Municipio Novaggio
NOVAGGIO
29.11.18 - 12:030

Novaggio punta sull'energia pulita

L’impianto AIL SolarCloud+ garantirà energia pulita all’istituto scolastico e al vicino campo sportivo per i prossimi 20-25 anni

NOVAGGIO - Frutto di un accordo stipulato in primavera fra il Comune di Novaggio e le Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA, viene inaugurato oggi l’impianto fotovoltaico realizzato sul tetto delle Scuole elementari, alle quali garantirà la fornitura elettrica per i prossimi decenni.

Con la formula del contracting, le AIL SA si sono assunte i costi di realizzazione e quelli di manutenzione per una durata di vent’anni, impegnandosi a ridistribuire in maniera intelligente l’energia prodotta in esubero mediante l’utilizzo del “cloud”. Grazie a questa soluzione, infatti, l’energia prodotta e non utilizzata viene immessa in rete e virtualmente “stoccata” per poter poi essere utilizzato in un momento diverso dalle ore di produzione (tipicamente nelle ore serali oppure durante l’inverno). È stato inoltre possibile valorizzare appieno la disponibilità di superficie, estendendo quanto più possibile l’impianto per cedere poi in affitto alle AIL SA la quota parte di capacità fotovoltaica non necessaria al fabbisogno.

L’impianto fotovoltaico installato sul tetto delle Scuole elementari occupa circa 450 metri quadrati e, grazie ai suoi 279 moduli fotovoltaici, ha una potenza installata di oltre 82 kWp. La produzione annua è stimata attorno ai 95.000 kWh, l’equivalente del fabbisogno di circa 21 economie domestiche di medie dimensioni.

Più della metà dell’energia prodotta garantirà la fornitura necessaria a coprire il consumo della scuola e del vicino campo sportivo e in futuro, se il fabbisogno energetico della struttura dovesse crescere, vi è la possibilità di rivedere la ripartizione fra consumo proprio e capacità ritirata dalle AIL SA.

Quello installato sul tetto della scuola di Novaggio è uno tra i primi progetti “ail solar Cloud” realizzato presso una struttura scolastica e contribuisce al raggiungimento di diversi obiettivi: innanzitutto, dà un contributo positivo per la riduzione delle emissioni di gas serra, oltre a migliorare ulteriormente l’efficienza energetica del complesso scolastico. In aggiunta, scegliendo di installare un impianto fotovoltaico a servizio di una scuola, si tracciano strade nuove per le future generazioni, sensibilizzandoli maggiormente all’uso consapevole e razionale dell’energia.

 

TOP NEWS Ticino
AGNO
2 ore
«Galleria della circonvallazione: occhio che frana tutto»
Secondo il deputato Giancarlo Seitz il futuro tunnel andrà a toccare un pendio già instabile
MENDRISIO
4 ore
Orario ridotto al pronto soccorso pediatrico? «Frutto di un'inesatta comunicazione interna»
L'EOC ha precisato che la riduzione degli orari di apertura è stata valutata, ma non è mai entrata in vigore.
LUGANO
4 ore
La frontiera del sesso
Elena racconta come si immagina la riapertura dei locali erotici
CANTONE
5 ore
«Mergoscia non odia gli svizzero-tedeschi»
La sindaca si difende dagli attacchi seguiti alle multe comminate per posteggi irregolari
LUGANO
5 ore
Bertini non esclude una Lugano marittima "light"
Il problema resta sempre lo stesso: «Temiamo che possa diventare ingestibile il flusso di visitatori»
MENDRISIO
6 ore
Caos sugli orari del pronto soccorso pediatrico
I tre granconsiglieri PPD del Mendrisiotto interpellano il governo sulla paventata diminuzione d'orario all'OBV
BELLINZONA
7 ore
Christian Paglia non si ricandida
Il municipale PLR ha deciso di non ricandidarsi alle elezioni dell’aprile 2021
Berna/LUGANO
10 ore
L'UFAC rimette le ali all'aeroporto Città di Lugano
L'Ufficio federale dell'aviazione civile ha approvato oggi i cambiamenti necessari a far partire la nuova gestione
CONFINE
10 ore
Riapertura della Lombardia: la data chiave potrebbe essere l'8 giugno
La dichiarazione arriva dall'assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera
CANTONE
11 ore
Un weekend tra sole e bagnato
Già nel corso della giornata di oggi potrebbero arrivare i primi rovesci
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile