Ti Press
LUGANO
18.12.18 - 13:410

Usi, firmato il contratto collettivo

Entrerà in vigore dal 1° gennaio dell'anno prossimo

LUGANO – Il nuovo Regolamento organico per il personale amministrativo, bibliotecario, tecnico e ausiliario dell'Università della Svizzera italiana è stato formalmente sottoscritto oggi dalla Direzione dell’ateneo, dall’Associazione del personale dei servizi accademici dell’USI e degli istituti affiliati (APUSI) e dai sindacati. Si tratta di un atto che segue la modifica della Legge sull’Università della Svizzera italiana votata dal Parlamento nel 2016, che ne indica l’istituzione.

Il percorso per giungere alla stipula del nuovo Contratto collettivo di lavoro (CCL) è iniziato nell’autunno 2017 quando la Direzione e il Consiglio di USI e SUPSI hanno organizzato un incontro informativo rivolto a tutto il personale dell’ateneo, invitando anche i rappresentanti dei sindacati VPOD e OCST e i rappresentanti dei dipendenti della SUPSI.

In seguito, l’APUSI (costituitasi nell’autunno 2017 e che conta attualmente 136 iscritti su 180 dipendenti) e la Direzione amministrativa dell’USI hanno iniziato i lavori di redazione di questo contratto, che è rivolto al personale non accademico dell’USI e che riprende quello precedente, risalente al 2000 e aggiornato nel 2005. Nelle fasi negoziali con la Direzione sono state invitate, oltre all’APUSI, anche le associazioni di categoria che rappresentano a livello cantonale i servizi pubblici, ossia i citati sindacati, a cui si è aggiunto anche il SIT.

Dopo una costruttiva fase di consultazione, il nuovo CCL è stato approvato a larga maggioranza lo scorso 10 dicembre da parte dell’assemblea di tutto il personale dell’USI ed è stato ratificato lo scorso venerdì 14 dal Consiglio dell’Università.

Il CCL entrerà in vigore con effetto il 1° gennaio 2019.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
«Paghiamo le riaperture. I casi? Cresceranno ancora»
Le previsioni del direttore dell’Epatocentro Ticino, Andreas Cerny: «Troppo preso per parlare di ondata "benigna"»
BELLINZONA
2 ore
Girava con l'erba, bloccato dagli agenti
La polizia ferma un uomo in Viale Stazione. Interrogatorio davanti a decine di presenti.
BISSONE
7 ore
Operaio ferito questa mattina a Bissone
Sarebbe stato schiacciato dal materiale usato per i lavori.
CANTONE
8 ore
Contagi sotto la decina nel weekend
Colpisce il numero delle ospedalizzazioni: il 50% di coloro che sono stati trovati positivi
LOCARNO
10 ore
Stalkerizzata dalla ditta di incasso
Vicenda surreale per una giovane, dopo un acquisto online. Regolarmente pagato. I retroscena.
CANTONE
12 ore
Giovani in ansia durante il Covid
Pro Juventute ha potenziato il suo 147 con la chat: «Siamo stati contattati da ragazzi sofferenti per i lutti da Covid»
PURA
18 ore
«Il mio viaggio di 23mila km, senza prendere un aereo»
Una giovane donna ticinese ha scelto di percorrerli da sola per mettersi in gioco e superare i suoi limiti
CANTONE
20 ore
Rientro a scuola: ecco i tre scenari
Il Decs sta studiando un piano per settembre. Bertoli: «Gli istituti dovranno essere pronti»
CANTONE
20 ore
«Per battere il Covid, un treno ogni 15 minuti»
L'associazione dei passeggeri Astuti fa una serie di proposte alle FFS. «In Ticino si può osare di più»
GORDOLA
20 ore
Scomparso e ritrovato: «Soffre di problemi psichici»
I familiari del 34enne disperso sui Monti Motti raccontano alcuni dettagli
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile