Deposit
LUGANO
28.10.18 - 21:120
Aggiornamento : 29.10.18 - 13:13

I ciechi ora "leggono" Tio e 20 minuti

Potranno farlo grazie all’edicola elettronica che ha visto il suo esordio già nel 1991

LUGANO - Da oggi le persone con ridotto potenziale visivo o cieche potranno leggere facilmente sia il portale Tio sia il giornale gratuito 20 minuti. E questo grazie all’edicola elettronica che ha visto il suo esordio già nel 1991 con un progetto tra Unitas, il signor Gabriele Scascighini e il signor Cleto Pescia dove alcuni utenti beneficiarono giornalmente delle testate “La stampa di Torino”, “La borsa della spesa” e la rivista “Argomenti”.

Ma come funziona esattamente? Los piega direttamente Unitas:  «Tramite accordi specifici tra i produttori dei giornali, delle riviste o quant’altro vengono stabilite le modalità di consegna degli articoli. Dato che ogni testata usa strutture diverse si rende necessario adattarle e uniformarle. Questo lavoro viene fatto da una ditta esterna che archivia e mette in seguito a disposizione le varie testate».

Ci sono 3 metodi per poter leggere queste pubblicazioni, il primo e più comodo è tramite un PC (non MAC) dove viene installato oltre al programma anche una sintesi vocale, il secondo tramite App per Smartphone ed il terzo meno performante tramite una pagina web. In pratica si sceglie una testata, la si scarica sul proprio dispositivo, si sfoglia tra le rubriche, si scelgono gli articoli da ascoltare.

Oltre a Tio e a 20 minuti, i ciechi potranno leggere anche “L’osservatore”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
CENTOVALLI
11 ore
Intragna, si scontra in curva con un camion
L'incidente è avvenuto attorno alle 18 di questo pomeriggio. Sul posto soccorsi e polizia
FOTO / VIDEO
MORBIO INFERIORE
12 ore
Il ramo si spezza e cade sulla strada
È accaduto questo pomeriggio in zona Balbio, a Morbio Inferiore
CANTONE
14 ore
Collettivo R-esistiamo: nei centri per migranti condizioni da «lager»
Il gruppo fa riferimento anche al caso di un ragazzo che si è gettato dal centro della Croce Rossa a Paradiso
CANTONE
15 ore
«Oltre 450 persone in isolamento in Ticino»
Il DSS fa il punto della situazione sull'evoluzione epidemiologica in Ticino del Covid-19
LOSONE
17 ore
Scavando dietro i mucchi di una sabbia scomoda
Silo & Beton Melezza SA: i politici e (ex) funzionari cantonali che ruotano attorno alla famiglia Pinoja
CANTONE
19 ore
I casi ticinesi tornano in doppia cifra
Non si verificavano così tante infezioni dal 21 maggio. Invariati i decessi che sono fermi a quota 350 dall'11 giugno.
FOTO E VIDEO
LUGANO
20 ore
20 minuti ha distribuito 25mila mascherine gratuite
Distribuzione di mascherine stamane in alcune stazioni svizzere assieme a una copia di 20 minuti.
GAMBAROGNO
21 ore
Dal sogno all’incubo: «Il mio terreno non vale più nulla»
Aveva un progetto da favola: ora si ritrova con un pugno di mosche. Il “dramma” dell’architetto Federico Peter.
CONFINE
22 ore
"Bella vita" a Como, immobile sequestrato a una società svizzera
Attiva nel settore bancario, non aveva la necessaria autorizzazione.
CANTONE
23 ore
Mascherine sui treni, l'A2 ne subisce le conseguenze
Alle 6 del mattino le code raggiungevano i cinque chilometri.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile