblica dei progetti presentati. In seguito i Servizi tecnici della Città e il gruppo di progettazione prescelto lavoreranno all’allestimento della modifica pianificatoria necessaria a consolidare e concretizzare le proposte urbanistiche scaturite dal Mandato di studio in parallelo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
6 ore
Excellence Award a Laetitia Casta: «Se un film lo scegli con il cuore, non puoi sbagliare»
L'attrice è stata premiata nel corso della serata di apertura della 74a edizione del Locarno Film Festival.
LOCARNO
8 ore
Berset apre il Locarno Film Festival
«Questa estate il cinema contribuirà a eliminare la pandemia dalla superficie dei nostri pensieri».
CANTONE
9 ore
«È diventata la pandemia dei non vaccinati»
I primi adolescenti si sono vaccinati oggi in Ticino. Ma serve farlo? Lo abbiamo chiesto all’esperto Alessandro Diana.
LUGANO
11 ore
Paghe indecenti e ambiente pessimo: tanto Casinò per nulla?
A seguito di alcune critiche mosse da sindacati e politici, la casa da gioco aveva proceduto con un audit esterno.
CANTONE
14 ore
Estinta? No, è alle Bolle
La sua presenza in Svizzera era stata osservata nel 1939 e 1942 solamente a Sierre (VS)
CANTONE
15 ore
Piove, ennesima allerta meteo
Fino a domattina sono attese forte precipitazioni su tutto il Cantone.
CONFINE
18 ore
Anziana scippata per un biglietto
Il 41enne in aula: «Non so perché l'ho fatto».
CANTONE
19 ore
Altri 20 positivi, nessun decesso
Il 53% della popolazione ha ora ricevuto entrambi gli shot di vaccino.
CANTONE / SVIZZERA
20 ore
Turismo in Ticino: gli hotel fanno meglio del 2019
A livello svizzero, nel primo semestre di quest'anno il settore è in ripresa con 11,4 milioni di pernottamenti
CANTONE
23 ore
Dagli States senza QR code, ecco cosa fare
Negli USA rilasciano esclusivamente una tessera che attesta l'avvenuta vaccinazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile