tipress
CANTONE
19.07.18 - 11:160

La Monte Tamaro SA pronta a dare una mano al Monte Lema

Non è esclusa la partecipazione all’operazione di rilancio strategico della società

RIVERA - La Monte Tamaro SA segue con attenzione e «una certa preoccupazione», la vicenda del finanziamento della Monte Lema SA. E non esclude di partecipare concretamente a dare una mano all’operazione di rilancio strategico della società.

«Il Lema - sottolinea la Mote Tamaro SA in una nota - è un tassello del TamaroPark. Un solo esempio: la traversata Tamaro-Lema (o viceversa) rappresenta una delle principali attrazioni escursionistiche dell’intero Ticino e ha raggiunto fama internazionale. Oltre a ciò l’ambizioso progetto che prevede la realizzazione di una nuova funivia tra l’Alpe Foppa e il Motto Rotondo, (attualmente in fase di inserimento nel Piano direttore cantonale) costituisce di riflesso un elemento strategico anche per il Monte Lema e per la Regione del Malcantone intera».

I comuni di Agno, Aranno, Astano, Bedigliora, Bioggio, Caslano, Croglio, Magliaso, Manno, Miglieglia, Monteggio, Neggio, Novaggio, Ponte Tresa e Pura hanno confermato di essere pronti a sostenere economicamente la società che gestisce gli impianti a fune e l’Ostello in vetta al Lema.

I comuni hanno rilevato che la società necessita di «un rilancio strutturale con una nuova visione, nuovi progetti e nuove modalità finanziarie».

In questo contesto la Monte Tamaro SA si dice pronta a giocare un ruolo attivo per contribuire a garantire un degno futuro alla Monte Lema SA.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CONFINE
1 ora
Covid, più controlli tra Svizzera e Piemonte
Il Verbano Cusio Ossola aumenta la sorveglianza sul confine, con l'introduzione del super Green Pass
RIVERA
2 ore
La Lega si riorganizza, ma c'è di mezzo la variante
L'appuntamento doveva tenersi questa domenica al Centro istruzione della Protezione civile
POSCHIAVO (GR) / SVIZZERA
3 ore
Valposchiavo fra i migliori borghi turistici del mondo
L'Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT) ha accolto tutte le tre candidature presentate dalla Svizzera.
BELLINZONA
8 ore
Niente Rabadan nel 2022
Lo ha deciso ieri sera il Comitato, prendendo atto della «preoccupante evoluzione della situazione pandemica»
CANTONE
9 ore
In Ticino 160 nuovi contagi e altre cinque classi in quarantena
Negli ospedali ticinesi si contano attualmente 64 pazienti Covid, di cui otto in cure intense
RIAZZINO
21 ore
Il Vanilla si ferma dopo appena due mesi
La discoteca più grande della Svizzera abbassa di nuovo la serranda. La causa è sempre la stessa
LUGANO
1 gior
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
1 gior
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
CANTONE
1 gior
Test ripetuti nelle scuole? «I laboratori sarebbero in difficoltà»
Ecco il parere ticinese sulle misure anti-coronavirus che il Consiglio federale ha messo in consultazione
LUGANO
1 gior
Ex Macello, di nuovo interrogata Karin Valenzano Rossi
La municipale ha risposto oggi alle domande dell'avvocato degli autogestiti Costantino Castelli.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile