LOCARNO
31.07.18 - 11:350

Bike Sharing Locarnese, i noleggi raddoppiano

Non sono mancati alcuni problemi durante il "collaudo", ma sono in fase di risoluzione

LOCARNO - Rispetto allo scorso anno, si è registrato un raddoppio dell'utilizzo di biciclette nell’ambito del Bike Sharing Locarnese.

Un risultato più che positivo del quale si prende atto a circa un mese di distanza dall’inaugurazione, avvenuta lo scorso mese di giugno, del Bike Sharing potenziato.

A rendere il dato ancora più significativo concorre il fatto che durante questo lasso di tempo non tutte le biciclette risultavano già operative. Ad ogni buon conto, durante il mese di luglio sono quasi 5 mila i noleggi di biciclette conteggiati. L’ampliamento del Bike Sharing ha come noto permesso la realizzazione di 96 postazioni che offrono complessivamente 489 biciclette, di cui 269 ebike (bici elettriche), dislocate in 15 Comuni della Regione.

Purtroppo, ma anche inevitabilmente, in questo primo mese di “collaudo” del Bike Sharing potenziato si sono verificati anche alcuni piccoli problemi, in particolare di conflitto a livello di software che hanno causato delle difficoltà di funzionamento del lucchetto (apertura/chiusura, termini noleggio, ecc.). La ditta fornitrice del sistema ha comunque già provveduto a sollecitare un aggiornamento del software di gestione, motivo per cui nelle prossime settimane sarà possibile risolvere l’inconveniente.

Nel frattempo si è proceduto anche all’estrazione – tra le quasi 200 persone che hanno provato le biciclette il 17 giugno scorso in occasione dell’inaugurazione del Bike Sharing – dei vincitori dei 10 abbonamenti annuali offerti (già informati personalmente).

Infine, per permettere a tutti gli utenti di beneficiare al meglio del sistema – che è gestito dalla Fondazione Il Gabbiano – si è deciso di prolungare l’annullamento dei crediti negativi dovuti a problemi tecnici/informatici fino alla fine di agosto. Per non penalizzare i nuovi abbonamenti sottoscritti a partire da giugno 2018, gli stessi saranno pienamente attivi dal mese di settembre 2018, facendo partire la scadenza annuale da quel momento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
LUGANO
1 ora
Materiale e sterpaglie in fiamme a Cadro
L'incendio è divampato all'esterno di uno stabile adibito a magazzino.
CANTONE
3 ore
La "fabbrica" dei collaudi va fuorigiri
Il Governo garantisce il rispetto dei piani di protezione, ma i collaboratori parlano di ritmi quasi pre-pandemici
MENDRISIO
5 ore
Càvea Festival, gli organizzatori gettano di nuovo la spugna
Per il secondo anno consecutivo le cave di Arzo rimarranno senza musica. L'attesa terza edizione non ci sarà.
BELLINZONA
10 ore
Ecco come sarà il nuovo Pretorio
Il Consiglio di Stato chiede al Parlamento un credito di 43 milioni e 420mila franchi per ristrutturazione e ampliamento
FOTO
BREGGIA
10 ore
Gli alberi se ne vanno per poi tornare
Nell'ambito della valorizzazione della piazza di Cabbio è iniziato lo spostamento di tigli e platani
CANTONE
10 ore
L'autostrada A2 si prepara per il semisvincolo
Al via i lavori per il risanamento globale del tratto compreso tra gli svincoli di Bellinzona Nord e Bellinzona Sud
FOTO E VIDEO
BRISSAGO
11 ore
Come ti salvo l'Isolino dalle neofite invasive
Le specie alloctone avevano colonizzato l'Isola dei conigli, ma un intervento mirato le ha estirpate.
CANTONE
12 ore
Covid: 44 positivi e 7 ricoveri
Il tasso di riproduzione Rt è dell'1,09. Sono 156 su 100mila le persone positive negli ultimi 14 giorni
BEDANO
15 ore
Decide Google Maps, niente aiuti per il ragazzo
Sconti sull'abbonamento del bus per chi tra casa e scuola impiega più di 20 minuti a piedi. Beffa per alcuni.
CANTONE
15 ore
Sofferenza (e licenziamenti) dietro il sipario
Il lockdown culturale sembra senza fine. Le eccellenze artistiche in Ticino sono in affanno
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile