CANTONE
17.05.18 - 17:300

Ecco i neo-diplomati del Centro professionale sociosanitario infermieristico

Quest’anno hanno terminato la formazione e ottenuto il diploma di infermiere SSS un totale di 37 studenti

LUGANO - Si è tenuta questo pomeriggio, presso il Centro Spazio Aperto a Bellinzona, la consegna dei diplomi di Infermiere diplomato SSS (scuola specializzata superiore) agli studenti che hanno frequentato i rispettivi corsi di formazione presso la scuola specializzata superiore in cure infermieristiche (SSSCI) di Bellinzona e Lugano.

Alla cerimiona erano presenti il Consigliere di Stato Manuele Bertoli, il Direttore del Centro professionale sociosanitario infermieristico Patrick Morger e Andrea Boffini, capoufficio della formazione sanitaria e sociale. 

Quest’anno, nel percorso con inizio primaverile, hanno terminato la formazione e ottenuto il diploma di infermiere SSS un totale di 37 studentesse e studenti. Le formazioni alla scuola specializzata e superiore (SSSCI) s’inseriscono nell’ambito dell’organizzazione formativa sociosanitaria proposta nel nostro cantone. La SSSCI è inserita del sistema formativo svizzero nel livello terziario B. Nelle due sedi scolastiche di Bellinzona e Lugano la SSSCI forma oggi 480 studenti nei seguenti programmi: Infermieri diplomati SSS, Soccorritori diplomati SSS, Infermieri esperti SPD in Cure intensive, Anestesia e Cure urgenti - pronto soccorso. 

Particolarmente importante, in ragione della complessità dei settori della medicina in area critica, è il contributo che la SSSCI dà alla formazione del personale infermieristico altamente specializzato. I programmi sono costruiti in stretta collaborazione con il mondo del lavoro. I profili professionali e le competenze a essi associati corrispondono pertanto alle esigenze della realtà lavorativa. Le formazioni sono organizzate in corsi blocco e in stage pratici nei servizi di cura.

La particolarità di poter diplomare neo-infermieri è importante in termini di rinnovo delle risorse umane per il settore sanitario ticinese che conosce un continuo e alto fabbisogno di professionisti delle cure.

I diplomati: 

Infermieri diplomati SSS (triennale)

CLASSE: 3PB
1. BRUNO JONATHAN STEFANO
2. BUONVICINO DEBORAH
3. CHIANESE TATIANA
4. DOTTORE STEFANIA
5. FERA SIMONA
6. FERRARI JOELLE
7. IOSUB MARICICA-VALERICA
8. KRSTEVA MAKEDONKA
9. LEONARDI LISA
10. MERLINI MICHELA CINZIA BARBARA
11. MIHAJLOVA SILVIJA
12. MILANI SARA
13. ROTTA ELENA
14. SELCIONI DAMIANO FRANCESCO
15. STÖPFER TANITA
16. ZACCHEO CHANTAL

CLASSE: 3PL
1. CANAVESI ROMANA
2. COREGGIOLI MARZIA
3. DELMENICO VIRNA
4. DISCONZI ALESSIO
5. FAIÔES MENDES ANA PAULA
6. KELLECI HATICE
7. KRAFT MARILENE
8. LOKAJ CAGLA SELMA
9. MARINONI SARAH
10.MAZZEI ALICE
11.MILOVANOVIC RUZA
12.MOMBELLI GIOVANNA
13.MONTANARI ANDREA
14.MUSTO AMBRA
15.MUTTATHUKARAYIL ALBERTO
16.PIFFARETTI MANUELA
17.SIMONETTO CRISTINA
18.VETTI JUANA
19.VIGLEZIO BRUNO

CLASSI: 3AB e 2EL (formazione terminata nel mese di gennaio 2018)
1. FERRARI SIMONA
2. LUCIC NATASA

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
INTERVISTA
LOCARNO
1 ora

«Ho lavorato notte e giorno, ma sono felice di presentarvi il mio Festival»

Oggi sono stati svelati i nomi degli ospiti della 72esima edizione del Locarno Film Festival. La neo direttrice artistica racconta il "suo" primo Pardo

RIAZZINO
3 ore

Altra vincita da sballo con "Subito!": 250.000 franchi

Dopo il caso di Cugnasco-Gerra, ecco un altro fortunatissimo nel Locarnese. Stavolta è un cliente del Bar Piccadilly Centro Leoni

FOTO E VIDEO
CRESCIANO
3 ore

Furgone militare si scontra con un'auto, diversi feriti

Per almeno quattro persone si è reso necessario il trasposto all’ospedale

FOTO
CANTONE
5 ore

Due incidenti e un incendio: traffico in tilt sull’A2

Fortissimi disagi alla circolazione in direzione sud. Colonne dal Ceneri fino alla galleria di San Nicolao

GIUMAGLIO
6 ore

Anche la vittima del "branco" avrebbe avuto un ruolo importante

Il 17enne, che pratica boxe, sarebbe stato il primo a menare le mani. I suoi quattro aggressori sarebbero intervenuti in un secondo tempo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report