Immobili
Veicoli
Tipress
CANTONE
23.01.19 - 13:020
Aggiornamento : 24.01.19 - 09:59

Teddy Bear fa scoprire l'ospedale ai bimbi

Quest’anno il progetto avrà luogo da martedì 12 a venerdì 15 febbraio presso la Clinica Sant’Anna di Sorengo

SORENGO - Aiutare i bambini ad affrontare la paura dell’ospedale, facendogli vestire i panni del genitore. È questo l’obiettivo che si pone il progetto Teddy Bear Hospital, ospitato da martedì 12 a venerdì 15 febbraio presso la Clinica Sant'Anna di Sorengo. 

Ai bambini tra i tre i sei anni d'età viene chiesto di portare con sé un peluche che verrà preso a carico all’interno dell'ospedale da un gruppo composto da studenti ticinesi di medicina, che eseguiranno diagnosi e trattamenti sul pupazzetto.

Un successo anche in Ticino - È il terzo anno che il progetto Teddy Bear Hospital viene ospitato nel nostro cantone, mentre in Svizzera è già una realtà consolidata. Lo scorso anno il progetto si era tenuto presso l'ospedale "La Carità" di Locarno e aveva ospitato oltre 350 bambini.

A proposito di ASTiM - Il progetto è patrocinato, quest'anno, dall'ASTiM (Associazione Studenti Ticinesi di Medicina), un’associazione noprofit nata per creare delle linee privilegiate tra lo studente ticinese di medicina e l’offerta sanitaria del nostro cantone. ASTiM non tratta solo con studenti universitari, ma anche con liceali pronti ad intraprendere questo lungo, ma emozionante, viaggio che è lo studio della medicina. Quest’associazione spera di poter forgiare contatti aiutando tutti i membri ad accedere e a terminare il loro studio universitario presso una facoltà svizzera di medicina.

Maggiori informazioni sul progetto “Teddy Bear Hospital” cliccando qui

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
44 min
Kursaal firma con un nuovo gestore. «Ma noi siamo ancora interessati»
Il Gruppo ACE, che attualmente gestisce la casa da gioco, non nasconde il proprio stupore: «Non sapevamo nulla»
CANTONE
1 ora
In lieve aumento i ricoveri (+5) e tre nuove vittime
I nuovi positivi al Covid registrati nelle ultime 24 ore sono 1421.
CANTONE
6 ore
«Io prete che ho detto di no a quella donna»
Don Pierangelo Regazzi, ex arciprete di Bellinzona, vuota il sacco: «Il celibato obbligatorio non ha più senso».
CANTONE
6 ore
Figlio in ospedale? C'è chi ti porta da mangiare gratis
Questo lo scopo dell'associazione che, ora, cerca volontari nel Bellinzonese: «Abbiamo delle famiglie da aiutare»
CANTONE
12 ore
Il «bellissimo gioco» che ti fa perdere 1300 franchi
Il meccanismo è quello del noto "schema Ponzi": piramidale e senza reale possibilità di vincere
CANTONE/CONFINE
14 ore
Senza peli sulla lingua: «Il Green Pass avrà un impatto»
La testimonianza di uno storico parrucchiere e il parere del sindaco Mastromarino
LUGANO
15 ore
Pugni al Parco Ciani, in due in ospedale
La colluttazione è avvenuta attorno alle 18.30. Sconosciute per il momento le cause e la dinamica dei fatti
BELLINZONA
17 ore
Cade dalla scala a chiocciola, operaio in fin di vita
Il 40enne italiano stava lavorando presso una casa in ristrutturazione in via Tamporì a Bellinzona.
CANTONE
18 ore
Il Ticino torna in curva
Abolito il divieto di accedere agli spalti durante le partite di hockey e calcio. I tifosi festeggiano
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Puntualità (quasi) da record per i treni FFS
Nel 2021 il 91,9% dei convogli è arrivato in orario. È il secondo miglior risultato della storia (dopo quello del 2020)
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile