Tio/20 minuti - Davide Giordano
CANTONE
12.10.18 - 08:000
Aggiornamento : 11:05

«Il mio cuore rischiava di cedere, ma ho voluto mio figlio»

La storia di una donna cardiopatica, oggi con un cuore nuovo. Dal primo ottobre c’è il registro online per diventare donatore. In dieci giorni oltre 26.000 iscritti, di cui 650 in Ticino

LUGANO - In Svizzera c'è carenza di donatori di organi. La domanda, per contro, è sempre elevata. Per ovviare a questo inconveniente, dal primo di ottobre è nato un registro online (su www.swisstransplant.org) che permette di registrarsi e manifestare in modo semplice e veloce l'intenzione di donare.

È grazie a un donatore, ad esempio, se Nastassjia Gehring - cardiopatica dall'età di 11 anni - è oggi una madre felice. «Mi hanno detto che un giorno il cuore avrebbe ceduto. Anche fare 10 metri a piedi era un'impresa impossibile». Nonostante questo, quando è giunto il momento, ha voluto creare una famiglia: «Mi hanno sconsigliato di portare avanti la gravidanza. Malgrado tutto è andata bene. Mio figlio è nato di 7 mesi e mezzo e sta benissimo».

Il cuore tuttavia ne ha risentito. «È peggiorato in fretta. Fino a quando ho iniziato a respirare a fatica. Sono stata male che era agosto 2017. Sono entrata in lista per il trapianto ad ottobre».

Per la donna l'idea di doversi sottoporre ad un trapianto non è stata facile da accettare: «Ma c'erano belle prospettive di vita». Così è arrivato dicembre. Ed è stata chiamata. «Hai la paura di non risvegliarti. Mi hanno solo detto che era un cuore giovane e forte».

Oggi Nastassjia sta bene. Anche se deve seguire una lunga terapia farmacologica per evitare il rigetto. «Ho scritto una lettera anonima alla famiglia del donatore. Voglio che sappiano che cosa farò in questa nuova vita».

Pochi donatori in Svizzera - «In Svizzera solo il 5% della popolazione ha una carta di donatore - spiega il Prof. Dr. med Paolo Merlani, Membro del Consiglio di fondazione Swisstransplant -. Questo, però, non sembra corrispondere alla volontà di donare. I sondaggi dimostrano che fino a 3/4 della popolazione sarebbe d'accordo a dare gli organi».

Da qui la creazione del registro online: «In dieci giorni abbiamo avuto più di 26mila iscrizioni di cui oltre 650 dal Ticino. Esplicitare le proprie intenzioni credo possa sollevare la famiglia, qualora ci si trovasse in una situazione di morte cerebrale, da una decisione estremamente difficile da prendere».

Tio/20 minuti - Davide Giordano
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BIASCA / CHIASSO
1 min
Stessa mozione, ma a Biasca è irricevibile
Isabella: «Si attaccano a dettagli tecnici al posto di affrontare la discussione». Fonio: «Felice e soddisfatto».
GORDOLA
3 min
Corinne Suter come James Bond
Abituata all'adrenalina della velocità, la sciatrice svittese ha voluto provare il noto bungee jumping ticinese
LUGANO
2 ore
Canetta lascia la Rsi
Prepensionamento per il direttore dell'emittente di Comano. Si prepara la successione
CANTONE
4 ore
Pentecoste impegnativa per la Rega: un weekend con 130 interventi
In Ticino la Guardia aerea svizzera di soccorso è decollata sette volte
CANTONE
4 ore
Altro giorno senza morti e senza nuovi casi
I contagi da coronavirus registrati nel nostro Cantone rimangono 3'315, i morti 348.
CANTONE
6 ore
Il Covid che separa papà e figli
Durante il lockdown il diritto di visita tra genitori separati ha subito limitazioni, che in qualche caso continuano
BELLINZONA
7 ore
Troppa rigidità per le startup ticinesi?
Post Covid-19. A sollevare la questione è un imprenditore che si sente penalizzato: «Così ci escludono dagli aiuti».
CANTONE
16 ore
Scattano le manette per un badante
L'uomo, di origine straniera, è stato arrestato giovedì. L'accusa è di aver sottratto 20mila franchi a un anziano.
FOTO
LUGANO
20 ore
Godersi la foce con la distanza sociale
Per il lungo weekend di Pentecoste sono entrate in vigore le nuove misure per favorire il distanziamento sociale.
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Un ticinese ha percorso più di 100 km in due giorni
One Million Run: il muro del milione di chilometri da percorrere in due giorni è stato abbattuto.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile